Comune di Medicina concorsi: assunzioni per 2 Laureati

scrivania, computer, lavoro

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Emilia Romagna.

Il Comune di Medicina, in provincia di Bologna, ha indetto un concorso pubblico rivolto a Laureati per l’assunzione di due Istruttori Direttivi Tecnici – Cat. D, posizione economica D1.

Le Risorse saranno assegnate al Servizio “Lavori Pubblici – Edilizia e Urbanistica”. 

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 14 Aprile 2020.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi del Comune di Medicina i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;  
– età non inferiore ai 18 anni (compiuti alla data di scadenza del bando) e non superiore a quella prevista dalle vigenti disposizioni per il collocamento a riposo;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– idoneità psico-fisica specifica alle mansioni;
– non aver riportato condanne penali o altre misure che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di pubblico impiego con la pubblica amministrazione;
– non versare in alcuna delle situazioni di incompatibilità che impediscano, ai sensi della normativa vigente in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– per i concorrenti di sesso maschile nati prima del 1986: essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari;
– assenza di validi ed efficaci atti risolutivi di precedenti rapporti d’impiego con pubbliche amministrazioni a causa di insufficiente rendimento, condanna penale o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile;
– abilitazione all’esercizio della professione;
– diploma di laurea (vecchio ordinamento) Laurea specialistica o Laurea magistrale in: Architettura; Ingegneria.

Si segnala la riserva di 1 posto in favore dei Volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – sui seguenti argomenti:
– decreto legislativo 18/08/2000, n. 267 (Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti locali);
– elementi di diritto Costituzionale – Amministrativo;
– nozioni di diritto penale (reati contro la Pubblica amministrazione);
– codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
– normativa sull’accesso agli atti, trasparenza, trattamento dei dati personali;
– decreto legislativo 18/04/2016, n. 50 “Codice dei contratti pubblici” e successive modificazioni ed integrazioni;
– decreto legislativo 09/04/2008, n. 81 “Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro” e successive modificazioni ed integrazioni;
– normativa in materia di prevenzione incendi e norme tecniche per le costruzioni;
– normativa statale e regionale in materia urbanistica ed edilizia;
– strumenti di pianificazione del Comune;
– strumenti GIS per la pianificazione del Territorio;
– sportello Unico Edilizia e Sportello Unico Attività Produttive – Convenzioni Urbanistiche – Stato giuridico dei beni pubblici ed in particolare comunali;
– procedure di acquisizione di beni immobili/ Esproprio per Pubblica Utilità;
– normativa sui Beni Culturali;
– patrimonio EE.LL.: alienazioni, valorizzazioni, principi contabili, affrancazione/eliminazioni vincoli PEEP/PIP, Federalismo demaniale, beni confiscati, diritti di superficie, assegnazione a terzi di beni;
– principali regole di norme per la classificazione ed accatastamento di terreni e fabbricati;
– conoscenza dei principali applicativi informatici (word, excel, CAD e della lingua Inglese.

DOMANDA

Le domande di ammissione ai concorsi per Laureati, redatte secondo il seguente MODELLO (Doc 55 Kb), dovranno essere presentate al Comune di Medicina – Via Libertà, 103 – 40059 – Medicina (BO), entro le ore 12,00 del giorno 14 Aprile 2020 secondo una delle seguenti modalità:
– presentati direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune nell’orario di apertura al pubblico;
– tramite fax al numero 051/6979222;
– tramite P.E.C. (posta elettronica certificata) alla casella: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento della tassa di concorso di 10,33 euro;
– curriculum vitae redatto in formato europeo datato e firmato;
– fotocopia di documento in corso di validità, qualora la firma in calce alla domanda non venga apposta in presenza del funzionario addetto.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati ai concorsi del Comune di Medicina per Laureati sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 412 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.21 del 13-03-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.medicina.bo.it nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments