ARPA Sicilia: concorso per 57 assunzioni, Bando

ambiente, arpa

L’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (ARPA) della Sicilia ha indetto un concorso per 57 nuove assunzioni a tempo indeterminato e pieno.

I bandi di concorso scadono in data 30 Agosto 2020. Ecco tutte le informazioni utili per candidarsi e il bando da scaricare.

CONCORSO ASSUNZIONI ARPA SICILIA

L’ARPA Sicilia ha infatti indetto un concorso per 57 nuove assunzioni a tempo pieno e indeterminato dei seguenti profili:

  • n 31 Collaboratori Sanitari / Tecnici / Professionali – Cat. D1, di cui:
    – n.2 in possesso di laurea in Tecnico Prevenzione Ambiente Luoghi Lavoro;
    – n.2 in possesso di laurea in Tecnico Laboratorio Biomedico;
    – n.2 in possesso di laurea in Tossicologia dell’Ambiente;
    – n.10 in possesso di laurea in Chimica;
    – n.4 in possesso di laurea in Scienze Biologiche;
    – n.3 in possesso di laurea in Scienze Agrarie;
    – n.1 in possesso di laurea in Psicologia;
    – n.2 in possesso di laurea in Fisica;
    – n.3 in possesso di laurea in Scienze Geologiche;
    – n.1 in possesso di laurea in Ingegneria;
    – n.1 in possesso di laurea in Architettura;
  • n.10 Collaboratori Amministrativi – Cat. D1;
  • n.9 Assistenti Tecnici – Cat. C1, di cui:
    – n.3 in possesso di diploma di Perito Chimico;
    – n.2 in possesso di diploma di Perito Informatico;
    – n.2 in possesso di diploma di istruzione secondaria di secondo grado di tipo tecnico;
    – n.2 in possesso di diploma di Geometra;
  • n.4 Assistenti Amministrativi – Cat. C1;
  • n.3 Operatori / Autisti – Cat. B3.

Maggiori informazioni sulle riserve sono indicate nel bando che trovate a fine articolo.

REQUISITI

I candidati al concorso assunzioni ARPA Sicilia devono essere in possesso dei seguenti requisiti generici:

  • cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • idoneità alle mansioni;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o decadenza da un impiego presso una P.A., quando sia accertato che l’impiego fu conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da 
    invalidità non sanabile;
  • non essere stati licenziati, ai sensi delle disposizioni dei contratti collettivi nazionali di lavoro relativi al personale dei vari comparti;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati condannati con sentenza definitiva per un reato che impedisca ai sensi delle vigenti disposizioni la costituzione di un rapporto lavorativo con la pubblica amministrazione;
  • conoscenza della lingua inglese e conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Si segnala, inoltre, che per quanto riguarda il titolo di studio è richiesto il possesso di Lauree, Diplomi di Istruzione secondaria di secondo grado o di primo grado, in base alla posizione per la quale ci si candida. Maggiori informazioni nel bando sotto allegato.

SELEZIONE

Nel caso pervengano un numero elevato di domande, l’Amministrazione si riserva la facoltà di far precedere l’ammissione dei candidati da una preselezione.

Si segnala che le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esame, una scritta, una pratica ed una orale.

Per conoscere nel dettaglio le modalità di selezione relative al profilo di interesse vi rimandiamo alla lettura del bando.

ARPA SICILIA

L’ARPA Sicilia, istituita con una Legge Regionale nel 2001, svolge attività connesse all’esercizio della funzioni pubbliche per la protezione dell’ambiente. Essa opera, infatti, per la conoscenza e per il controllo e la tutela dell’ambiente, in continuo confronto con il contesto territoriale, in raccordo con il sistema delle Agenzie Regionali e Provinciali per la Protezione dell’Ambiente, con attenzione ai temi emergenti, a supporto di Istituzioni e di Enti.

DOMANDA

Le domande di partecipazione al concorso assunzioni ARPA Sicilia, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 190 Kb), dovranno essere inviate entro le ore 12,00 del 30 Agosto 2020 esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]

Alle domande di partecipazione al concorso è necessario allegare la seguente documentazione:
– curriculum formativo e professionale redatto in formato europeo;
– copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità;
– ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso di € 10,00;
– elencazione relativa al possesso di titoli (di carriera, di studio, ecc.) che ritiene opportuno far valere ai fini della valutazione di merito e della formazione della graduatoria, redatta mediante autocertificazione.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione delle domande di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso assunzioni ARPA Sicilia sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 5.580 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.59 del 31-07-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’ARPA Sicilia nella sezione ‘Informazioni sul Sito > Concorsi > Bandi di concorso attivi’. Per restare aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter. Inoltre puoi conoscere altri concorsi aperti nella nostra pagina riservata.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments