Veneto: contributi per giovani agricoltori under 40

finanziamenti denaro soldi

Aperto un bando della Regione Veneto per la concessione di contributi economici per giovani agricoltori under 40. Previsti finanziamenti fino a 30mila Euro per l’insediamento in agricoltura, per inviare la domanda di partecipazione c’è tempo fino al 30 giugno 2014.

La Regione Veneto, nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2007 – 2013, ha aperto, infatti, i termini di presentazione delle domande di finanziamento per la “Misura 112 – Insediamento di giovani agricoltori progettazione integrata nell’impresa: pacchetto giovani” dell’Asse 1 – Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale. Il bando è finalizzato all’assegnazione di contributi per giovani agricoltori che si insediano come capo azienda, dando loro la possibilità di accedere a strumenti per sostenerne e svilupparne le capacità imprenditoriali professionali, allo scopo di aumentare la produttività e migliorare la competitività delle imprese agricole venete.

DESTINATARI
Le sovvenzioni per l’insediamento agricolo messe a bando dalla Regione Veneto sono rivolte a imprenditori agricoli che, per la prima volta, assumano la responsabilità o corresponsabilità civile e fiscale nella gestione di un’azienda agricola, e pertanto si trovino in una delle seguenti condizioni:
– essere titolare, mediante l’acquisizione dell’azienda agricola attraverso atto pubblico o scrittura privata registrata;
– essere contitolare, avente poteri di rappresentanza ordinaria e straordinaria, di una società di persone avente per oggetto la gestione di un’azienda agricola;
– essere socio amministratore di società di capitale o di società cooperativa avente come unico oggetto la gestione di un’azienda agricola.

REQUISTI
Per partecipare al bando è richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti:
– età compresa tra i 18 anni compiuti ed i 40 anni non compiuti;
– licenza di scuola dell’obbligo;
titolo di studio attinente il settore agrario, forestale o veterinario, come la laurea in Scienze Agrarie, Scienze Forestali ed Ambientali, Veterinaria e relative equipollenze, o appartenente alle classi 74/S, 77/S, 79/S e 47/S, diplomi universitari, diploma di istituto tecnico o professionale a carattere agrario, oppure frequenza in Veneto di un corso di formazione riconosciuto dalla Regione (di almeno 150 ore) riguardante la gestione di un’impresa agricola e le pratiche agricole rispettose dell’ambiente, il corretto uso dei fertilizzanti e dei prodotti per la protezione delle piante e l’applicazione delle norme obbligatorie in agricoltura (tale requisito puà essere soddisfatto entro 36 mesi dalla concessione del sostegno economico, esistendo le condizioni indicate dal bando);
– insediamento nel periodo tra il 1° aprile 2013 e il 15 giugno 2014;
– essere a capo di un’azienda agricola iscritta nel Registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. e all’Anagrafe del settore primario;
– presenza in Veneto di almeno una U.T.E.;
– impegno a tenere una contabilità aziendale, per un periodo minimo di 5 anni dalla data di concessione del finanziamento;
– impegno a condurre l’azienda per almeno 5 anni decorrenti dalla data di concessione del contributo.

VINCOLI
L’accesso ai finanziamenti per imprese agricole è subordinato alla presentazione, da parte dei richiedenti, di un “Piano aziendale” di impresa finalizzato allo sviluppo dell’azienda, che sarà accompagnato da processi di ristrutturazione per i quali si renderanno necessari investimenti strutturali e/o dotazionali, e percorsi di formazione. Pertanto, i giovani agricoltori che intendono richiedere i contributi previsti dalla Misura 112, dovranno aderire ad almeno altre 2 misure del Programma di Sviluppo Rurale, ovvero:
– alla Misura 121, Azione 121PGB, “Ammodernamento delle aziende agricole”;
– ad una misura a scelta tra la Misura 111, Azione 3, “Formazione professionale” e la Misura 114, “Utilizzo di servizi di consulenza”.

FINANZIAMENTI
E’ stato stanziato un importo complessivo pari a 30 milioni di Euro per sostenere l’insediamento dei giovani agricoltori in Veneto, per finanziare premi dell’importo minimo di 10.000 Euro e massimo di 30.000 Euro, che saranno erogati in unica soluzione, come anticipazione su presentazione di fideiussione bancaria o assicurativa di importo pari al 110% dell’importo anticipato.

DOMANDA
Le domande di aiuto economico dovranno essere presentate, secondo le modalità indicate nel bando e complete della documentazione richiesta dallo stesso, entro il 30 giugno 2014.

BANDO
Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 98Kb) e a visitare la pagina relativi ai contributi per giovani agricoltori messi a disposizione dalla Regione veneto.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments