Women in Tech General Electric: 20Mila posti di lavoro per donne

General Electric Women in Tech

Nuove opportunità di lavoro per donne in arrivo con General Electric.

Il noto Gruppo, che opera nel settore tecnologico e dei servizi, ha lanciato il programma ‘Women in Tech’. Si tratta di una iniziativa volta a favorire la presenza femminile in azienda, in ruoli scientifici e tecnologici. L’obiettivo è quello di raggiungere 20mila posti di lavoro entro il 2020.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere.

GENERAL ELECTRIC LAVORO PER DONNE CON IL PROGRAMMA WOMEN IN TECH

A dare la notizia è l’azienda stessa, attraverso un recente comunicato relativo al programma Women in Tech. Il progetto intende colmare il Technology Gender Gap attraverso una campagna di mondiale rivolta a donne da impiegare in ambito scientifico e tecnologico. L’iniziativa punta alla copertura di ben 20mila posti di lavoro General Electric entro il 2020.

IL PROGETTO

Il progetto è nato alla luce di recenti ricerche, in base alle quali risulta una presenza insufficiente di talenti femminili nei settori tecnologici e ingegneristici. L’impiego di un maggior numero di donne nella tecnologia e nella produzione, e il superamento dell’attuale divario di genere, potrebbero portare vantaggi economici alle aziende. Secondo l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, infatti, potrebbe far aumentare il PIL fino al 10% negli USA entro il 2030, e tra il 5 e il 12% nei Paesi OCSE entro 15 anni.

Altri studi hanno mostrato, inoltre, che le imprese caratterizzate da una maggiore diversità di genere conseguono oltre il 50% di risultati migliori rispetto alle altre, e che una una maggiore gender diversity potrebbe determinare una notevole crescita del fatturato. Per questo GE ha deciso di attuare un programma di interventi per aumentare le assunzioni di donne nei comparti progettazione, produzione, ingegneria, IT e product management.

“Se non portiamo sempre più donne a lavorare nei settori tecnologici, ci sarà un forte impatto economico negativo sul settore – ha dichiarato Marco Annunziata, capo economista di General Electric – Questo è un problema che le aziende devono affrontare con impegno”.

AZIONI PREVISTE

Per raggiungere i 20mila posti di lavoro General Electric previsti dal progetto Women in Tech, il Gruppo ha deciso di mettere in campo diverse iniziative per accrescere l’occupazione femminile e le assunzioni di talenti femminili in ruoli tecnologici e scientifici. In particolare, prevede le seguenti azioni:
– GE farà riferimento ad un maggior numero di università da cui attrarre talenti, con particolare attenzione a quelle che privilegiano un mix di genere;
– il Gruppo introdurrà un Advisory Council al Chief Technology Officer, che si occuperà di individuare le strategie per trattenere i talenti femminili, compresi gli avanzamenti di carriera e le opportunità di sviluppo della leadership al femminile;
– saranno implementati i programmi per i dipendenti volti a favorire una cultura inclusiva e una maggiore flessibilità, tra cui il potenziamento dei congedi parentali, forme di lavoro family friendly e programmi di child care più economici e sostenibili.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

E’ facile immaginare che un progetto così ampio porterà numerose nuove assunzioni General Electric per donne, dato che il programma mira a raggiungerne 20mila impiegate nel Gruppo entro il 2020. Con ogni probabilità ci saranno numerose opportunità di lavoro per laureate in ingegneria e altre discipline tecniche e scientifiche.

L’AZIENDA

Vi ricordiamo che la General Electric Company è una multinazionale statunitense, fondata nel 1892. Quotata al NYSE, è presente in Italia dal 1921. Il Gruppo impiega oltre 300mila dipendenti a livello globale, di cui 12.400 nel nostro Paese. A livello nazionale, conta 25 sedi, 3 centri di Ricerca & Sviluppo e un Centro di Formazione Manageriale.


CANDIDATURE

Le interessate alle future assunzioni General Electric e alle offerte di lavoro attive possono visitare la pagina dedicata alle posizioni aperte (Lavora con noi) del Gruppo. Dalla stessa è possibile prendere visione delle selezioni in corso e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.

Al momento sono diverse le opportunità di impiego disponibili. Per ulteriori dettagli relativi alle ricerche in corso mettiamo a vostra disposizione questa breve guida su come lavorare in General Electric. Al suo interno troverete tante informazioni utili sull’azienda e le carriere.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments