Accademia Belle Arti di Palermo: concorso per collaboratori informatici

lavoro. ufficio, amministrazione

L’Accademia di Belle Arti di Palermo, in Sicilia, ha indetto un concorso per collaboratori informatici in possesso di laurea.

La procedura selettiva è finalizzata a formare una graduatoria di istituto per rapporti di lavoro a tempo determinato – area terza, CCNL Comparto Istruzione e Ricerca del 19/04/2018 – sezione AFAM.

Per presentare la domanda di partecipazione c’è tempo fino al 16 Maggio 2022. Vediamo le informazioni utili per candidarsi e il bando da scaricare.

REQUISITI

Possono candidarsi al concorso per collaboratori informatici presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo quanti possiedono i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o cittadinanza di uno Stato diverso da quelli appartenenti all’Unione europea, qualora ricorrano le condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. 30/03/2001, n. 165;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età prevista per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • idoneità fisica;
  • godimento di diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali con sentenze definitive di condanna o di procedimenti penali in corso che possano costituire impedimento all’instaurazione e/o al mantenimento del rapporto di lavoro dei dipendenti della pubblica amministrazione;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva, per i cittadini soggetti a tale obbligo;
  • laurea triennale appartenente alla classe L31 (Scienze e tecnologie informatiche) o alla classe L08 (Ingegneria dell’informazione) o equipollenti;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, né essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale o non essere incorsi nelle sanzioni disciplinari del licenziamento con preavviso, del licenziamento senza preavviso o nella sanzione disciplinare della destituzione;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere dipendenti dello Stato o di enti pubblici collocati a riposo in applicazione di disposizioni a carattere transitorio o speciale;
  • non trovarsi nello status di interdetti o inabilitati.

SELEZIONE

In base al numero di domande di partecipazione, l’Accademia si riserva la facoltà di effettuare una prova preselettiva.

La selezione si svolgerà mediante la valutazione dei titoli e anche il superamento di due prove d’esame: una scritto-pratica e una orale, che verteranno sui contenuti riportati nel bando disponibile a fine articolo.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare alla selezione pubblica i concorrenti devono compilare la domanda secondo l’apposito modello allegato al bando di seguito scaricabile e presentarla entro il 16 Maggio 2022 con una delle seguenti modalità:

  • tramite raccomandata A/R;
  • a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) personale, all’indirizzo: [email protected] Si invitano, pertanto, coloro che fossero sprovvisti di un indirizzo PEC, a leggere questo articolo in cui è descritto come attivarne uno in soli 30 minuti;
  • a mano presso l’ufficio protocollo dell’Accademia esclusivamente nei giorni di lunedì e martedì nella fascia oraria 10.00 – 13.00.

I concorrenti sono tenuti, inoltre, ad allegare all’istanza la seguente documentazione:

  • i titoli di studio e di servizio di cui il candidato intende chiedere la valutazione, prodotti mediante dichiarazione sostitutiva (Allegato C al bando) o mediante copia fotostatica corredata da dichiarazione di conformità all’originale, resa ai sensi dell’art. 47 del D.P.R n. 445/2000, unitamente a documento di identità del sottoscrittore. Nel caso in cui il candidato presenti più copie fotostatiche relative ai titoli posseduti, la predetta dichiarazione di conformità può essere unica a condizione che contenga l’elenco analitico dei documenti ai quali si riferisce (Allegato D).
  • eventuali documenti attestanti il possesso di titoli di preferenza di cui all’Allegato B.

Infine, ogni altra informazione è contenuta nel bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso per collaboratori informatici dell’Accademia di Belle Arti di Palermo sono invitati, dunque, a scaricare e a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 248 Kb), pubblicato su questo portale, alla sezione “Bandi”.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

La data dell’eventuale preselezione o della prova scritto-pratica o l’eventuale rinvio del calendario saranno pubblicati il 25 Maggio 2022 sul sito internet dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, nella sezione “Bandi e graduatorie” e sul sito web del Ministero, nella sezione “Bandi”.

Sui medesimi portali saranno pubblicate inoltre le convocazioni alle prove d’esame e la graduatoria finale.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Scoprite anche gli altri concorsi pubblici per laureati attivi in Italia consultando la nostra sezione dedicata, mentre per rimanere sempre aggiornati con tutte le novità potete iscrivevi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti