Comune Pescara: concorso per Istruttori di Vigilanza

Agenti Polizia

Interessanti opportunità di lavoro in Abruzzo.

Il Comune di Pescara ha indetto un concorso pubblico per la formazione di una graduatoria relativa al profilo di istruttori di vigilanza.

Le risorse saranno inserite con contratto di lavoro a tempo pieno o parziale e determinato in categoria C, posizione economica C1, presso il settore polizia municipale per far fronte ad esigenze di carattere temporaneo o stagionale.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 30 Maggio 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al bando per istruttori di vigilanza i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– età non inferiore ad anni 18;
– idoneità fisica all’impiego;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego o licenziati per motivi disciplinari o a seguito di condanna penale, non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile e inoltre non essere stati espulsi dalle forze armate o dai corpi militarmente organizzati;
– assenza di condanne penali, di procedimenti penali in corso, interdizione o altre misure che escludono dalla nomina agli impieghi presso gli enti locali, secondo le leggi vigenti;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva.

Inoltre, è necessario il possesso dei seguenti requisiti specifici:
– diploma di maturità di scuola media superiore relativo a percorso di studi di durata quinquennale che consenta l’accesso alle università;
– essere in possesso della patente di guida di categoria B.

SELEZIONE

La procedura concorsuale avviene mediante la valutazione dei titoli e dei requisiti e l’espletamento di una prova scritta consistente nella soluzione di questionari a risposta chiusa su scelta multipla.

La prova d’esame verterà sugli argomenti indicati nel bando.

DOMANDA

La domanda di iscrizione al concorso per istruttore di vigilanza dovrà essere inoltrata, entro le ore 12:00 del 30 Maggio 2018, esclusivamente per via telematica, mediante apposita procedura online. Sarà possibile accedervi attraverso questa pagina del sito web del Comune.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia di un documento di identità in corso di validità;
– copia ricevuta di versamento della tassa di concorso del valore di € 10,00.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando di riferimento.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per istruttori di vigilanza indetto dal Comune di Pescara sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 3 Mb), pubblicato per estratto sulla GU n. 38 del 15-05-2018.

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove e sulle graduatorie sarà pubblicata sul sito web del Comune www.comune.pescara.it, nella sezione ‘Concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments