Concorsi Ordine Avvocati Milano: 8 Assunzioni

giustizia

Nuovi posti di lavoro in Lombardia per diplomati e lavoratori con licenza media.

L’Ordine degli Avvocati di Milano ha indetto tre concorsi pubblici, per titoli ed esami, finalizzati all’assunzione 8 Operatori a tempo pieno e indeterminato. E’ possibile candidarsi ai bandi fino al 27 Agosto 2015.

POSIZIONI A CONCORSO

Di seguito l’elenco delle figure ricercate:
1 posto di Operatore Amministrativo Contabile – Area B;
4 posti di Operatore Amministrativo Specializzato – Area B;
3 posti di Operatore Qualificato – Area A.

REQUISITI

Per accedere ai concorsi i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti generali:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea o cittadinanza di un Paese terzo così come previsto dall’art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rappotio d’impiego con pubbliche amministrazioni;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, ovvero destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Sono poi richiesti i seguenti requisiti specifici:

Operatore Amministrativo Contabile e Operatore Specializzato
– diploma di istruzione media secondaria di secondo grado.

Operatore Qualificato
– assolvimento dell’obbligo scolastico.

SELEZIONE PUBBLICA

L’iter selettivo per i concorsi dell’Ordine degli Avvocati di Milano si articola nell’iniziale valutazione dei titoli dei candidati e nelle successive prove d’esame. Gli esami per i profili di Operatore Amministrativo Contabile e Operatore Specializzato consisteranno in una prova scritta a contenuto teorico su una o più delle seguenti materie:
– ordinamento professionale forense;
– funzioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati ed elementi di base di Deontologia forense;
– elementi di base sull’Ordinamento giudiziario;
– contabilità generale e contabilità pubblica;
– nozioni di informatica giuridica.

In seguito i candidati saranno sottoposti ad un test scritto a contenuto teorico-pratico su contabilità generale e degli enti pubblici e sui principali adempimenti obbligatori. Ed infine la prova orale che verterà sulle materie oggetto delle prove scritte ed accerterà la conoscenza da parte del concorrente dell’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche e la conoscenza di almeno una lingua straniera (a scelta del candidato tra inglese e francese).

Per quanto riguardo il profilo di Operatore Qualificato, vi sarà un’unica prova d’esame teorico-pratica che tratterà di nozioni di cultura generale e in materia di Ordinamento professionale forense, con specifico riguardo alle competenze dei Consigli degli Ordini degli Avvocati e verificherà la conoscenza e le modalità organizzative connesse all’uso degli strumenti informatici e delle macchine ausiliarie.

Al termine degli esami verranno stilate le graduatorie di merito dei candidati che saranno esposte presso la bacheca dell’Amministrazione e sul sito internet dell’Ordine degli Avvocati di Milano.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione ai bandi devono essere formulate secondo gli appositi modelli e devono pervenire entro il 27 Agosto 2015 all’Ordine degli Avvocati di Milano esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo mail: [email protected]

Alla domanda dovranno essere allegati:
– Curriculum Vitae datato e firmato;
– copia di un documento di identità in corso di validità;
– copia della ricevuta relativa al versamento di 10,00 Euro per il contributo alle spese della procedura concorsuale.

Ogni altro dettaglio è specificato nei bandi, pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 57 del 28-7-2015.

BANDI

Coloro che vogliono candidarsi alle future assunzioni offerte dall’Ordine Avvocati Milano sono invitati a scaricare e leggere con attenzione i bandi di concorso relativi alla posizione di interesse:
– Operatore Amministrativo Contabile: DOMANDA (Doc 29 Kb) e BANDO (Pdf 315 Kb);
– Operatore Specializzato: DOMANDA (Doc 29 Kb) e BANDO (Pdf 313 Kb);
– Operatore Qualificato: DOMANDA (Doc 29 Kb) e BANDO (Pdf 298 Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments