UTI della Carnia: concorso per Agente di Polizia

Polizia Municipale

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Friuli Venezia Giulia.

L’Unione Territoriale Intercomunale (UTI) della Carnia, in provincia di Udine, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di un Agente di Polizia Locale – Cat. PLA posizione economica PLA1.

La Risorsa sarà assegnata presso il “Settore Polizia Locale” del Comune di Sappada (UD).

La scadenza per la consegna delle candidature è fissata per il giorno 19 Settembre 2019.

REQUISITI

I candidati al concorso UTI della Carnia dovranno possedere i requisiti generici di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalla normativa vigente per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
– posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
– assenza di condanne penali per reati che impediscono la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione;
– idoneità fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale relative al posto da ricoprire;
– non essere stati licenziati o destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
– non essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento, oppure non essere stati licenziati per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo da Pubblica Amministrazione, oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non essere in condizioni di incompatibilità o inconferibilità di cui al D. Lgs. n. 39/2013 e s.m.i. oppure che vi è la volontà di risolverle in caso di assunzione;
– diploma di scuola secondaria di secondo grado con corso di studi almeno quinquennale;
– patente di guida di categoria B, non soggetta a provvedimenti di revoca e/o sospensione, in corso di validità;
– possesso dei requisiti necessari per poter rivestire la qualifica di Agente di pubblica sicurezza (maggiori dettagli nel bando sotto allegato);
– dichiarazione del proprio consenso all’uso delle armi nell’esercizio delle funzioni di Agente di Polizia Locale, in previsione dell’eventuale superamento del concorso;
– non essere stati ammessi a prestare servizio militare non armato o servizio sostitutivo civile in quanto obiettore di coscienza, oppure, per gli obiettori ammessi al servizio civile, occorre aver rinunciato allo status di obiettore di coscienza, presentando apposita dichiarazione irrevocabile presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, decorsi almeno 5 anni dalla data di collocamento in congedo, secondo le norme previste per il servizio di leva;
– non trovarsi nella condizione di disabile ai sensi dell’art. 3, comma 4 della L. n. 68/1999. 

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero delle domande sia superiore a 50, viene prevista fin d’ora la facoltà per l’Unione della Carnia di svolgere una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– ordinamento degli enti locali con particolare riferimento all’ordinamento degli Enti Locali della Regione Friuli Venezia Giulia;
– nozioni di diritto amministrativo;
– nozioni di diritto penale e procedura penale, con particolare riguardo al Libro II°, Titoli II° e VII° del Codice Penale;
– depenalizzazione – Sistema sanzionatorio vigente (Legge n. 689/1981 e successive modifiche ed integrazioni) e L.R. 01/1984 e successive modifiche ed integrazioni);
– TULPS – Regio Decreto n. 773/1931;
– codice della strada e regolamento di esecuzione – Leggi e Regolamenti sulla viabilità e sul traffico e funzioni di polizia stradale;
– normativa in materia di infortunistica stradale, vigilanza edilizia, ambientale, igienico-sanitaria, commercio, polizia mortuaria, polizia giudiziaria e pubblica sicurezza, polizia amministrativa;
– legge quadro sull’Ordinamento della Polizia Locale (Legge n. 65/1986 e successive modifiche ed integrazioni);
– legge Regionale n. 9/2009 e successive modifiche ed integrazioni;
– conoscenza della lingua inglese e della lingua sappadina (plodarisch);
– conoscenza e utilizzo di programmi informatici di base;
– conoscenza delle tecniche per la gestione delle dinamiche relazionali.

DOMANDE

Le domande di ammissione al concorso per Agenti di Polizia, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 433 Kb), dovranno essere presentate all’Unione Territoriale Intercomunale della Carnia – Via Carnia Libera 1944, 29 – 33028 – Tolmezzo (UD), entro il 19 Settembre 2019 secondo una delle seguenti modalità:
– consegna a mano all’Ufficio Protocollo dell’Unione della Carnia;
– a mezzo del servizio postale mediante raccomandata con ricevuta di ritorno;
– tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia fotostatica di un valido documento di identità;
– ricevuta di versamento di € 10,00.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.


BANDO

I partecipanti al concorso per Agenti di Polizia dell’UTI della Carnia sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 447 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n. 66 del 20-08-2019.

Tutte le successive comunicazioni in merito alla prova d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet dell’UTI della Carnia www.carnia.utifvg.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti