Unione Terre d’Argine, concorso Insegnanti scuola materna

Insegnante Scuola Infanzia

Nuove opportunità di pubblico impiego in Emilia Romagna.

L’Unione delle Terre d’Argine ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo determinato (part timeo full time) di insegnanti di scuola dell’infanzia – Cat.C per l’anno scolastico 2017-2018.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al giorno 11 gennaio 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per insegnanti di scuola materna i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’UE o appartenenza ad altre categorie indicate nel bando;
– età minima 18 anni;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati licenziati per persistente e insufficiente rendimento da una Pubblica Amministrazione oppure per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– idoneità fisica all’impiego;
– non essere stati destituiti dall’impiego presso una PA;
– immunità da condanne penali o da procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione.

Inoltre è necessario il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di Abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio (triennale) conseguito presso Scuole Magistrali, conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002 (DM 10 marzo 1997);
diploma di Maturità rilasciato da Istituti Magistrali compreso quello di liceo socio-psico- pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002 (DM 10 marzo 1997);
– titolo di studio equivalente, conseguito nell’ambito di progetti di sperimentazione autorizzati ai sensi dell’art. 278 del D.Lgs. 297/1994;
– titolo equipollente a uno dei predetti (dichiarato tale, espressamente, ai fini dell’insegnamento nelle scuole d’infanzia, con indicazione precisa del relativo decreto, a cura del candidato, in sede di presentazione della domanda e di indicazione del titolo);
laurea in Scienze della Formazione primaria – limitatamente all’indirizzo di scuola d’infanzia (ex art. 6 D.L. 137/2008, convertito in L. 169/2008);
– abilitazione acquisita in concorsi pubblici statali per insegnanti di scuola d’infanzia o in corsi concorsi indetti espressamente per il conseguimento dell’Abilitazione per l’insegnamento nella scuola d’infanzia;
– abilitazione conseguita presso la Scuola di Specializzazione di durata biennale di cui all’art. 2 del Decreto Interministeriale Prot. 11304/DM del 4.6.2001;
– abilitazione conseguita per effetto dell’art. 1, c. 4 bis L. 10.3.2000, n. 62 come modificato dalla L. 388/2000, art. 51, c. 10, dal personale insegnante che, vincolato da rapporto di lavoro presso qualsiasi Ente quale Insegnante d’infanzia, fosse operante in tali funzioni presso una scuola d’infanzia alla data di entrata in vigore della predetta norma (01.01.2001).

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di un test che verterà sui seguenti argomenti:
– finalità della scuola dell’infanzia;
– elementi fondamentali di pedagogia e di psicologia dello sviluppo della prima infanzia, con particolare riferimento allo sviluppo identitario, cognitivo, affettivo-relazionale, psicomotorio e sociale;
– progettazione educativa e didattica, osservazione, documentazione nelle scuole d’infanzia;
– funzioni del contesto educativo: tempi, spazi, materiali;
– il gioco come dimensione e contesto di sviluppo del bambino;
– disabilità e disagio: interventi educativi e servizi territoriali competenti;
– lavoro di gruppo e ruolo del gruppo di lavoro degli insegnanti;
– la quotidianità alla scuola di infanzia: organizzazione della giornata;
– la valutazione della qualità nella scuola di infanzia;
– pedagogia naturale;
– pedagogia interculturale;
– elementi normativi e legislativi nazionali locali sui servizi e le scuole d’infanzia, sull’organizzazione e funzionamento degli Enti Locali e in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per insegnanti della scuola d’infanzia dovrà essere inoltrata, redatta secondo il presente MODELLO (Pdf 116 Kb) entro le ore 12:30 del giorno 11 gennaio 2018 a Unione delle Terre d’Argine – Ufficio Protocollo – C.so A. Pio, 91 – 41012 – Carpi (Mo) secondo una delle seguenti modalità:

  • consegna diretta allo Sportello dipendenti del Settore Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 12:30;
  • a mezzo servizio postale mediante raccomandata con avviso di ricevimento;
  • via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected];
  • via fax al numero 059 649662.

Alla domanda di partecipazione sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta in originale attestante l’avvenuto versamento della tassa di concorso di € 9,50;
– copia di documento d’identità;
– in caso di possesso di titolo di studio conseguito all’estero, dovrà essere allegata copia di certificazione attestante la corrispondenza del medesimo col titolo di studio richiesto;
– documenti relativi a eventuali preferenze a parità di merito;
– in caso di cittadinanza di Stati non appartenenti all’Unione Europea, dovranno essere allegate copie delle certificazioni attestanti il possesso di diritto di soggiorno e certificato di conoscenza della Lingua Italiana di livello B2.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando di selezione.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per insegnanti Unione Terre d’Argine sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 216 Kb) prima di inoltrare la propria candidatura e a consultare il sito www.terredargine.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments