Università di Verona: concorsi per 3 assunzioni

concorso assunzione

Nuove opportunità di lavoro in Veneto.

L’Università di Verona ha indetto tre concorsi pubblici per 3 assunzioni a tempo indeterminato in Area tecnico-scientifica.

La selezione è rivolta a candidati laureati.

I bandi scadono il 30 Gennaio 2020.

CONCORSI UNIVERSITA’ DI VERONA

Sono indetti tre concorsi pubblici presso l’Università di Verona per l’assunzione a tempo  indeterminato delle seguenti figure professionali:
n. 1 risorsa categoria D – posizione economica D1 – Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per il Dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento;
n. 1 risorsa categoria D – posizione economica D1 – Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per il Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Odontostomatologiche e Materno-Infantili. Si precisa che il posto è riservato prioritariamente ai volontari delle FF.AA;
n. 1 risorsa categoria D – economica D1 – Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per il Dipartimento di Diagnostica e Sanita’ Pubblica.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi dell’Università Verona i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– godimento dei diritti politici. I candidati cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea o di paesi terzi devono godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
– idoneità fisica al servizio continuativo ed incondizionato all’impiego al quale il concorso si riferisce;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva (solo per i cittadini italiani nati fino al 1985);
– adeguata conoscenza della lingua italiana se cittadino di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di paesi terzi;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e licenziati per motivi disciplinari, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da impiego statale, conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non avere un grado di parentela o affinità fino al quarto grado compreso con il Rettore, la Direttrice Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo.

Ai candidati si richiede inoltre il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE, BIOMEDICINA E MOVIMENTO
Diploma di Laurea in
:
– scienze biologiche (o laurea appartenente alle classi 12 Scienze Biologiche DM 509/99 o L-13 Scienze Biologiche DM 270/04);
– biotecnologie o biotecnologie agro-industriali (o laurea appartenente alle classi 1 Biotecnologie DM 509/99 o L-2 Biotecnologie DM 270/04).
Laurea triennale in tecniche di laboratorio biomedico.
Diploma di Laurea in:
– informatica (o laurea appartenente alle classi 26 Scienze e tecnologie informatiche DM 509/99 o L-31 Scienze e tecnologie informatiche DM 270/04);
– matematica (o laurea appartenente alle classi 32 Scienze Matematiche DM 509/99 o L-35 Scienze Matematiche DM 270/04);
– fisica (o laurea triennale della classe 25 Scienze e Tecnologie Fisiche DM 509/99, L-30 Scienze e Tecnologie Fisiche);
– psicologia (o Laurea appartenente alle classi 34 – Scienze e tecniche psicologiche del DM 509/99 o L-24 – Scienze e tecniche psicologiche DM del 270/04);
– ingegneria elettronica (o Laurea appartenente alle classi 9 Ingegneria dell’informazione del DM 509/99 o L-8 – Ingegneria dell’informazione DM del 270/04).

DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIRURGICHE, ODONTOSTOMATOLICHE E MATERNO-INFANTILI
Diploma di laurea in
:
– scienze biologiche (o Laurea triennale della classe 12 – DM 509/99 o della classe L-13 DM 207/04);
– biotecnologie o biotecnologie agro-industriali (o Laurea triennale della classe 1 DM 509/99 o della classe L-2 DM 270/04).
Laurea triennale in tecniche di laboratorio biomedico appartenente alle classi SNT/03 DM 509/99 o L-SNT3 DM 270/04.

DIPARTIMENTO DIAGNOSTICA E SANITA’ PUBBLICA
Diploma di laurea in
:
– farmacia;
– chimica e tecnologie farmaceutiche (o Laurea triennale della classe 24 Scienze e Tecnologie farmaceutiche D.M. 509/99 o della classe L-29 Scienze e Tecnologie farmaceutiche D.M. 270/04).

SELEZIONI

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli e il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – che verteranno sugli argomenti indicati nei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU n.103 del 31-12-2019.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi indetti dall’Universita’ di Verona dovranno essere presentate, entro le ore 20.00 del 30 Gennaio 2020, esclusivamente via telematica, attraverso l’apposita procedura online presente alla seguente pagina cliccando sul link relativo al bando d’interesse.

Alle domande, inoltre, è necessario allegare la seguente documentazione:
– scansione di un documento di identità in corso di validità;
– curriculum vitae;
– eventuali pubblicazioni o altra documentazione.

Ogni altro dettaglio sulla compilazione e presentazione delle domande di ammissione ai concorsi è riportato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

Tutti gli interessati ai concorsi per 3 assunzioni indetti dall’Università di Verona sono invitati a leggere con attenzione i bandi relativi alla posizione d’interesse:
– concorso Dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento: BANDO (Pdf 390 Kb);
– concorso Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Odontostomatologiche e Materno-Infantili: BANDO (Pdf 406 Kb);
– concorso Dipartimento di Diagnostica e Sanita’ Pubblica: BANDO (Pdf 397 Kb);

Ogni successiva comunicazione sui diari e sulle graduatorie sarà resa pubblica sul sito web dell’Università www.univr.it, sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments