Comune di Castrolibero: concorsi per 15 assunzioni

concorsi assunzioni

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Calabria.

Il Comune di Castrolibero, situato in provincia di Cosenza, ha pubblicato 7 bandi di concorso finalizzati alla copertura di 15 posti di lavoro in vari ruoli professionali.

I bandi di concorso scadono in data 20 febbraio 2020.

CONCORSI COMUNE DI CASTROLIBERO

Il Comune di Castrolibero ha indetto 7 concorsi pubblici per la selezione di 15 risorse da assumere a tempo indeterminato nei seguenti ruoli professionali:

  • n.1 Autista Scuolabus (categoria B/B3), a tempo parziale (18 ore settimanali);
  • n.1 Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile – Area Tributi (categoria D/D1), a tempo pieno;
  • n.1 Istruttore Direttivo Tecnico (categoria D/D1), a tempo parziale (18 ore settimanali);
  • n.1 Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile – Area Economico Finanziaria (categoria D/D1), a tempo pieno;
  • n.4 Vigili Urbani (categoria C/C1), a tempo parziale (18 ore settimanali);
  • n.2 Istruttori Tecnici (categoria C/C1), a tempo parziale (18 ore settimanali);
  • n.5 Istruttori Amministrativi Contabili (categoria C/C1), a tempo parziale (18 ore settimanali).

REQUISITI

Per partecipare ai concorsi pubblici del Comune di Castrolibero, è necessario possedere i seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE o altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;
– compimento del 18° anno di età;
– idoneità fisica all’impiego per il posto in selezione;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati licenziati da un precedente pubblico impiego, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego;
– non aver riportato condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con pubbliche amministrazioni;
– non essere inadempienti rispetto agli obblighi di leva, se dovuti.

Sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici e i titoli di studio in base alla posizione per la quale si concorre:

AUTISTA SCUOLABUS
– Diploma di scuola secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore di primo grado);
– patente di guida D in corso di validità;
– carta di qualificazione del conducente “CQC” per trasporto di persone con scuolabus superiore a 16 posti.

ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE AREA TRIBUTI
– Laurea in Economia e Commercio o equipollenti;
– conoscenza della lingua Inglese;
– conoscenza di nozioni per l’utilizzo dei seguenti strumenti informatici: sistemi operativi
Windows e Microsoft Office.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO
Uno dei seguenti titoli di studio:
– Diploma di Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile-Architettura o Ingegneria per l’Ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale (vecchio ordinamento);
– Laurea Triennale in Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile, Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale, Ingegneria Civile e Ambientale, Scienze e Tecniche dell’Edilizia, Scienze della Pianificazione Territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale;
– Laurea Specialistica in Architettura e Ingegneria Edile, Ingegneria Civile, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
– Laurea Magistrale in Architettura e ingegneria edile-architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria dei sistemi edilizi, Ingegneria della Sicurezza, Ingegneria per l’ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale.

ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE AREA ECONOMICO AMMINISTRATIVA
– Laurea in Giurisprudenza o Economia e Commercio o Ingegneria Gestionale o equipollenti;
– conoscenza della lingua Inglese;
– conoscenza nozioni per l’utilizzo dei seguenti strumenti informatici: sistemi operativi Windows e Microsoft Office.

VIGILE URBANO
– Diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado;
– conoscenza della lingua inglese
– conoscenza di nozioni per l’utilizzo di sistemi operativi di base (Windows, Microsoft Office,etc)
– patente di guida categoria B;
– possesso dell’idoneità psico-fisica al Servizio di Polizia Municipale;
– requisiti necessari per il conferimento della qualità di Agente di pubblica sicurezza: godimento dei diritti civili e politici; non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo; non essere stato sottoposto a misura di prevenzione; non essere stato espulso dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici;
– per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori: essere collocati in congedo da almeno 5 anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza, avendo presentato dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile;
– disponibilità al porto e all’eventuale uso dell’arma, nonché alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Municipale (autovetture e motocicli).

ISTRUTTORE TECNICO
Diploma di Geometra o uno dei seguenti titoli assorbenti:
– Diploma di Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile Architettura o Ingegneria per l’Ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale (vecchio ordinamento);
– Laurea Triennale Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile, Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale, Ingegneria Civile e Ambientale, Scienze dell’Architettura, Scienze e Tecniche dell’Edilizia, Scienze della Pianificazione Territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale;
– Laurea Specialistica in Architettura e Ingegneria Edile, Ingegneria Civile, Ingegneria per l’ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
– Laurea Magistrale in Architettura e ingegneria edile-architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria dei sistemi edilizi, Ingegneria della Sicurezza, Ingegneria per l’ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale.

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE
– Diploma di scuola superiore di secondo grado;
– conoscenza della lingua Inglese;
– conoscenza nozioni per l’utilizzo dei seguenti strumenti informatici: sistemi operativi Windows e Microsoft Office.

SELEZIONE

I candidati affronteranno due prove scritte e una prova orale sulle materie elencate sui bandi, GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.6 del 21-01-2020.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai bandi di concorso del Comune di Castrolibero devono essere redatte secondo gli schemi forniti nell’apposita pagina relativa ai concorsi, e presentate entro le ore 14:00 del 20 febbraio 2020, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente all’Ufficio Protocollo dell’Ente, nei giorni dal lunedì al venerdì, con orario dalle 8:30 alle 14:00, indicando sulla busta l’oggetto della selezione;
– tramite servizio postale, all’indirizzo Comune di Castrolibero via XX Settembre n. 20
indicando sulla busta l’oggetto della selezione;
– tramite posta elettronica certificata, al seguente indirizzo PEC: [email protected]

Alle domande di ammissione di dovrà allegare la seguente documentazione:
– ricevuta relativa alla tassa di concorso, dell’importo di 16 euro, da versare secondo le modalità spiegate sui bandi;
– copia del documento di identità;
– eventuali documenti utili ai fini della graduatoria.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione ai concorsi, è indicato sui bandi.

BANDI

I candidati ai concorsi per le assunzioni a tempo indeterminato del Comune di Castrolibero sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezione, raggiungibili in fondo alla home page del sito web dell’Ente.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments