Unione Val D’Enza: concorso per Agenti di Polizia

Agenti Polizia

Nuove assunzioni in Emilia Romagna con il concorso per Agenti di Polizia dell’Unione Val d’Enza.

Infatti l’ Unione dei comuni della Provincia di Reggio Emilia, ha pubblicato un bando di concorso per la copertura di tre posti di Agente di Polizia Locale – Cat. C – posizione economica C1.

La selezione è rivolta a candidati diplomati ed è prevista l’assunzione a tempo indeterminato e pieno.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al giorno 12 Ottobre 2020. Ecco il bando e tutte le informazioni per partecipare.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso Unione Val d’Enza per agenti di polizia, i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea e altre categorie previste dal bando;
  • possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  •  età non inferiore ad anni 18 e non superiore al limite massimo di età previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • possesso della patente di guida di categoria “B”, o superiore, in corso di validità alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di ammissione;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari di leva (per gli obbligati ai sensi di legge);
  • possesso dei requisiti previsti per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza;
  • non essere stati ammessi a prestare servizio civile quali obiettori di coscienza oppure, trascorsi almeno 5 anni dal collocamento in congedo, aver rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore;
  • non aver impedimento alcuno al porto e all’uso dell’arma;
  • essere immuni da condanne penali o pendenze processuali che impediscano la nomina a dipendente pubblico;
  • non essere stati destituiti oppure dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento, o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro;
  • non essere stati licenziati dall’Unione dei Comuni val d’Enza o da uno degli enti associati, per mancato superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a concorso da meno di cinque anni e non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito procedimento disciplinare;
  • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo e non essere stati sottoposti a misura di prevenzione;
  • non essere stati espulsi dalle forze armate o dai corpi militari organizzati;
  • disponibilità incondizionata al porto e all’eventuale uso dell’arma e alla conduzione dei veicoli in dotazione al corpo di Polizia Municipale;
  • non trovarsi in condizione di disabilità.

Si segnala che sui posti messi a concorso opera la riserva a favore dei volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

L’Unione Val d’Enza si riserva di procedere ad una preselezione nel caso in cui dovessero pervenire oltre 100 domande di partecipazione al concorso. La preselezione consisterà in un test con domande a risposta multipla su argomenti attinenti al programma d’esame.

La procedura selettiva si svolgerà con il superamento di 4 prove d’esame, due scritte, un colloquio psico-attitudinale e prova orale, che verteranno sulle materie indicate nel bando.

DOMANDA

Per partecipare al concorso dell’Unione Val d’Enza per agenti di polizia, gli interessati dovranno compilare il MODULO (Pdf 53Kb), e inviarlo entro le ore 13.00 del 12 Ottobre 2020, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a: Ufficio personale – Unione val d’enza – Via XXIV maggio, 47 – 42021 – Bibbiano – Loc. Barco (RE);
– consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo dell’Unione val d’Enza, previo appuntamento;
– tramite una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected]

Alle domande di ammissione al concorso per agenti di polizia municipale, i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:
– ricevuta comprovante l’avvenuto pagamento della tassa di concorso pari a Euro 10,00;
– copia di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità per le domande spedite a mezzo posta;
– curriculum formativo professionale.

Ogni altra precisazione sulle modalità di compilazione e invio delle domande di presentazione alla selezione pubblica è riportata nel bando di concorso sotto allegato.

BANDO

I candidati al concorso dell’Unione Val d’Enza per agenti di polizia sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 180 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.71 del 11-09-2020.

Tutte le successive comunicazioni in merito al calendario delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito internet dell’ente nella sezione ‘Servizi > Concorsi’. Puoi consultare gli altri concorsi per agenti di polizia in corso nella nostra sezione e restare aggiornato iscrivendoti alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments