Unione dei Comuni Val di Bisenzio: concorso per tecnici forestali

agronomo

L’Unione dei Comuni Val di Bisenzio, in provincia di Prato (Toscana), ha indetto un concorso per tecnici forestali volto alla copertura di due posti di lavoro – categoria C.

Si selezionano, infatti, risorse diplomate per un inserimento a tempo indeterminato e pieno.

Il termine per la presentazione delle domande scade il 7 Novembre 2021. Vediamo il bando e come candidarsi alla procedura concorsuale.

REQUISITI

Per partecipare al concorso per tecnici forestali all’Unione dei Comuni Val di Bisenzio sono richiesti i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • incondizionata idoneità fisica;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • assenza di condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi pubblici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • patente di guida di categoria B;
  • titolo di studio: diploma di Perito Agrario o di Agrotecnico del previgente ordinamento, oppure i corrispondenti diplomi del settore tecnologico, indirizzo “Agraria, agroalimentare e agroindustria” o del settore servizi, indirizzo “Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale” del nuovo ordinamento oppure titolo di laurea considerato assorbente, fra i seguenti:
    – diplomi di laurea in Scienze agrarie, Scienze agrarie tropicali e subtropicali; Scienze e tecnologie agrarie, Scienze forestali, Scienze forestali e ambientali, conseguiti con il vecchio
    ordinamento (DL);
    – laurea specialistica (LS), di cui al D.M. 509/1999, in Scienze e gestione delle risorse rurali
    e forestali (74/S), Scienze e tecnologie agrarie (77/S);
    – laurea magistrale (LM), di cui al DM 270/2004, in Scienze e tecnologie agrarie (LM-69),
    Scienze e tecnologie forestali ed ambientali (LM-73);
    – laurea di primo livello (L), limitatamente alle classe L-25 (Scienze e tecnologie agrarie e
    forestali).

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto l’Amministrazione si riserva la facoltà di predisporre una prova preselettiva.

I candidati al concorso saranno sottoposti a due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando disponibile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso dell’Unione dei Comuni Val di Bisenzio per tecnici forestali, redatta su apposito MODELLO (Doc 39 Kb), deve essere presentata entro il 7 Novembre 2021, con una delle seguenti modalità:

I candidati che non sono in possesso della PEC possono ottenerla in 30 minuti tramite il servizio di attivazione pec. Tutti i dettagli sono disponibili nel nostro articolo di approfondimento.

Inoltre, i candidati dovranno allegare alla domanda la copia in forma digitale dei seguenti documenti:

  • documento di identità in corso di validità;
  • ricevuta attestante il versamento della tassa di ammissione al concorso pari a 10 euro;
  • documentazione rilasciata dalle autorità competenti attestante il riconoscimento dell’equipollenza del proprio titolo di studio estero a quello richiesto dal bando;
  • documentazione attestante la ricorrenza di una delle condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. 30.03.2001, n. 165 come modificato dall’art. 7 della L. 6.8.2013, n. 97 (solo per i cittadini extracomunitari);
  • certificazione medica attestante lo specifico handicap, pena la mancata fruizione del beneficio di ausili necessari e/o tempi aggiuntivi (solo per i candidati che richiedono di sostenere la prova d’esame con ausili e/o tempi aggiuntivi);
  • certificazione medica attestante lo stato di handicap e la certificazione da cui risulti un’invalidità uguale o superiore all’80% (solo per i candidati che richiedono l’esonero dalla prova preselettiva).

BANDO

Gli interessati al concorso sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 165 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 80 del giorno 8-10-2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il giorno, l’ora e la sede della prova scritta e dell’eventuale preselezione saranno resi noti ai
candidati almeno 15 giorni prima delle prove stesse, mediante pubblicazione sul sito dell’Ente nell’apposita sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’. Tutte le successive comunicazioni relative alla procedura concorsuale e alla graduatoria saranno pubblicate nel sito sopra citato.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e scoprite anche gli altri concorsi per diplomati attualmente attivi in Italia. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per restare aggiornati e al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments