Unione Comuni Appennino Bolognese: concorso per Bibliotecario

ricerca, cultura, biblioteca

Nuove opportunità di pubblico impiego in Emilia Romagna.

L’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese ha indetto un bando di concorso per un bibliotecario Cat. D.

La risorsa sarà assunta a tempo indeterminato presso il comune di Vergato con uno stipendio pari a 21.166 euro annui.

La data di scadenza del bando è prevista per il 21 giugno 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al bando dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea;
– età non inferiore agli anni 18;
– idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire;
– godimento dei diritti civili e politici;
– immunità da interdizione dai pubblici uffici o da destituzione/dispensa da precedenti pubblici impieghi;
– per i concorrenti di sesso maschile: essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari;
– essere in possesso dei requisiti specificati nel seguenti MODELLO (Pdf 57 Kb).

SELEZIONE

Qualora il numero di domande pervenute sia superiore a 25, l’Amministrazione si riserva la possibilità di effettuare una prova preselettiva di ammissione alle successive prove scritte, consistente in un questionario a risposta multipla o aperta.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame, una scritta e una orale, che verteranno sulle seguenti materie:
– biblioteconomia, ordinamento e gestione delle biblioteche pubbliche;
– legislazione regionale in materia di biblioteche, sistemi bibliotecari e archivi storici;
– catalogazione, indicizzazione e classificazione dei materiali librari e documentali;
– software gestionale SEBINA OPEN LIBRARY;
– normativa sul diritto di autore e sulla privacy;
– elementi di archivistica.
– nozioni di diritto amministrativo, diritto di accesso e normativa di prevenzione alla corruzione
– nozioni di informatica relativamente al profilo di utente e utilizzo dei programmi applicativi Microsoft Word ed Excel;
– lingua inglese.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per bibliotecario dovrà essere inoltrata entro il 21 giugno 2018 esclusivamente mediante l’apposita procedura online indicata nel bando.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:

  • ricevuta di versamento della tassa di concorso di Euro 10,00;
  • la documentazione per la valutazione dei titoli unitamente al curriculum vitae debitamente datato e sottoscritto;
  • fotocopia di un documento di identità;
  • la documentazione attestante la ricorrenza di una delle condizioni di cui all’art. 38 del D. Lgs. 30.3.2001, n. 165 come modificato dall’art. 7 della L. 6.8.2013, n. 97 (solo per i cittadini extracomunitari);
  • la certificazione medica attestante lo specifico handicap, pena la mancata fruizione del beneficio di ausili necessari e/o tempi aggiuntivi (solo per i candidati che richiedono di sostenere la prova di esame con
    ausili e/o tempi aggiuntivi).

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando di selezione al concorso.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per bibliotecario sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 110 Kb), pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.39 del 18-05-2018.

Ogni successiva comunicazione sul diario delle prove e sulle graduatorie sarà resa disponibile sul sito internet dell’ente www.unioneappennino.bo.it alla sezione ‘Bandi di gara e concorsi / Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments