Comune San Donà di Piave concorsi: lavoro per 7 diplomati

lavorare, computer, lavoro

Nuove opportunità di lavoro in Veneto.

Il Comune di San Donà di Piave, in provincia di Venezia, ha indetto un concorso rivolto a Diplomati per nuove assunzioni.

E’ prevista la copertura di n. 7 posti di istruttore servizi amministrativo-contabili, categoria C, a tempo indeterminato.

La scadenza del concorso è prevista in data 8 marzo 2020.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea;
– adeguata conoscenza della lingua italiana (per i cittadini stranieri);
– età non inferiore agli anni 18;
– godimento dei diritti politici anche negli stati di appartenenza o provenienza;
– assenza di condanne penali e procedimenti penali in corso;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni;
– avere ottemperato alle disposizioni di legge relative all’obbligo di leva (solo per i candidati maschi che siano stati soggetti a tale obbligo);
– idoneità fisica all’impiego;
Diploma di Scuola Media Superiore.

Si segnala la riserva di n. 3 posti a favore dei militari delle FF.AA.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande di partecipazione sia pari o superiore a 30, l’Amministrazione si riserva di sottoporre i candidati a una prova preselettiva.

La selezione avverrà mediante il superamento di 3 prove d’esame – una prova scritta teorica, una prova scritta teorico-pratica e una prova orale – vertenti sugli argomenti indicati nel bando.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso indetto dal Comune di San Donà di Piave, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 111 KB), dovrà essere presentata entro l’8 marzo 2020 secondo una delle seguenti modalità:
– presentazione al Servizio Protocollo (in orario di apertura al pubblico) del Comune, P.zza Indipendenza 13, 30027 S. Donà di Piave (VE);
– a mezzo posta elettronica certificata (P.E.C.) all’indirizzo PEC dell’Ente [email protected] L’invio tramite PEC dovrà essere effettuato solo da analogo indirizzo PEC e non da posta elettronica ordinaria;
– a mezzo servizio postale, esclusivamente tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento della tassa di concorso di € 3,87;
– copia fotostatica di un valido documento di identità personale.


Ulteriori dettagli sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione sono indicati nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per nuove assunzioni rivolte a diplomati indetto dal Comune di San Donà di Piave sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 519 KB), pubblicato per estratto sulla GU n.11 del 07-02-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame o le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.sandonadipiave.net nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments