Veneto Banca: nuovi posti di lavoro e assunzioni 2011 – 2013


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Tra le banche cha assumeranno personale nel corso dei prossimi anni compare Veneto Banca. Veneto banca lo scorso novembre ha siglato insieme ai sindacati l’accordo straordinario sulla nuova occupazione e ha presentato il piano industriale per il triennio 2010 – 2013.

Veneto Banca creerà 345 nuovi posti di lavoro e aprirà circa 100 nuovi sportelli bancari principalmente nel centro nord, nel centro e nel sud Italia. Inoltre, nel 2011 saranno stabilizzati 111 dipendenti precari del Gruppo.

NUOVE ASSUNZIONI 2011 – 2013
In base al piano straordinario per lo sviluppo e l’occupazione 2011 – 2013, Veneto Banca creerà 345 nuovi posti di lavoro. Le assunzioni avverranno con contratto di apprendistato e dopo quattro anni i lavoratori avranno la possibilità di essere confermati a tempo indeterminato. La Banca si è impegnata, per la copertura del futuro fabbisogno di organico a far ricorso in via prioritaria al bacino di lavoratori che abbiano già positivamente collaborato con significativa esperienza attraverso qualsiasi tipologia di contratto non a tempo indeterminato (stagisti, contratti a progetto, tempi determinati ecc.). Le ricerche di nuovo personale saranno attivate per le aree del centro e del sud Italia, in particolare in Emilia Romagna, Marche e Puglia, e per le regioni del nord est e del nord ovest, considerato che, proprio in questi territori, sono previste le aperture di nuove filiali.

STABILIZZAZIONI
Per quanto riguarda le stabilizzazioni, la banca si è impegnata a confermare alla scadenza, tutti i contratti di apprendistato e di inserimento della durata di 18 mesi, già presenti in Veneto Banca Holding scpa e Veneto Banca spa, che non abbiano riportato un giudizio negativo. Alla conferma a tempo indeterminato verrà applicata l’integrale normativa nazionale di primo e secondo livello.

INFORMAZIONI SUL GRUPPO
Il Gruppo Veneto Banca è una delle prime 10 realtà bancarie italiane per masse amministrate. Il Gruppo si configura secondo uno schema costituito da 3 banche in Italia (la capogruppo Veneto Banca al Nord, Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana al Centro e Banca Apulia al Sud, tutte con proprie filiali anche a Roma) e da 4 banche estere (Veneto Banka Croazia, Veneto Banka Albania, Banca Italo Romena e la moldava Eximbank) alle quali si aggiungono più società prodotto.

COME CANDIDARSI
L’unico modo per candidarsi è visitare la pagina web Lavora con noi di Veneto Banca e caricare il proprio curriculum vitae compilando l’apposito modulo online. Eventuali dati o curricula pervenuti con altri mezzi (posta, e-mail, ecc.) e non inseriti nel database non saranno presi in considerazione da Veneto Banca.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments