Università G. D’Annunzio Chieti Pescara: concorso per tecnologi

personale sanitario

L’Università “Gabriele D’Annunzio” di Chieti – Pescara (Abruzzo) ha indetto un concorso pubblico per tecnologi.

L’Ateneo ha infatti avviato una selezione per la copertura di 2 posti, categoria stipendiale D3 – a tempo determinato (24 mesi) presso l’ITAB, l’Istituto di Tecnologie Avanzate Biomediche dell’Università.

Il termine entro il quale presentare le domande scade il 26 Luglio 2021. Ecco il bando e tutte le informazioni utili per partecipare alla selezione.

REQUISITI

Per partecipare al concorso per tecnologi dell’Università di Chieti – Pescara i candidati dovranno possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando, con relativi requisiti ivi specificati;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • appartenenza all’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, né essere stati licenziati per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • non avere legami di parentela o affinità, entro il 4º grado compreso, con il rettore, il direttore generale, i componenti del consiglio di amministrazione dell’Ateneo, con un professore appartenente alla struttura proponente;
  • assenza di condanne penali in Italia o all’estero che impediscano la costituzione di rapporti di pubblico impiego, né essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della normativa vigente;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari per i nati fino al 1985;
  • iscrizione all’Ordine dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione per l’esercizio della professione di tecnico sanitario di radiologia medica.
  • laurea triennale o specialistica (abilitanti) in Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia secondo le classi indicate nel bando.

SELEZIONE

Nel caso in cui ci sia un elevato numero di domande al concorso per tecnologi dell’Università di Chieti – Pescara, l’Amministrazione potrà far svolgere una preselezione.

La selezione dei candidati sarà effettuata mediante la valutazione dei titoli e il superamento di due prove d’esame: una scritta e un colloquio.

Le materie oggetto delle prove concorsuali sono consultabili nel bando allegato a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per tecnologi dell’Università di Chieti – Pescara dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Doc 76 Kb). Bisognerà quindi presentarla entro le ore 13.00 del giorno 26 Luglio 2021 con una delle seguenti modalità:

  • tramite raccomandata con avviso di ricevimento;
  • per mezzo di posta elettronica certificata (PEC) personale al seguente indirizzo: [email protected]

Alla domanda occorrerà allegare, inoltre, la seguente documentazione:

  • fotocopia fronte retro di un documento di identità in corso di validità;
  • dichiarazione sostitutiva di certificazioni / atto di notorietà compilata e sottoscritta (allegato B al bando).

Per ogni ulteriore dettaglio si rimanda alla lettura del bando sotto scaricabile.

BANDO

Gli interessati al concorso dell’Università di Chieti – Pescara per tecnologi sono pertanto invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 6.906 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 50 del 25-06-2021.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI E COME RESTARE AGGIORNATI

Le successive comunicazioni relative all’eventuale preselezione, ai diari delle prove d’esame e le graduatorie finali saranno pubblicate sul sito web dell’Università, nella sezione ‘Ateneo > Concorsi e gare’. Ai candidati ammessi al colloquio verrà data comunicazione a mezzo di raccomandata A.R. o PEC.

Per conoscere gli altri concorsi per laureati attivi in Italia potete visitare la nostra pagina dedicata. Vi invitiamo inoltre ad iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per restare sempre aggiornati e, per ricevere le notizie in anteprima, al nostro canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments