ARPA Lombardia: concorso per l’assunzione di 12 tecnici

ambiente, alberi, piante, montagna

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia.

L’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (ARPA) della Lombardia ha indetto un concorso per l’assunzione di 12 collaboratori tecnici professionali – Categoria D.

La selezione è rivolta a candidati laureati.

La data di scadenza del bando è fissata al 20 Gennaio 2020.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso ARPA Lombardia i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– idoneità fisica all’impiego;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non aver riportato condanne penali incompatibili con lo status di pubblico dipendente;
– non essere stati destituiti dall’impiego, dichiarati decaduti, dispensati oppure licenziati disciplinarmente da una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, né essere stati dichiarati decaduti da altro impiego pubblico per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile o aver rilasciato dichiarazioni sostitutive di atti o fatti, false.

E’ necessario, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
Laurea Magistrale in Ingegneria delle seguenti classi:
– LM22 – Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica;
– LM23 – Laurea Magistrale in Ingegneria Civile;
– LM24 – Laurea Magistrale in Ingegneria dei Sistemi Edilizi;
– LM26 – Laurea Magistrale in Ingegneria della Sicurezza;
– LM27 – Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni;
– LM28 – Laurea Magistrale in Ingegneria Elettrica;
– LM30 – Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica e Nucleare;
– LM31 – Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale;
– LM32 – Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica;
– LM33 – Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica;
– LM35 – Laurea Magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio.
Laurea Magistrale in Fisica delle seguenti classi:
– LM17 – Laurea Magistrale in Fisica;
– LM44 – Laurea Magistrale in Modellistica matematico-fisica per l’Ingegneria;
– LM58 – Laurea Magistrale in Scienze dell’Universo.

Si segnala che operano le seguenti riserve:
30% dei posti a favore dei volontari delle FF.AA;
20 % dei posti messi a concorso per il personale in possesso dei requisiti in esso contemplati.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande di partecipazione al concorso siano superiori a 100, l’Amministrazione si riserva la facoltà di far precedere l’ammissione dei candidati da una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esame – una scritta, una pratica e una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– normativa nazionale istitutiva del SNPA e regionale istitutiva di ARPA Lombardia
– norme in materia ambientale D.lgs. 3 aprile 2006 n. 152;
– procedimenti di monitoraggio e controllo ambientale;
– tecniche, procedure e modalità di monitoraggio e controllo ambientale;
– elementi di diritto penale limitatamente ai reati ambientali e contro la pubblica amministrazione;
– elementi di sicurezza sul lavoro;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, e
– conoscenza della lingua Inglese.

ARPA LOMBARDIA

L’ARPA Lombardia – Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Lombardia – si occupa della prevenzione e della protezione dell’ambiente. Nello specifico la sua attività prevede: lotta all’inquinamento atmosferico e acustico, interventi per la tutela delle acque superficiali e sotterranee, monitoraggio dei campi elettromagnetici ed indagini sulla contaminazione del suolo e sui processi di bonifica. La sede centrale di ARPA Lombardia è situata presso il Palazzo Sistema, Via I. Rosellini 17 a Milano.


DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso ARPA Lombardia dovrà essere presentata, entro le ore 12.00 del 20 Gennaio 2020, esclusivamente mediante procedura online accessibile da questa pagina.

Alla domanda di partecipazione sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– curriculum vitae formativo e professionale in formato europeo debitamente datato e sottoscritto; 
– copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità;
– copia dell’avvenuto versamento della tassa concorsuale ad ARPA di 10,00 Euro.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per l’assunzione di 12 tecnici indetto dall’ARPA Lombardia sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 112 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.100 del 20-12-2019.


Ulteriori comunicazioni sulle graduatorie finali e sulle prove d’esame sono disponibili sul sito internet www.arpalombardia.it alla sezione ‘Assunzione del personale – Concorsi’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti