Verona: concorso per 13 Operatori Socio Sanitari

sociale, anziani, aiutare

Disponibili nuovi posti di lavoro in Veneto presso una casa di cura. Il Centro Residenziale Al Parco a Verona ha pubblicato un concorso finalizzato all’assunzione di 13 Operatori Socio Sanitari – OSS, Cat. B.

Sono previste assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato e full time. Sarà possibile inoltrare le domanda di ammissione al bando fino all’11 luglio 2016.

REQUISITI

Saranno ammessi al concorso per OSS tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
diploma di qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario o titolo equipollente, come disposto con D.G.R. Regione Veneto n. 2230/2002 e n. 3973/2002;
– età non inferiore ai 18 anni;
– iscrizione alle liste elettorali ovvero godimento dei diritti civili e politici (solo per i cittadini non italiani);
– idoneità fisica all’impiego;
– non avere riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludano, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso Enti Pubblici;
– non essere stati sottoposti a provvedimenti di licenziamento, destituzione, decadenza o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione.

SELEZIONE

La procedura di selezione si espleterà mediante la valutazione dei titoli dei candidati e il superamento di esami, che consisteranno in una prova scritta ed una prova orale. Lo prova scritta verterà sui seguenti argomenti:
– principi generali ed elementi di assistenza;
– elementi di igiene e assistenza nelle cure igieniche;
– igiene e comfort domestico-alberghiero;
– assistenza alla persona nell’alimentazione;
– elementi di pronto soccorso;
– assistenza alla persona nella mobilizzazione;
– elementi di psicologia;
– elementi di sociologia della famiglia e delle istituzioni;
– assistenza alla persona con disturbi mentali;
– assistenza alla persona con handicap;
– assistenza alla persona con anziana;
– tecniche di animazione;
– elementi di etica;
– metodologia del lavoro socio-sanitario e della programmazione;
– legislazione socio sanitaria ed organizzazione servizi;
– normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
– normativa in materia di Ipab.

Mentre la prova orale si focalizzerà sulle seguenti materie:
– argomenti della prova scritta;
– analisi e risoluzione dei casi con particolare riferimento alle funzioni e ai compiti dell’operatore socio sanitario;
– diritti e doveri dei pubblici dipendenti.

DOMANDA

Le domande di partecipazione al concorso OSS, redatte in conformità al seguente MODELLO (Pdf 66 Kb), devono pervenire entro le 12:00 dell’11 luglio 2016 all’ Ufficio Protocollo – Istituto Assistenza Anziani – Via Sandro Baganzani, 11 – 37124 – Verona secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo di lettera raccomandata con ricevuta di ritorno;
– tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected];
– consegna diretta all’ufficio protocollo.

Alla domanda di ammissione i candidati devono allegare:
– fotocopia del documento d’identità in corso di validità;
– ricevuta del versamento della tassa selezione pubblica di 5,16 euro.

BANDO

Gli interessati al concorso per operatori socio sanitari Verona possono scaricare e leggere attentamente il BANDO integrale (Pdf 107 Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments