Università La Sapienza di Roma: concorso per laureati, laboratorio biomedico

Sapienza Roma Uni

L’Università La Sapienza di Roma (Lazio) ha indetto un concorso per laureati volto alla copertura di 2 posti di lavoro.

Le risorse selezionate, infatti, verranno impiegate a tempo indeterminato nell’area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati.

Sarà possibile candidarsi entro il 30 Settembre 2021. Ecco il bando da scaricare e le informazioni utili per partecipare al concorso.

CONCORSO LAUREATI UNIVERSITÀ LA SAPIENZA ROMA

L’Università La Sapienza di Roma, quindi, ha indetto un concorso finalizzato alla selezione delle seguenti figure professionali:

  • n. 2 posti di categoria D, posizione economica D1, presso l’area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze di Sapienza Università di Roma ed in particolare del Dipartimento di Neuroscienze Umane e del Dipartimento di Neuroscienze, Salute Mentale e Organi di Senso (NESMOS).

Si segnala, inoltre, che un posto è riservato prioritariamente ai volontari delle Forze Armate.

REQUISITI

Per candidarsi al concorso dell’Università La Sapienza di Roma per laureati è necessario possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva militare (per i cittadini italiani nati fino al 1985);
  • adeguata conoscenza della lingua italiana (per i soli cittadini stranieri);
  • assenza di condanne penali (in Italia e all’estero) anche non definitive e non aver procedimenti penali in corso, o in caso contrario, darne comunicazione;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza da un impiego statale;
  • non essere stati licenziati per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti; assenza di licenziamento per motivi disciplinari a norma dei Contratti collettivi nazionali di lavoro stipulati per i comparti della pubblica amministrazione a norma dell’art. 45 Decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29 e successive modificazioni ed integrazioni;
  • non essere stati licenziati ai sensi dell’art. 1, comma 61 L. 622/96.

REQUISITI SPECIFICI

Inoltre, per partecipare al concorso per laureati dell’Università La Sapienza di Roma si richiede il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • lauree specialistiche (conseguite ai sensi del D.M. 509/99) in: 6/S Biologia; 9/S Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche; 62/S Scienze Chimiche; 14/S Farmacia e Farmacia Industriale;
  • lauree magistrali (conseguite ai sensi del D.M. 270/04) in: LM-6 Biologia; LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche; LM-54 Scienze Chimiche; LM-13 Farmacia e Farmacia Industriale;
  • diplomi di laurea vecchio ordinamento in: Scienze Biologiche; Biotecnologie (indirizzo Biotecnologie mediche e indirizzo Biotecnologie Farmaceutiche); Chimica; Chimica e Tecnologie Farmaceutiche; Farmacia; oppure diplomi di laurea V.O. equipollenti ad uno dei suddetti diplomi di laurea vecchio ordinamento;
  • lauree triennali previste dal D.M. 509/99 in classe: 12 Scienze biologiche; 01 Biotecnologie; 21 Scienze e tecnologie chimiche; 24 Scienze e tecnologie farmaceutiche; SNT/03 Scienze delle professioni sanitarie tecniche; oppure in possesso di una delle seguenti lauree triennali previste dal D.M. 270/04 in classe: L-13 Scienze biologiche; L-2 Biotecnologie; L-27 Scienze e tecnologie chimiche; L-29 Scienze e tecnologie farmaceutiche; L/SNT3 Scienze delle professioni sanitarie tecniche e con esperienza lavorativa con contratto di lavoro subordinato o parasubordinato, presso pubbliche amministrazioni, pertinente al posto messo a concorso, di durata pari ad almeno 2 anni.

SELEZIONE

La procedura selettiva sarà articolata in due prove d’esame: una scritta e una orale.

Per maggiori informazioni sull’espletamento delle prove concorsuali, invitiamo alla lettura del bando, disponibile a fine articolo.

UNIVERSITÀ LA SAPIENZA ROMA

L’Università La Sapienza di Roma vanta oltre 700 anni di storia. Infatti, è stata fondata nel 1303, è la più antica università della Capitale ed anche la più grande in Europa. I numeri dell’offerta formativa parlano di più di 280 corsi di laurea e laurea magistrale, di cui oltre 50 in lingua inglese. A questi si aggiungono 200 master, 80 dottorati di ricerca e altrettante scuole di specializzazione.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per laureati dell’Università La Sapienza di Roma dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Doc 45 Kb) ed infine presentata entro il 30 Settembre 2021 esclusivamente per via telematica a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) personale al seguente indirizzo: [email protected]

Si aggiunge che alla domanda bisognerà allegare la seguente documentazione:

  • ricevuta del versamento di € 10,00 quale contributo di partecipazione al concorso;
  • curriculum vitae datato e firmato (in formato europeo e in lingua italiana);
  • se aventi diritto, i documenti che attestano il diritto alla riserva ai sensi dell’art.1014, comma 3, e all’art.678, comma 9, del D.Lgs. 15 marzo 2010, n.66;
  • se invalidi, i documenti attestanti l’invalidità posseduta nei casi in cui si intenda far valere l’invalidità per non effettuare la prova preselettiva oppure in cui si intenda chiedere ausili e/o tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove d’esame;
  • se cittadini di un Paese terzo: copia del permesso di soggiorno di lungo periodo in corso di validità rilasciato dalla Questura della Provincia di Residenza.

Per ogni ulteriore dettaglio si rimanda alla lettura del bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso dell’Università La Sapienza di Roma per laureati sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 249 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 69 del 31-08-2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni relative ai diari delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito web dell’Ateneo, nella sezione ‘Concorsi’.

Si segnala che a partire dal 15 ottobre 2021, sul medesimo sito, verrà data comunicazione dell’ora, del giorno e della sede in cui avrà luogo la prova scritta.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire gli altri concorsi per laureati attivi in Italia, visitate la nostra pagina. Inoltre, potete iscrivervi alla newsletter gratuita per rimanere informati e al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments