Bergamo: concorsi per Diplomati e Laureati

lavoro computer

Il comune di Bergamo ha indetto tre concorsi pubblici per diplomati e laureati.

Le risorse saranno inserite con contratto di lavoro a tempo pieno e determinato.

Sarà possibile candidarsi al bando pubblico fino al 27 Giugno 2016.

CONCORSI BERGAMO

Il Comune di Bergamo ha indetto tre bandi pubblici per l’assunzione a tempo pieno e determinato dei seguenti profili professionali:
– n. 1 Istruttore Direttivo Amministrativo – Cat. D, area amministrativa;
– n. 1 Istruttore Direttivo Pianificazione Trasporti – Cat. D, area tecnico progettuale;
– n. 1 Istruttore Tecnico – Cat.C, area tecnico progettuale.

Le risorse saranno assunte per il periodo di 1 anno per esigenze straordinarie connesse alla realizzazione di alcuni progetti indicati nel dettaglio nel testo integrale del bando.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi Bergamo i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– età non inferiore ai 18 anni;
– cittadinanza italiana. Possono inoltre partecipare i cittadini italiani non appartenenti alla Repubblica, nonché i cittadini degli stati membri della Unione Europea ed i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, oppure cittadini di paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno C.E. per soggiornanti di lungo periodo, o che siano titolari dello status di rifugiato, oppure dello status di protezione sussidiaria, in possesso dei requisiti previsti per legge;
– godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo per i candidati in possesso della cittadinanza italiana;
– non essere stati destituiti, dispensati o comunque licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure dichiarati decaduti dal pubblico impiego;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, per la loro particolare gravità, secondo le norme di legge, l’instaurarsi di un rapporto di pubblico impiego;
– idoneità fisica alle mansioni relative al posto messo a selezione;
– per i cittadini italiani di sesso maschile nati fino al 1985, essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari.

Inoltre, è necessario possedere uno dei seguenti titoli di studio relativi al profilo d’interesse:

ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO
– laurea vecchio ordinamento, specialistica o laurea magistrale in Comunicazione internazionale, Economia delle Amministrazioni Pubbliche e delle Istituzioni Internazionali, Economia e Commercio, Lingue e letterature straniere, Scienze dell’amministrazione, Scienze internazionali e diplomatiche o Scienze Politiche;

ISTRUTTORE DIRETTIVO PIANIFICAZIONE TRASPORTI
– laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale in Ingegneria Civile, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione Territoriale urbanistica e ambientale;

ISTRUTTORE TECNICO
– diploma di geometra;
– laurea triennale in Lauree in Scienze dell’Architettura, Lauree in Scienze e Tecniche dell’Edilizia, Lauree in Scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica o Paesaggistica e Ambientale;
– laurea vecchio ordinamento in Architettura, Pianificazione territoriale e urbanistica, Pianificazione territoriale o Urbanistica e ambientale;
– laurea specialistica o laurea magistrale conseguita secondo il nuovo ordinamento in una delle classi cui risultano equiparate le lauree del vecchio ordinamento sopra elencate. 

SELEZIONE

L’iter di selezione si espleterà mediante un’eventuale prova preselettiva, qualora il numero di candidati fosse superiore a 50 unità, ed il superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale che si focalizzeranno sulle materie indicate sul bando di riferimento alla posizione d’interesse pubblicato sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.42 del 27-5-2016.

DOMANDE

Le domande di ammissione ai concorsi per laureati e diplomati dovranno essere inoltrate esclusivamente mediante l’apposita procedura online, entro il 27 Giugno 2016. Il link diretto al form d’iscrizione di ogni singola posizione a concorso si trova nel testo integrale di ciascun bando.

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:
– fotocopia documento di identità in corso di validità;
– Curriculum Vitae redatto secondo il formato europeo (nel curriculum il candidato avrà cura di indicare in modo dettagliato i periodi di lavoro effettuati).

Ogni altro dettaglio sulla domanda di partecipazione ai concorsi è specificato nel bando di riferimento.

BANDO

Gli interessati ai concorsi del Comune di Bergamo sono invitati a leggere con attenzione il bando relativo al profilo d’interesse:
– Istruttore Direttivo Amministrativo: BANDO (Pdf 682 Kb);
– Istruttore direttivo pianificazione trasporti: BANDO (Pdf 715 Kb);
– Istruttore Tecnico: BANDO (Pdf 617 Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments