Unione comunale Chianti Fiorentino: concorso Assistente Sociale

sociale, assistenza, sanitario, oss

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Toscana.

L’Unione comunale del Chianti Fiorentino di Barberino Val d’Elsa, in provincia di Firenze, ha pubblicato un concorso per l’assunzione a tempo pieno di un Assistente Sociale – Cat. D posizione economica D1.

La risorsa sarà assegnata presso il Comune di Greve in Chianti. 

La scadenza per la consegna delle domande di partecipazione è fissata per il giorno 9 Maggio 2019.

REQUISITI

I candidati al concorso dell’Unione comunale Chianti Fiorentino dovranno dimostrare il possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea o di altre categorie previste dal bando;
– aver compiuto 18 anni di età: è abolito il limite massimo di età, tuttavia è necessario non aver raggiunto l’età pensionabile; 
– iscrizione all’albo professionale; 
– godimento dei diritti politici;
– conoscenza della lingua straniera inglese;
– patente di guida categoria B in corso di validità;
– essere in regola con gli obblighi di legge sul reclutamento militare (solo per i concorrenti di sesso maschile nati entro il 31/12/1985 ai sensi dell’art. 1 della Legge 23/08/2004 n. 226) oppure essere in regola con gli obblighi di leva previsti dall’ordinamento del Paese di appartenenza (per i cittadini non italiani dell’Unione Europea o per i cittadini extracomunitari);
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludano, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli Enti Locali;
– non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti per avere conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o, comunque, con mezzi fraudolenti, oppure, ancora, licenziati da una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di Assistente sociale;
– diploma universitario di Assistente Sociale;
– diploma rilasciato dalla scuola diretta ai fini speciali universitaria per Assistenti Sociali oppure titolo rilasciato nel precedente ordinamento;
– diploma di Laurea in Scienze del Servizio Sociale;
– diploma di Laurea Specialistica in programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali o equipollente Laurea Specialistica (LS) oppure titolo equiparato.

SELEZIONE

L’Amministrazione si riserva la facoltà di decidere, in base al numero di domande pervenute, di effettuare una prova preselettiva per l’accesso alle prove scritte.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– quadro normativo nazionale e regionale di riferimento delle politiche sociali degli Enti Locali (con particolare riguardo a: Legge 8/11/2000 n. 328 e D.P.C.M. 30.03.2001; D.Lgs. 03/07/2017 n. 117 e successive modifiche ed integrazioni e Legge regionale Toscana 24/02/2005 n. 41 e n. 40 e successive modifiche ed integrazioni; Legge Regionale Toscana 18/12/2008, n. 66; Legge Regionale Toscana 18/10/2017 n. 60);
– diritto amministrativo (in particolare Legge n. 241/1990 e successive modificazioni ed integrazioni; D.P.R. 28/12/2000 n. 445 e successive modifiche ed integrazioni; D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 e successive modifiche ed integrazioni);
– elementi di diritto di famiglia, diritto privato, diritto costituzionale;
– diritto di accesso ai documenti amministrativi e tutela della privacy (G.D.P.R. UE 2016/679);
– ordinamento della pubblica amministrazione e, in particolare, degli enti locali (D.Lgs. 18/08/2000 n. 267 e successive modificazioni ed integrazioni; D.Lgs. 30/03/2001 n. 165 e successive modificazioni ed integrazioni; D.P.R. 16 aprile 2013 n. 62 “Codice di comportamento dei dipendenti pubblici”);
– elementi di diritto dei contratti pubblici con particolare riguardo ai rapporti tra ente locale e organismi del Terzo Settore;
– competenze dell’ente locale in materia sociale, socio-assistenziale e socio-sanitaria;
– programmazione, organizzazione e gestione degli interventi e dei servizi sociali, socio-assistenziali e sociosanitari;
– principi, modelli, metodologie e tecniche del servizio sociale con particolare attenzione alle recenti innovazioni metodologiche relative al Programma di intervento per prevenire l’istituzionalizzazione (P.I.P.P.I.);
– normativa nazionale e regionale in materia di minori e famiglia con particolare attenzione alle linee di indirizzo nazionali;
– normativa nazionale e regionale in materia di contrasto alla violenza di genere;
– rapporto con gli Organi giudiziari;
– normativa in materia di disabilità;
– misure nazionali e regionali di contrasto alla povertà;
– disciplina in materia di tutela e protezione delle persone prive in tutto o in parte di autonomia (con particolare riguardo all’istituto dell’amministrazione di sostegno);
– codice deontologico dell’Assistente Sociale;
– organizzazione dei servizi sociali sul territorio: accoglienza e segretariato sociale, approccio unitario alla valutazione professionale, progettazione personalizzata, principio della condizionalità e della partecipazione attiva della persona al percorso individualizzato, lavoro integrato e presa in carico multidisciplinare, progettazione e sviluppo di comunità;
– cenni al contratto collettivo nazionale di comparto;
– accertamento della conoscenza della lingua inglese;
– accertamento della conoscenza dell’utilizzo di Windows, Word, Excel o analoghi programmi open source (Open office), Internet e posta elettronica.

DOMANDA

Le domande di partecipazione al concorso per Assistenti Sociali, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 417 Kb), dovranno essere inoltrate all’Unione Comunale del Chianti Fiorentino c/o ufficio Protocollo del Comune San Casciano in Val di Pesa – Servizio Personale – Via Niccolò Machiavelli, 56 – 50026 – San Casciano in Val di Pesa (FI), entro le ore 12,00 del 9 Maggio 2019 tramite una delle seguenti modalità:
– inoltrata mediante raccomandata con avviso di ricevimento;
– presentata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di San Casciano in Val di Pesa per il Servizio Personale dell’Unione Comunale del Chianti Fiorentino;
– inoltrata mediante PEC all’indirizzo: [email protected]

Alla domanda di partecipazione al concorso i candidati dovranno allegare i seguenti documenti:
– ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso di € 10,00;
– copia di un documento d’identità in corso di validità;
– per i cittadini extracomunitari: copia del permesso di soggiorno in corso di validità.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

I candidati al concorso per Assistente Sociale dell’Unione comunale Chianti Fiorentino sono tenuti a leggere attentamente il BANDO (Pdf 492 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.28 del 09-04-2019.

Tutte le successive comunicazioni relative all’espletamento delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito internet dell’Unione www.unionechiantifiorentino.it nella sezione ‘Concorsi > Bandi di concorso – dal 01/01/2018 > Bandi di concorso’. 




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *