Alba: concorso per Agenti di Polizia

Agenti Polizia

Nuove opportunità di lavoro a tempo pieno e indeterminato in Piemonte.

Il Comune di Alba, in provincia di Cuneo, ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di un agente di polizia municipale – Cat. C1. E’ previsto uno stipendio di circa € 21.260.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 20 Ottobre 2016.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per agenti di polizia i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o appartenenza ad uno dei Paesi dell’Unione Europea, salvo eccezioni di legge;
– età non inferiore ad anni 18;
– titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale (maturità) che comunque consenta l’accesso all’Università;
– patente di abilitazione alla guida di autoveicoli e motoveicoli categoria B o superiore conseguita entro il 25 Aprile 1988; se la patente è stata conseguita dopo tale data, è richiesto il possesso anche della patente di guida abilitanti alla guida di motocicli di potenza superiore a 35 kw;
– godimento dei diritti inerenti all’elettorato attivo;
– posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva;
– non aver esercitato il diritto di obiezione di coscienza al servizio militare;
– non essere stato ammesso a prestare o no aver prestato servizio sostitutivo civile, servizio militare non armato o in tal caso aver rinunciato allo status di obiettore di coscienza ai sensi di quanto previsto dalla normativa vigente, non essere stato espulso dalle FF.AA. o dai Corpi militari organizzati;
– non essere interdetti o impediti da norme di legge o provvedimenti amministrativi o di polizia all’uso delle armi;
– idoneità fisica, psichica ed attitudinale all’espletamento delle mansioni da svolgere, in particolare all’uso delle armi;
– non essere nella condizione di disabile di cui alla legge n.68/99;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, la nomina agli impieghi pubblici;
– non essere escluso dall’elettorato politico attivo;
– non essere stato destituito dall’impiego, nonché dichiarato decaduto dal medesimo presso una Pubblica Amministrazione o licenziato ad esito di procedimento disciplinare;
– essere in possesso dei requisiti di cui all’art.5, comma 2°, Legge 07/03/1986 n.65 per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese o francese;
– eventuale possesso dei titoli che danno diritto all’applicazione delle preferenze o precedenze previste dalla legge.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di prove d’esame, due scritte e una orale, che verteranno sulle seguenti materie:
– elementi di diritto amministrativo e costituzionale con particolare riferimento all’ordinamento statale e degli enti locali;
– elementi di diritto e procedura penale;
– elementi del Testo Unico di Pubblica Sicurezza;
– codice della strada e leggi speciali;
– illeciti amministrativi (Legge sulla depenalizzazione): principi generali, atti d’accertamento, sistema sanzionatorio;
– ordinamento della Polizia Municipale, con particolare riguardo al regolamento comunale del Corpo di Polizia Municipale di Alba;
– il rapporto di pubblico impiego nonché responsabilità, obblighi, diritti e sanzioni disciplinari del pubblico dipendente;
– conoscenza della storia, del territorio, usi e costumi, geografia locale;
– statuto del Comune e regolamenti comunali;
– accertamento della conoscenza di almeno una delle seguenti lingue straniere: inglese o francese;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso, redatta secondo il modello in allegato al bando, dovrà essere inoltrata entro il 20 Ottobre 2016 all’indirizzo Ufficio Personale del Comune – Piazza Risorgimento n.1 – 12051 – Alba, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente a mano all’ufficio protocollo del Comune;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda di partecipazione sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– attestazione dell’avvenuto pagamento della tassa di concorso del valore di € 8,00;
– copia del documento di identità;
– copia della patente di guida.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando di selezione.

BANDO

Gli interessati al concorso per agente di polizia municipale sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 5 Mb) pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.75 del 20-9-2016.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments