Unione Reno Galliera: concorsi per ispettori e agenti di polizia

polizia municipale

L’Unione Reno Galliera, in provincia di Bologna (Emilia Romagna), ha indetto due concorsi per ispettori e agenti di polizia, finalizzati alla copertura di 6 posti di lavoro.

Le selezioni pubbliche, infatti, sono rivolte a candidati laureati e diplomati.

Sarà possibile candidarsi ai concorsi fino al 9 Settembre 2021. Di seguito i bandi e tutte le informazioni utili per presentare la domanda di ammissione.

CONCORSI ISPETTORI E AGENTI DI POLIZIA UNIONE RENO GALLIERA

L’Unione Reno Galliera, dunque, ha indetto due concorsi per ispettori e agenti di polizia da impiegare nei seguenti posti di lavoro:

  • n.4 Agenti di Polizia Locale mediante contratti di formazione lavoro a tempo determinato (24 mesi) e pieno – Cat. C1;
  • n.2 Ispettori di Polizia Locale a tempo indeterminato e pieno – Cat. D1.

Rendiamo noto che sul concorso per agenti di polizia è prevista la riserva di 1 posto a favore dei volontari delle Forze Armate mentre, sul concorso per ispettori, opera la riserva di 1 posto a favore del personale interno.

Maggiori informazioni sui trattamenti economici e sulle riserve sono indicate nei singoli bandi, disponibili a fine articolo.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi dell’Unione Reno Galliera per assunzioni in polizia i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici, o non essere incorso in alcune delle cause che, a norma delle vigenti disposizioni di legge, ne impediscano il possesso;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso, che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati dispensati dal servizio o licenziati per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione da una pubblica amministrazione;
  • assenza provvedimenti di licenziamento da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o, previa valutazione, a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • non essere stati espulsi dalle Forze armate o dai Corpi militari organizzati, o destituiti dai pubblici uffici;
  • possesso dei requisiti previsti per il conferimento della qualità di Agente di Pubblica Sicurezza e disponibilità a svolgere servizio armato;
  • non trovarsi nella condizione di disabili ai sensi dell’art. 3 comma 4 della L. 68/99;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo (per i concorrenti di sesso maschile nati prima del 1986);
  • non essere stati ammessi a prestare servizio civile quali obiettori di coscienza oppure, trascorsi 5 anni dal collocamento in congedo, aver rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore;
  • patente di categoria B o superiore, e patente di categoria A idonea alla conduzione di motocicli di qualsiasi cilindrata e/o potenza;
  • possesso dei requisiti fisico/funzionali necessari per l’accesso ai servizi di polizia locale (maggiori informazioni nei singoli bandi).

È richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici, in base alla posizione per la quale ci si candida:

AGENTI POLIZIA
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore a 32 anni;
– diploma di scuola secondaria superiore (maturità).

ISPETTORI POLIZIA
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore ad anni 45 alla data di scadenza del bando;
– laurea triennale, laurea specialistica, laurea magistrale o diploma di Laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento.

SELEZIONE

Solo per gli Ispettori di Polizia, qualora le domande pervenute al protocollo fossero in numero superiore a 60, l’Amministrazione si riserva di sottoporre i candidati a una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di prove d’esame scritte, orali e di idoneità fisica, vertenti sugli argomenti indicati nei singoli bandi.

Segnaliamo, infine, che solo per gli Ispettori di Polizia è prevista anche la valutazione dei titoli.

DOMANDA

Le domande di ammissione ai concorsi di polizia presso l’Unione Reno Galliera dovranno essere presentate esclusivamente online alla seguente pagina, cliccando sul link relativo al bando al quale si è interessati, entro le ore 14,00 del 9 Settembre 2021.

Alla domanda online, inoltre, occorrerà allegare la seguente documentazione:

  • ricevuta di pagamento della tassa di concorso di € 10,00;
  • curriculum vitae in formato europeo.

Solo per gli Agenti di Polizia è richiesto anche il certificato medico di idoneità alla pratica sportiva, anche non agonistica, in corso di validità.

In ultimo, ogni altra informazione è presente nei bandi pubblici che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

Gli interessati ai concorsi indetti dall’Unione Reno Galliera per ispettori e agenti di sono pertanto invitati a leggere con attenzione i bandi, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n.63 del 10-08-2021:

  • concorso Agenti di Polizia Locale: BANDO (Pdf 1.058 Kb);
  • concorso Ispettori di Polizia Locale: BANDO (Pdf 974 Kb).

ULTERIORI COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni inerenti i diari delle prove d’esame e le graduatorie saranno quindi rese note attraverso il sito dell’Unione, nella sezione ‘L’Unione > Trasparenza > Bandi di Concorso > Concorsi e mobilità > Concorsi’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Scoprite gli altri concorsi pubblici per agenti di polizia attivi in Italia visitando la nostra sezione. Vi invitiamo, inoltre, a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per restare sempre aggiornati e al canale Telegram per ricevere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments