Università di Bologna: concorso per 18 amministrativi, rivolto a laureati

amministrativi, funzionari, concorsi

L’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, in Emilia Romagna, ha indetto un concorso per amministrativi, finalizzato alla copertura di 18 posti di lavoro.

La selezione pubblica è rivolta a laureati ed è prevista l’assunzione a tempo indeterminato – categoria D1, presso l’Area amministrativa gestionale, per le esigenze dell’Ateneo.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione fino al 16 Maggio 2022. Ecco il bando da scaricare e le informazioni utili per candidarsi.

REQUISITI

I candidati al concorso dell’Università di Bologna per amministrativi devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o altre categorie indicate nel bando, fatta salva la conoscenza della lingua italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o provenienza;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarato decaduto;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • assenza di condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione di rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione.

Ai candidati è inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di laurea conseguito secondo le modalità precedenti l’entrata in vigore del D.M. 509/99 (vecchio ordinamento);
  • Laurea di primo livello (Triennale) conseguita ai sensi del D.M. 509/99 e del D.M. 270/04;
  • Laurea specialistica conseguita ai sensi del D.M. 509/99;
  • Laurea magistrale conseguita ai sensi del D.M. 270/04.

Si precisa che sul concorso opera la riserva di 5 posti a favore dei volontari FF.AA.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto può essere prevista una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame, una scritta e una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando disponibile a fine articolo.

UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

L’Alma Mater Studiorum Università di Bologna nasce nel 1088 ed è l’ateneo più antico del mondo occidentale. Attualmente l’università è suddivisa in 5 campus (Bologna, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini), 32 dipartimenti e 12 centri di ricerca e formazione.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per amministrativi dell’università di Bologna deve essere presentata entro le ore 13.00 del 16 maggio 2022 tramite procedura telematica, collegandosi a questa pagina e selezionando il bando in oggetto.

Terminata la procedura di presentazione della domanda, i candidati riceveranno una email con la conferma dell’avvenuta consegna e l’indicazione del proprio Numero Identificativo, che dovrà essere riportato in qualsiasi ulteriore comunicazione e sarà utilizzato anche per la pubblicazione online dei risultati delle prove. Qualora richiesto, i candidati dovranno esibire la email di conferma il giorno della prova, in modo da poterne verificare l’effettiva iscrizione.

Inoltre, per l’invio telematico della documentazione dovrà essere utilizzato esclusivamente il formato PDF.

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:

  • ricevuta comprovante il pagamento del contributo, non rimborsabile, pari a 10 Euro;
  • curriculum vitae formativo e professionale, esclusivamente a fini conoscitivi, in formato europeo ed in lingua italiana;
  • copia informatica non autenticata di un documento di riconoscimento in corso di validità.

BANDO

Gli interessati sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 270 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 30 del 15-04-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Il giorno 30 Maggio 2022 sarà pubblicato il diario della preselezione e delle prove d’esame sul sito dell’Università, nella sezione ‘Concorsi e selezioni Bandi e avvisi’. Nel medesimo giorno verranno rese note la modalità di svolgimento delle prove (se in presenza o a distanza in via telematica), l’orario di convocazione nonché le eventuali caratteristiche tecniche per lo svolgimento a distanza e le relative istruzioni.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, per scoprire tutti i concorsi per laureati, visitate la nostra pagina dedicata. Inoltre, per restare sempre aggiornati su tutte le novità e leggere le notizie in anteprima, iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti