Università Palermo: 316 assunzioni tecnici, amministrativi, bibliotecari, personale socio sanitario

universita palermo

In arrivo nuove assunzioni all’Università di Palermo.

In programma l’inserimento di 316 risorse, tra tecnici, amministrativi, bibliotecari e personale socio sanitario. Il reclutamento avverrà anche tramite nuovi concorsi pubblici.

Ecco cosa sapere sui futuri posti di lavoro nell’Università di Palermo e sui prossimi bandi in arrivo.

UNIVERSITÀ DI PALERMO ASSUNZIONI E CNCORSI

L’Università di Palermo effettuerà nuove assunzioni per potenziare l’organico dei singoli dipartimenti e degli uffici amministrativi centrali. L’Ateneo del capoluogo siciliano ha infatti varato un nuovo piano degli inserimenti che consentirà di incrementare del 15% il numero del personale impiegato. La delibera di programmazione delle nuove immissioni intende far fronte alla diminuzione dell’organico registrata dall’Ateneo negli ultimi 10 anni. Punta, in particolare, a rinforzare le strutture dipartimentali e i laboratori scientifico-didattici con l’ingresso di profili tecnici esperti.

Ben il 60% dei fondi disponibili per le nuove assunzioni verrà infatti destinato ai dipartimenti universitari. Si tratta di risorse finanziarie che provengono, in prevalenza, dalla stessa Università. Ad integrarle anche risorse previste dal Piano Straordinario di potenziamento del personale universitario, recentemente approvato dal Ministro dell’Università, Maria Cristina Messa, con apposito Decreto.

In totale, i posti di lavoro all’Università di Palermo da coprire sono destinati a complessive 316 figure. Per effettuare gli inserimenti, che coinvolgono sia nuovo personale che dipendenti interni in attesa di stabilizzazione o progressione di carriera, è prevista l’indizione di nuove procedure concorsuali, con l’obiettivo di far prendere servizio ai nuovi assunti già a partire dall’autunno 2022

PROFILI RICHIESTI

Nel dettaglio, le nuove assunzioni all’Università di Palermo saranno così distribuite:

  • 158 nuove posizioni per profili di tecnici, amministrativi, bibliotecari e personale socio-sanitario;

  • 158 posti riservati al personale interno per progressioni verticali ed eventuale stabilizzazione di precari.

MODALITÀ DI RECLUTAMENTO

Il piano assunzioni dell’Università di Palermo prevede, dunque, l’avvio di nuovi concorsi per la selezione del personale. Per le posizioni da coprire mediante personale esterno, l’Ateneo procederà all’indizione di bandi di concorso per le categorie B, C, D ed EP. Intende inoltre attuare le apposite procedure di stabilizzazione di precari in linea con i requisiti stabiliti dalla Legge Madia, nonché la progressione verticale dei dipendenti già in servizio, secondo le disposizioni del Decreto Legislativo 80/2021.

DOVE VEDERE I BANDI

Gli interessati alle prossime assunzioni dell’Università di Palermo devono attendere l’indizione degli appositi concorsi. Gli avvisi di selezione saranno pubblicati anche sul sito internet dell’Ateneo, nella sezione Personale > Concorsi, selezioni e progressioni.

Metteremo a vostra disposizione i bandi non appena saranno disponibili. Per restare aggiornati potete continuare a seguirci, iscrivendovi gratuitamente alla nostra nostra newsletter e al nostro canale Telegram.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere tutte le selezioni pubbliche attive al momento, vi invitiamo a visitare la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici. Inoltre, se desiderate scoprire quali sono i prossimi concorsi in arrivo potete consultare la nostra pagina riservata ai nuovi bandi in uscita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti