Webuild Lavora con noi: posizioni aperte, come candidarsi

Webuild

Vi piacerebbe lavorare in Webuild, ex Salini Impregilo?

Il noto Gruppo italiano, attivo nei settori edilizio e dell’ingegneria, cerca personale per assunzioni e stage. Sono disponibili opportunità di lavoro in Italia e all’estero.

Di seguito vi presentiamo le posizioni aperte e come candidarsi alle offerte di lavoro Webuild. Vi diamo anche informazioni e consigli utili sull’ambiente lavorativo, le selezioni e le carriere.

IL GRUPPO

Webuild Group è il nuovo nome di Salini Impregilo SpA, gruppo italiano che opera nel settore delle costruzioni e dell’ingegneria, nella realizzazione di grandi opere e infrastrutture complesse per la mobilità sostenibile, l’energia idroelettrica, l’acqua, i green building e il tunneling. É specializzato nella costruzione di dighe e impianti idroelettrici, opere idrauliche, ferrovie e metropolitane, aeroporti e autostrade, edilizia civile e industriale. Oggi Webuild, che ha sede principale a Rozzano (Milano), opera in 50 Paesi del mondo. Impiega circa 80mila collaboratori.

WEBUILD OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN ITALIA

Il Gruppo offre interessanti opportunità di lavoro in Italia. Le assunzioni Webuild sono rivolte a candidati a vari livelli di carriera, anche giovani senza esperienza, per i quali sono disponibili stage. La maggior parte di questi sono rivolti a laureati in ingegneria o materie tecniche e scientifiche, laureati in economia, giurisprudenza e altre materie economiche. A tutti è richiesta la buona conoscenza della lingua inglese. Per alcuni tirocini è prevista anche la possibilità di successivi trasferimenti all’estero. Ovviamente l’azienda assume anche figure senior, ingegneri, tecnici, figure operative e di staff. Gli interessati alle opportunità di lavoro Webuild possono valutare le posizioni aperte in questo periodo in Italia o all’estero, che presentiamo di seguito.

POSIZIONI APERTE

Ecco un elenco delle figure ricercate presso la sedi di Milano:

  • Compliance Intern;
  • Corporate Buyer – Bidding Support and Project Startup Analyst;
  • Cost Efficiency Program Intern;
  • Design Services – Senior Geotechnical Engineer;
  • Esperto Salute e Sicurezza;
  • Estimating and Methods Specialist;
  • ICT Functional Development & Support Manager – AFC;
  • Jr Eletrical Engineer;
  • Operational Audit & Methodologies Analyst;
  • Organization & Change Management Specialist;
  • Project HR Manager;
  • Project Procurement Manager – Nord;
  • Risk Management Specialist;
  • Senior Manager Material and Permanent Systems;
  • Specialist Technical Coordinator.

ALTRE SEDI

  • Buyer Webuild – Roma;
  • Corporate Social Responsibility Expert – Roma;
  • Project Security Manager – Avellino.

TIROCINI

Sono inoltre disponibili le seguenti posizioni aperte per stage presso la sede di Milano:

  • Compliance Intern;
  • Estimating & Methods Intern;
  • Jr Eletrical Engineer;
  • Talent Acquisition Intern;
  • Plant & Equipment Procurement Internship;
  • Vendor Management Internship.

ASSUNZIONI ALL’ESTERO

Durante l’anno Webuild seleziona personale anche per la copertura di posti di lavoro all’estero. Le assunzioni vengono effettuate, per lo più, nell’ambito dei progetti del Gruppo attivi a livello internazionale, e riguardano, prevalentemente, l’area Operations. Le opportunità non mancano anche per giovani interessati all’inserimento in percorsi di formazione on the job presso le sedi estere della società. Le sedi di lavoro sono numerose, a titolo di esempio: Tajikistan; T’bilisi, Georgia; Ar Riyah, Saudi Arabia; Innsbruck, Austria; Addis Abeba, Etiopia; Buenos Aires, Argentina, Australia. Al momento sono aperte le seguenti posizioni:

  • Assistant Plant Manager – Tajikistan;
  • Coordinatore HR/HR Generalist – New South Wales (Australia);
  • Procurement Manager – Lesotho;
  • Site Engineer – Benshangul-Gumaz (Etiopia).

AMBIENTE DI LAVORO

Lavorare in Webuild significa entrare a far parte di una realtà internazionale, che offre un contesto professionale multiculturale, in cui i rapporti tra le persone sono improntati al rispetto, alla trasparenza e alla fiducia. Il Gruppo crede fermamente che le Risorse Umane siano uno dei fattori chiave per il successo aziendale e si impegna a garantire le pari opportunità e a valorizzare i talenti e le capacità individuali. Inoltre, favorisce la formazione e lo sviluppo delle competenze e del potenziale dei collaboratori, garantendo loro concrete opportunità di crescita e carriera.

BENESSERE DEI DIPENDENTI

Webuild investe molto in iniziative di People Care, per garantire ai lavoratori le migliori condizioni di lavoro. Tra queste rientrano vari programmi di tutela previdenziale, assistenza sanitaria, assicurazione sulla vita e sugli infortuni extra lavoro, e benefit finanziari. E, ancora, mense, strutture per l’assistenza sanitaria, alloggi ed auto aziendali.

Il Gruppo ha anche sviluppato un Servizio Sanitario Aziendale, con team di medici in sede, che comprende programmi di sorveglianza sanitaria, campagne di informazione e ispezioni presso i cantieri. Presso i cantieri situati all’estero, inoltre, sono presenti strutture mediche localizzate, cliniche e presidi medici. Questi offrono assistenza e servizio di ambulanza 24 ore su 24 per i dipendenti, diretti e indiretti, le loro famiglie e la popolazione locale.

RETRIBUZIONI E VANTAGGI

La società ha adottato una politica retributiva meritocratica, finalizzata a premiare le performance dei lavoratori e il loro contributo al raggiungimento degli obiettivi aziendali. Il salario è costituito da una parte fissa ed una variabile. Per alcune figure, sono previsti anche piani di incentivazione a breve e lungo termine, con incentivi sia in denaro che in azioni.

I pacchetti retributivi prevedono anche diversi benefits. Tra questi ci sono piani di assistenza sanitaria integrativa, assicurazioni, macchine aziendali, possibilità di orario flessibile e convenzioni. Inoltre, per i dipendenti che lavorano all’estero, possono essere previsti indennità, vitto, alloggio e assistenza medica. Oltre a viaggi di rientro nel Paese di origine e possibilità di trasferire anche la famiglia nella sede di lavoro.

Recentemente il Gruppo ha introdotto [email protected], il piano di welfare aziendale che integra il pacchetto retributivo dei dipendenti impiegati presso gli uffici di corporate di Milano e Roma e si aggiunge agli strumenti di incentivazione monetaria ed ai benefici già previsti. Il programma offre inoltre la possibilità di accedere a servizi di utilità sociale come spese d’istruzione, assistenza a familiari anziani, abbonamenti ai trasporti pubblici locali, pacchetti sanitari integrativi, versamenti volontari a fondi pensione nonché beni e servizi in natura.

FORMAZIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE

Webuild investe molto nella formazione e nella crescita dei dipendenti. Ogni anno programma interventi formativi e di sviluppo per il personale, sia in sede che presso i cantieri. I percorsi di crescita sono personalizzati e variano in base ai ruoli, alla seniority e alle caratteristiche e potenzialità degli individui.

Per i profili junior, ad esempio, sono disponibili percorsi di inserimento in azienda che favoriscono l’apprendimento dei neoassunti. Per i profili esperti, invece, una delle principali opportunità di sviluppo e crescita è rappresentata dalle possibilità di job rotation e di mobilità internazionale. Le prime permettono di sperimentare diverse posizioni all’interno dell’azienda e le seconde di fare esperienze di lavoro all’estero.

Per formare il personale, invece, il Gruppo dispone di un’accademia interna, la Learning Academy. Quest’ultima adotta un modello di apprendimento guidato dall’expertise delle risorse interne e forma i dipendenti esperti in alcune aree tramite il programma ‘Train the Trainers’. Quest’ultimo è articolato in workshop e programmi formativi per trasformare i partecipanti in docenti interni che possano promuovere la trasmissione della conoscenza in azienda. La società ha lanciato anche una piattaforma di e – learning accessibile a tutto il personale, per apprendere e condividere le conoscenze.

Infine, Webuild offre il percorso professionalizzante Scuola di Mestieri, mirato a formare una nuova generazione di operai specializzati. Nell’ambito del progetto Webuild Next-Gen, una serie di iniziative concrete per la formazione e l’occupazione di giovani e meno giovani, la Scuola di Mestieri ha come obiettivo il trasferimento delle competenze per far fronte alle esigenze di manodopera specializzata dei prossimi anni. Possono partecipare alle selezioni tutti i giovani che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media) e/o che hanno concluso il percorso di istruzione professionale IFP o di scuole secondarie superiori (Geometri, Istituti Tecnici, etc).

OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI

La società è sempre interessata ad incontrare giovani talenti, in particolare diplomati, studenti e neolaureati con un ottimo percorso di studi, che conoscono l’Inglese e sono disponibili a fare esperienze internazionali. Tra le lauree di maggior interesse ci sono quelle in Ingegneria Civile, Meccanica, Ambientale e Gestionale, ed Economia. Per i diplomati, invece, si punta maggiormente a coloro che hanno conseguito un diploma di Geometra, Ragioniere o Perito Industriale.

Per tutti costoro sono disponibili, ad esempio, diverse opportunità di svolgere stage e tirocini in azienda. Oppure opportunità formative presso università australiane (come la University of Technology Sydney o l’Università di Melbourne). La collaborazione con gli atenei prevede l’erogazione di borse studio per sostenere la formazione accademica di studenti e studentesse. Infine, nel 2021 è stato inaugurato UniWeLab, il laboratorio di ricerca nato dalla collaborazione con l’Università di Genova. Per incontrare potenziali candidati, Webuild partecipa anche a diversi eventi, job meeting e career day a livello internazionale.

ITER DI SELEZIONE

Le selezioni Webuild sono articolate in diverse fasi, variabili a seconda delle figure professionali da assumere. Ad esempio, per i profili junior, prevedono un’iniziale screening delle candidature pervenute online. In base a questo vengono individuati i candidati da contattare telefonicamente, tramite mail o via Skype, per invitarli a partecipare ad assessment center e interviste motivazionali e attitudinali. Queste prevedono anche la somministrazione di test per verificare la conoscenza della lingua inglese. Le risorse valutate positivamente vengono inseriti nella ‘short list’ di coloro che proseguono l’iter di valutazione. Questi ultimi vengono invitati a sostenere un colloqui di tipo tecnico.

Per i profili senior e professional, invece, dopo la valutazione dei cv pervenuti online, i candidati ritenuti idonei vengono contattati per una prima intervista individuale. Anche in questo caso il contatto può avvenire per telefono, mail o tramite Skype. Alla prima intervista segue un colloquio tecnico, che potrà essere seguito da una proposta contrattuale. Generalmente l’azienda invia un riscontro, per lo più telefonicamente o via mail, a tutti i candidati che hanno partecipato alle selezioni.

WEBUILD LAVORA CON NOI

La raccolta delle candidature viene effettuata, generalmente, attraverso l’area riservata alle carriere del portale web del Gruppo. Dalla stessa è possibile rispondere online alle posizioni di interesse. Per farlo occorre registrarsi sulla piattaforma, inserendo il curriculum vitae nel data base aziendale. La registrazione, che è gratuita, può essere effettuata anche utilizzando il proprio profilo presente sul social network LinkedIn, se disponibile. Una volta creato il proprio profilo online e ottenute le credenziali di accesso, è possibile effettuare il login, necessario per inviare la candidatura e per candidarsi anche in vista di prossime selezioni di personale.

RICERCA ANNUNCI

Una volta avuto accesso al portale web su cui vengono segnalate le ricerche in corso, è possibile effettuare una ricerca tematica degli annunci, con varie modalità. Dalla home page si possono cercare le offerte utilizzando gli appositi filtri per selezionarle in base a parole chiave e / o località. Oppure, scorrendo in basso la pagina, si può scegliere un’area tra ‘Corporate’, ‘Operations’ e ‘Stage’, all’interno della sezione ‘Scopri le nostre posizioni aperte e candidati!’, per visualizzare le selezioni attive per ciascun settore.

Per chi sceglie questa modalità è possibile, comunque, effettuare un’ulteriore ricerca una volta avuto accesso all’area selezionata. Ciascuna sezione, infatti, dispone anch’essa di filtri per selezionare gli annunci di lavoro in base a titolo della posizione, località e / o data di pubblicazione. Il sistema consente anche di attivare gratuitamente degli avvisi per ricevere direttamente segnalazione delle offerte di lavoro pubblicate, selezionate in base a specifici criteri di preferenza impostati. Vi segnaliamo, inoltre, che le offerte di lavoro in Webuild vengono pubblicate anche attraverso la pagina del Gruppo presente sul social network professionale LinkedIn.

CONSIGLI UTILI

Un’apposita area del portale web dedicato al reclutamento è riservata ad alcuni consigli utili per affrontare al meglio i colloqui di lavoro con l’azienda. Prima di tutto è bene acquisire informazioni sull’azienda e la posizione per la quale ci si candida, per presentarsi preparati.

Bisogna essere spontanei ma fare attenzione a mantenere sempre il contatto visivo con l’interlocutore, senza distrarsi. Bisogna ricordarsi sempre di portare con sé una copia del cv e il documento di identità, e preparare prima una presentazione di sé, sintetica ma esaustiva, per avere un’esposizione chiara e sicura in fase di colloquio.

É essenziale ascoltare attentamente l’interlocutore, senza interromperlo, e dare risposte mirate ad eventuali domande, prendendosi anche un momento per riflettere se necessario. Prepararsi delle domande da porre è sempre una buona idea, per mostrare interesse per l’azienda e il ruolo, meglio se non relative a compensi e retribuzioni. Questi temi, infatti, potrebbero essere oggetto di successive interviste.

Un aspetto da curare è anche quello dell’abbigliamento, che deve rappresentare al meglio il candidato ma essere anche adeguato alla situazione. Adottare uno stile sobrio, accurato e ordinato è sempre la migliore soluzione.

E se il colloquio si svolge a distanza? Per le interviste telefoniche o in videoconferenza, oltre a quanto precedentemente detto, bisogna prestare attenzione ad alcuni aspetti. Occorre verificare in anticipo la qualità del collegamento internet e dell’audio, e evitare interferenze da parte di altre persone o dispositivi quali cellulare o altro durante l’intervista.

Un altro consiglio utile è quello di non focalizzare lo sguardo sulla propria immagine che compare sullo schermo. É meglio concentrare lo sguardo sulla telecamera e sull’intervistatore, per creare un contatto diretto. Infine, è bene ricordare che l’intervista a distanza è più breve di quella in presenza, per cui è meglio non divagare ed essere concisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
12 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti
Dante

Sono Dante Chiavaroli, nel settore delle perforazioni e consolidamenti dei terreni. 40 anni di esperienza, vorrei lavorare con Voi

Manuele

Ho esperienza in manutenzione ho lavorato come montatore di meccanica per tre anni sono in possesso della patente b,c,d ho 50 anni disposto a spostarmi senza problemi

Cudemo Domenico

Ciao sono Domenico sono un autista con patente DE con cqc e adr ho un esperienza trentennale ho lavorato anche in galleria come autista minatore sono disposto anche a lavorare all’estero, grazie

GIORGIO BORELLA

Sono un ingegnere civile in pensione ma ancora attivo, con una buona esperienza in opere speciali di fondazione e recuperi strutturale. Sono disponibile per consulenze mirate a temi specifici in Italia ed estero. Gradito un incontro per conoscerci. Eventualmente invio del C.V.

Antonio Cherubini

sono autista con pat. C – D. CQC. carta tachigrafa. Distinti Saluti

Valerio

Operatore machine movimento terra pat ce patentino

Carmine dacierno

Sono un impiantista getting e perforatore avete bisogno

Antonio

Salve sono un carpentiere edile c’è possibilità di fare qualcosa con voi Distinti saluti Antonio

Roberto

Salve sono Roberto mi piacerebbe lavorare con voi , ho saputo della stazione-hirpinia , io sono di Grottaminarda , anche facendo la scuola dei mestieri
distinti saluti

Alessandro

Sono Alessandro ho 49 anni attualmente lavoro in svizzera e mi piacerebbe lavorare con voi
Ho esperienza estera come capo squadra su tutti lavori edili

Gianfranco

Cosa dire sempre i migliori

Abdallah Jehad

Buongiorno
Webuild non ha bisogno di presentazioni basta il suo nome.
Sono Arch. Italo Giordano laureato del Pol.di Torino nel 1986 e vivo in Italia del 1980 e vorrei lavorare con voi
Grazie