Unione Terre d’Argine: concorso per istruttori culturali

concorso, lavoro, concorsi

L’Unione Terre d’Argine in Emilia Romagna ha indetto un concorso per istruttori culturali presso il Comune di Carpi.

La selezione pubblica, rivolta a diplomati, è finalizzata alla copertura di posti di lavoro a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di partecipazione c’è tempo fino al 18 Dicembre 2021. Ecco il bando da scaricare e le informazioni per candidarsi.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per istruttori culturali indetto dall’Unione Terre d’Argine i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di altro Stato appartenente all’Unione Europea;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore ai 65;
  • godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica all’impiego e alle mansioni;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
  • diploma di maturità.

Si specifica che sul concorso operano le riserve di posto a favore dei volontari delle Forze Armate e delle categorie protette.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto può essere prevista una prova preselettiva.

I candidati saranno selezionati in base all’espletamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando disponibile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso dell’Unione Terre d’Argine per istruttori culturali deve essere presentata entro il 18 Dicembre 2021 tramite procedura telematica, collegandosi a questa pagina e procedendo alla compilazione del modulo online tramite SPID.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • in caso di cittadinanza di Stati non appartenenti all’Unione Europea, certificazioni attestanti il possesso di diritto di soggiorno, diritto di soggiorno permanente, di titolarità del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria, a pena di esclusione;
  • in caso di cittadinanza non italiana, certificato di conoscenza della Lingua Italiana, rilasciato
    da enti pubblici riconosciuti dal MIUR;
  • in caso di possesso di titolo di studio conseguito all’estero, richiesta di equivalenza dello
    stesso;
  • in caso di invalidità uguale o superiore all’80% certificazione medica che attesti lo stato di invalidità e la relativa percentuale;
  • in caso di candidati in stato di handicap certificazione medica che attesti lo stato di handicap dichiarato, a pena dell’impossibilità di predisporre gli ausili e di quantificare ed autorizzare i tempi aggiuntivi per lo svolgimento delle prove d’esame;
  • documenti attestanti l’eventuale diritto di riserva;
  • in caso di appartenenza ad una delle categorie protette documentazione attestante l’appartenenza ad una delle suddette categorie protette.

BANDO

Gli interessati sono invitati a scaricare e leggere con attenzione il BANDO (Pdf 238 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 96 del 03-12-2021.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali, ai diari delle prove d’esame e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito dell’Ente alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire gli altri concorsi pubblici per diplomati, consultate la nostra pagina dedicata. Infine, se volete restare sempre aggiornati, iscrivetevi anche alla newsletter gratuita e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti