Porto di Ancona: concorsi per 10 assunzioni

porto ancona

Nuove assunzioni a tempo indeterminato nelle Marche.

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale di Ancona ha indetto 7 concorsi pubblici per la selezione di 10 risorse da collocare presso i vari uffici.

Le selezioni sono rivolte a diplomati e laureati.

I bandi di concorso scadono in data 14 febbraio 2020.

CONCORSI PORTO DI ANCONA

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale di Ancona ha pubblicato 7 bandi di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 10 risorse da collocare presso i seguenti uffici, nei ruoli sotto definiti:

n.1 Funzionario Responsabile addetto alla Divisione Bilancio, Contabilità e Patrimonio presso la Direzione Amministrativa, con livello inquadramento “Quadro A” del CCNL dei lavoratori dei porti.
Formazione: laurea specialistica o magistrale o vecchio ordinamento in materie economiche; conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche e della lingua inglese;

n.1 Funzionario Responsabile addetto alla Divisione Pianificazione, Dragaggi e Ambiente presso la Direzione Tecnica e Programmazione, con livello inquadramento “Quadro A” del CCNL dei lavoratori dei porti.
Formazione: lauree specialistiche o lauree magistrali in Architettura e Ingegneria edile – architettura o diplomi di laurea in Ingegneria edile o lauree specialistiche, lauree magistrali o diplomi di laurea in Ingegneria civile o Ingegneria per l’ambiente e il territorio; abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere; conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche, dei programmi software gestionali (Excell, Word, Autocad) e della lingua inglese;

n.2 Impiegati Amministrativi presso il Settore di Staff: Gare, Appalti, Contratti – Contenzioso, con livello inquadramento 3° del CCNL dei lavoratori dei porti.
Formazione: diploma di laurea triennale, diploma di laurea vecchio ordinamento, laurea specialistica o laurea magistrale a indirizzo giuridico / economico; conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche e della lingua inglese;

n.3 Impiegati Tecnici alla Direzione Tecnica e Programmazione, di cui n.1 al Settore di Staff: Verifiche, Manutenzione e Patrimonio, n.1 alla Divisione Pianificazione, Dragaggi e Ambiente, e n.1 alla Divisione Infrastrutture e Gestione Energetica, con livello inquadramento 4° del CCNL dei lavoratori dei porti.
Formazione: diploma di Liceo Tecnologico con indirizzo: Costruzioni, ambiente e territorio o Diploma di Geometra o titolo di laurea assorbente il diploma di geometra, quale la laurea di I livello in Scienze dell’architettura e dell’ingegneria civile, Scienze e e tecniche dell’edilizia, Ingegneria civile e ambientale o laurea di II livello in Architettura e Ingegneria edile-architettura, Ingegneri edile, Ingegneria civile, Ingegneria dei sistemi edilizi, Ingegneria della sicurezza, Ingegneria civile per la difesa del suolo e la pianificazione territoriale, Ingegneria per l’ambiente e il territorio; iscrizione all’albo dei Geometri e/o Ingegneri; buona conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche dei programmi software gestionali (Word, Excel, Autocad, Internet Explorer) e della lingua inglese (livello base);

n.1 Impiegato Amministrativo di Concetto addetto alla Divisione Anticorruzione, Trasparenza e Privacy, con livello inquadramento 3° del CCNL dei lavoratori dei porti.
Formazione: diploma di laurea triennale, diploma di laurea vecchio ordinamento, laurea specialistica o laurea magistrale a indirizzo giuridico / economico;


n.1 Impiegato Amministrativo, addetto alla Divisione Bilancio, Contabilità e Patrimonio presso la Direzione Amministrativa, con livello inquadramento 4° del CCNL dei lavoratori dei porti.
Formazione: diploma di scuola secondaria di secondo grado come Ragioniere o Perito commerciale o titolo equipollente o titolo assorbente, quale il diploma di laurea in Scienze dell’economia e della gestione aziendale, Scienze dell’amministrazione, Scienze economiche, o laurea specialistica in Finanza, Scienze dell’economia, Scienze delle pubbliche amministrazioni, Scienze economico aziendali o diploma di laurea in Economia politica, Economia aziendale, Economia e commercio, Economia bancaria; conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche e della lingua inglese;

n.1 Impiegato Tecnico addetto alla Divisione Anticorruzione, Trasparenza e Privacy, con livello inquadramento 4° del CCNL dei lavoratori dei porti.
Formazione: diploma di scuola secondaria di secondo grado.

REQUISITI

Oltre alla formazione richiesta per le posizione a concorso, è necessario possedere i seguenti requisiti generici:
– età non inferiore a 18 anni;
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE o altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità fisica in relazione al posto da ricoprire;
– immunità da condanne penali o procedimenti penali in corso;
– assenza di licenziamento, dispensa e destituzione dal servizio presso pubbliche amministrazioni;
– essere in posizione regalare nei riguardi degli obblighi di leva o di servizi militare.

Inoltre è necessario possedere le esperienze lavorative specifiche per ogni posizione, così come indicato sui bandi.


SELEZIONE

Oltre alla valutazione dei titoli e delle esperienze professionali, i partecipanti ai concorsi saranno giudicati sulla base di una prova orale sulle materie elencate nei rispettivi bandi, pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.4 del 14-01-2020.

Qualora il numero delle domande per concorso superi quello definito dalla Commissione, si procederà con una prova preselettiva, volta a ridurre le unità partecipanti alla prova orale.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi pubblici del Porto di Ancona devono essere redatte secondo i modelli, allagati ai bandi, e presentate entro le ore 13:00 del 14 febbraio 2020, secondo una delle seguenti modalità:
– in busta chiusa, tramite consegna a mano presso l’ufficio protocollo o spedizione a mezzo posta, indirizzata all’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale, Direzione Affari Generali – Anticorruzione e Trasparenza – Personale, Molo S. Maria – Porto – 60121 Ancona;
– tramite una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected]

Alle domande di ammissioni alle selezioni pubbliche si dovrà allegare la copia di un documento valido di identità.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione ai concorsi, è indicato sui bandi.

BANDI

I candidati ai concorsi per le assunzioni dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale di Ancona sono invitati a leggere i bandi di selezione, raggiungibili attraverso questa pagina del sito internet del Porto di Ancona, dove saranno pubblicate anche le rispettive graduatorie.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *