Università di Genova: concorso per 16 amministrativi per supporto progetti PNRR, Bando 2022

università di genova

L’Università di Genova (Liguria) ha bandito un concorso per reclutare 16 amministrativi di supporto alla gestione, monitoraggio e rendicontazione di progetti di ricerca, alta formazione e trasferimento tecnologico finanziati dal PNRR.

I vincitori della selezione – categoria C – posizione economica C1, saranno inseriti presso l’Ateneo con contratti di lavoro a tempo determinato e pieno. Il titolo di studio richiesto è il diploma.

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata al 25 agosto 2022. Vediamo il bando da scaricare, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e ogni altra informazione utile.

CONCORSO AMMINISTRATIVI UNIVERSITÀ DI GENOVA 2022

Il concorso per il personale da inquadrare nell’area amministrativa presso l’Università di Genova è finalizzato ad assumere 16 risorse che saranno di supporto alla gestione, monitoraggio e rendicontazione di progetti di ricerca, alta formazione e trasferimento tecnologico finanziati dal PNRR, per le esigenze delle aree dirigenziali e delle strutture fondamentali di ateneo coinvolte nei progetti.

REQUISITI

Possono candidarsi alla selezione pubblica coloro che possiedono i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • idoneità fisica;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i soli cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 1985;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana (se cittadini stranieri);
  • diploma di istruzione secondaria di II grado.

ATTIVITÀ DA SVOLGERE

I posti di lavoro prevedono le seguenti attività amministrative di supporto:

  • alla contrattualistica e alla rendicontazione di progetti di ricerca,
  • alta formazione e trasferimento tecnologico;
  • alla predisposizione di budget di previsione, alle attività di controllo di gestione e reportistica nel rispetto dei parametri imposti dall’ente finanziatore (certificazione della spesa, audit periodici, rendicontazione di progetto);
  • alla gestione contabile di tutte le fasi del ciclo attivo e passivo;
  • alla gestione in itinere dei progetti di ricerca, alta formazione e trasferimento tecnologico;
  • alla predisposizione di documenti utili ai fini della rendicontazione dei progetti;
  • all’attività delle strutture di ricerca in caso di audit, da parte degli Enti finanziatori, su progetti di ricerca, alta formazione e trasferimento tecnologico;
  • all’elaborazione dati di sintesi e di risultato.

SELEZIONE

La procedura selettiva sarà espletata attraverso il superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale.

Le prove d’esame si articoleranno secondo il programma di cui all’allegato “Prove e Programma d’esame” al bando. Potranno svolgersi in presenza a Genova oppure in modalità telematica a distanza con supporto informatico.

UNIVERSITÀ DI GENOVA

L’Università di Genova fu fondata nel 1481. Ha poli didattici anche nelle altre tre province liguri di Imperia, Savona e La Spezia. Conta 22 dipartimenti, 15 biblioteche e 2.500 tra docenti, tecnici, amministrativi e bibliotecari.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione al concorso dovrà essere trasmessa entro il 25 agosto 2022 alle ore 14.00 esclusivamente per via telematica, utilizzando una specifica applicazione informatica disponibile, selezionando il bando in oggetto, a questa pagina, previa registrazione.

I candidati dovranno versare un contributo di € 10,00.

Maggiori informazioni sono contenute nel bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso per amministrativi all’Università di Genova sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 977 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 59 del 26-07-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Successive comunicazioni in merito alle modalità di espletamento, il giorno, l’ora e l’eventuale sede della prova scritta in presenza, saranno rese note con almeno 15 giorni di preavviso mediante pubblicazione nell’Albo Web nonché sul sito dei concorsi.

Sui medesimi siti sarà pubblicata anche la graduatoria definitiva e di tale pubblicazione verrà data notizia nella Gazzetta Ufficiale – IV serie speciale – della Repubblica Italiana.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Scoprite gli altri concorsi per diplomati consultando la sezione dedicata, mentre per rimanere informati su tutte le novità e gli aggiornamenti, potete iscrivevi gratuitamente alla nostra newsletter e anche al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti