Vicenza: concorso per Cuoco

cibo, verdure

Nuove opportunità lavorative in Veneto per cuochi. Le selezioni sono rivolte a diplomati.

Il Comune di Vicenza ha pubblicato un concorso per la formazione di una graduatoria di esecutore Cuoco, con assunzione a tempo determinato valida per gli anni scolastici 2015/16 – 2016/17 – 2017/18. Per candidarsi c’è tempo fino al 12 Giugno 2015, data di scadenza del bando.

REQUISITI

I partecipanti al concorso per cuoco devono essere in possesso dei seguenti requisiti generali:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea (solo se in possesso dei requisiti specificati nel bando);
– pieno godimento dei diritti politici e non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– età minima 18 anni;
– idoneità fisica all’impiego e allo svolgimento delle mansioni di esecutore cuoco;
– assenza di condanne penali, anche non definitive, e di procedimenti penali in corso, per reati che impediscono la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
– non essere stati licenziati per giusta causa o per giustificato motivo oggettivo;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– adempimento degli obblighi di leva (solo per i cittadini italiani soggetti a tali obblighi);
– pagamento della tassa di concorso.

Inoltre, ai candidati si richiede che il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– licenza della scuola dell’obbligo e attestato di partecipazione a corsi di formazione specialistici ad indirizzo di Servizi di Cucina, svolti presso istituti regolarmente riconosciuti e di durata almeno biennale;
– titolo di studio superiore ad indirizzo Servizi di Cucina.

SELEZIONE PUBBLICA

Per le selezioni del bando per cuochi di Vicenza sono previste una prova pratica ed orale. La prova pratica dovrà accertare le capacità culinarie del candidato mediante preparazione di una o più pietanze o di un menù per la prima e seconda infanzia. La prova orale, invece, sarà volta a verificare le conoscenze in materia di:
– nutrizione della prima e seconda infanzia;
– allergie e intolleranze alimentari;
– tecniche e modalità di conservazione e cottura degli alimenti;
– organizzazione del lavoro in cucina e approvvigionamento delle derrate;
– legislazione in materia di sicurezza ed igiene degli alimenti (HACCP);
– norme sulla sicurezza degli ambienti di lavoro;
– cenni sul funzionamento degli organi del Comune;
– rapporto di pubblico impiego;
– normativa sulla privacy.

Terminate le prove d’esame verrà redatta una graduatoria che sarà pubblicata all’Albo Pretorio online del comune di Vicenza.

DOMANDA

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere presentata entro le ore 12.00 del 12 Giugno 2015 esclusivamente on-line attraverso il form presente sul sito internet del Comune di Vicenza. La procedura di iscrizione on-line si suddivide in 4 fasi:
– compilazione del modulo predefinito con campi obbligatori;
– verifica della correttezza dei dati inseriti;
– attribuzione automatica (da parte della procedura) di un numero progressivo (ticket) identificativo della domanda di partecipazione con l’indicazione della data e ora di invio (che fanno fede per il rispetto dei termini previsti dal presente bando);
– stampa su carta della domanda precompilata da parte del candidato.

BANDO DI CONCORSO

Maggiori informazioni sul concorso per cuoco del comune di Vicenza sono specificate nel BANDO (Pdf 67 Kb) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 39 del 22-5-2015.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *