Unione Comuni Appennino Bolognese: concorso per operaio

carpentiere operaio

Nuova opportunità di lavoro in Emilia Romagna.

L’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese ha indetto un concorso per l’assunzione di un operaio.

La risorsa sarà assunta a tempo pieno e indeterminato in categoria B, presso il Comune di Castel d’Aiano (Bologna).

È possibile inoltrare la domanda fino al 21 Giugno 2018.

REQUISITI

Ai candidati al concorso per operaio è richiesto il possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure appartenenti alle categorie previste nel bando;
– età non inferiore agli anni 18;
– idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire;
– godimento dei diritti civili e politici;
– immunità da interdizione dai pubblici uffici o da destituzione/dispensa da precedenti pubblici impieghi;
– per i concorrenti di sesso maschile: essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari;
– diploma di istruzione secondaria di primo grado o diploma riconosciuto equipollente per effetto di legge;
– patente di categoria C con certificazione CQC merci.

SELEZIONI

Qualora il numero di domande pervenute sia superiore a venti, l’Amministrazione si riserva la possibilità di effettuare una prova preselettiva di ammissione alle successive prove, consistente in un questionario a risposte multiple o aperte.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame, una orale e una pratica.

Le prove d’esame verteranno sugli argomenti elencanti nel testo integrale del bando.

DOMANDA

I candidati al concorso per operai potranno partecipare inoltrando la domanda di ammissione esclusivamente entro il 21 Giugno 2018 per via telematica seguendo le istruzioni indicate nel bando, raggiungibile sul sito web del Comune, sezione ‘Bandi di gara e concorsi’. 

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– la ricevuta di versamento della tassa di concorso di Euro 10,00;
– fotocopia di un documento di identità;
– il curriculum formativo professionale, esclusivamente per fini informativi, debitamente datato e sottoscritto;
– la documentazione attestante la ricorrenza di una delle condizioni di cui all’art. 38 del D. Lgs. 30.3.2001, n. 165 come modificato dall’art. 7 della L. 6.8.2013, n. 97 (solo per i cittadini extracomunitari);
– la certificazione medica attestante lo specifico handicap, pena la mancata fruizione del beneficio di ausili necessari e/o tempi aggiuntivi (solo per i candidati che richiedono di sostenere la prova di esame con ausili e/o tempi aggiuntivi).

Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione al concorso sono indicate nel bando di selezione.

UNIONE COMUNI APPENNINO BOLOGNESE

L’Unione dei comuni dell’Appennino Bolognese è un Ente locale con autonomia statutaria costituitosi il 22 ottobre 2013 dai Comuni di Castel d’Aiano, Castel di Casio, Castiglione dei Pepoli, Gaggio Montano, Grizzana Morandi, Marzabotto, Monzuno, San Benedetto Val di Sambro e Vergato.

Ha sede nel territorio del Comune di Vergato e il suo ambito territoriale coincide con quello dei dieci Comuni che la costituiscono. L’ente si occupa di promuovere l’integrazione dell’azione amministrativa fra i Comuni che la costituiscono, mediante la progressiva unificazione delle funzioni e servizi comunali e l’armonizzazione degli atti normativi comunali (Statuto e Regolamenti).

BANDO

I candidati al concorso per operaio indetto dall’Unione Comuni Appennino Bolognese sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 100 Kb) di selezione, pubblicato sulla GU n. 40 del 22-05-2018.

Ogni altra comunicazione relativa alle prove d’esame o alla graduatoria finale sarà pubblicata sul sito web dell’ente www.unioneappennino.bo.it, nella sezione ‘Bandi di gara e concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments