Comune di Vitulano: concorsi per diplomati, tempo indeterminato

istruttore amministrativo tecnico diplomati

Nuove opportunità di lavoro in Campania grazie ai concorsi per diplomati indetti dal Comune di Vitulano, in provincia di Benevento.

Si prevede, infatti, l’assunzione a tempo indeterminato e parziale di un istruttore amministrativo / contabile e di un istruttore tecnico geometra, esperto informatico.

Per candidarsi c’è tempo fino al 28 novembre 2022. Vediamo di seguito le informazioni utili sulle selezioni pubbliche, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e i bandi da scaricare.

CONCORSI PER DIPLOMATI COMUNE DI VITULANO

Il Comune di Vitulano ha dunque pubblicato due concorsi per diplomati, finalizzati alla copertura a tempo indeterminato e parziale di posti di lavoro nei seguenti profili professionali:

  • n. 1 istruttore amministrativo/contabile – categoria C1 presso l’area 2 Finanze e Tributi;
  • n. 1 istruttore tecnico geometra, esperto informatico – categoria C.

REQUISITI GENERALI

I due concorsi sono rivolti a coloro che possiedono i requisiti generali di seguito presentati:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea oppure status o condizione previsti dall’art. 38, I comma del D. Lgs. 165/2001, e successive modifiche e integrazioni;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non essere stati licenziati dal rapporto di pubblico impiego per i casi di cui all’art. 32 quinquies del Codice Penale;
  • assenza di condanne penali che possano costituire presupposto per l’applicazione della sanzione disciplinare del licenziamento;
  • non avere subito condanne, quand’anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice penale in caso di prevista assegnazione a funzioni o uffici preposti, in modo esclusivo o non esclusivo, alla gestione delle risorse finanziarie, all’acquisizione di beni, servizi e forniture, nonché alla concessione o all’erogazione di sovvenzioni, contributi, sussidi, ausili finanziari o attribuzioni di vantaggi economici a soggetti pubblici e privati;
  • non aver riportato, negli ultimi due anni precedenti alla data di scadenza del bando, sanzioni disciplinari che comportino la sospensione dal servizio, né avere procedimenti disciplinari in corso che possano dar luogo alla sospensione dal servizio;
  • posizione regolare con riferimento all’adempimento agli obblighi vaccinali la cui violazione comporta divieto di accesso o permanenza nel luogo di lavoro;
  • per i candidati di sesso maschile nati fino all’anno 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare oppure in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva previsto dagli ordinamenti del Paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani);
  • conoscenza della lingua inglese e/o francese e/o tedesca e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • patente B (o categoria superiore);
  • idoneità fisica.

TITOLI DI STUDIO

In relazione alla figura professionale per la quale presentare domanda, è richiesto anche il possesso dei seguenti titoli di studio:


ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO / CONTABILE

  • diploma quinquennale di scuola secondaria di II° grado oppure laurea triennale, magistrale, specialistica (vecchio ordinamento), diploma di laurea (vecchio ordinamento).

ISTRUTTORE TECNICO GEOMETRA, ESPERTO INFORMATICO

Uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di geometra;
  • diploma di perito edile;
  • diploma di laurea del vecchio ordinamento nelle discipline elencate nel bando;
  • diploma universitario (DPR 328/2001 – tab. A) nelle materie riportate nel bando;
  • laurea triennale (DM 509/99) oppure laurea triennale (DM 270/04) oppure laurea specialistica (LS – DM 509/1999) oppure laurea magistrale (LM – DM 270/2004) conseguita in una delle classi specificate nel bando.

SELEZIONE

In considerazione di un numero elevato di domande di partecipazione, nel caso in cui le stesse fossero superiori a 100, il Comune di Vitulano si riserva di procedere a forme di preselezione.

Le prove d’esame di entrambi i concorsi consisteranno in una prova scritta teorico – pratica e in una prova orale.

Invitiamo a prendere visione dei singoli bandi allegati a fine articolo per conoscere le materie oggetto delle prove e altre informazioni.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione alle procedure concorsuali dovrà essere redatta secondo gli appositi modelli allegati a fine articolo. I concorrenti dovranno quindi presentarla, completa degli allegati richiesti nei rispettivi bandi, con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo di PEC al recapito: vitulano@pec.cstsannio.it. Invitiamo, pertanto, coloro che fossero privi di un indirizzo PEC personale, a leggere in questo articolo come attivarne uno in soli 30 minuti;
  • a mano presso il protocollo del Comune di Vitulano sito in Viale San Pietro, n. 15 negli orari di apertura al pubblico dell’ufficio protocollo.

Il termine per la presentazione delle istanze è fissato alle ore 18.00 del giorno 28 novembre 2022.

BANDI

Gli interessati ai concorsi del Comune di Vitulano per diplomati sono dunque invitati a scaricare e a leggere con attenzione i bandi che rendiamo di seguito disponibili, insieme ai corrispondenti modelli di domanda:

  • concorso istruttore amministrativo/contabile: BANDO (Pdf 397 KB); MODELLO (Doc 54 KB);
  • concorso istruttore tecnico geometra – esperto informatico: BANDO (Pdf 448 KB); MODELLO (Doc 53 KB).

Per completezza informativa segnaliamo che i bandi sono stati pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 86 del 28-10-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le comunicazioni sul diario dell’eventuale prova preselettiva, della prova scritta teorico – pratica e la sede di svolgimento delle stesse saranno pubblicate almeno 15 giorni prima dell’inizio delle prove sul sito web del Comune, nella sezione Concorsi. Ai candidati ammessi alla prova orale sarà data comunicazione almeno 20 giorni prima di quello in cui dovranno sostenerla tramite pubblicazione nella suddetta sezione del portale.

La data, sede ed ora di svolgimento della prova orale possono essere comunicate anche al momento della convocazione alla prova preselettiva e alle prove attitudinale e scritta teorico – pratica. In tal caso, il termine minimo dei 20 giorni decorre dalla data di invio di detta convocazione.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite gli altri concorsi pubblici rivolti a diplomati consultando la nostra sezione dedicata. Potete infine restare sempre aggiornati iscrivendovi gratuitamente alla nostra newsletter e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

di Laura G.
Giornalista, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *