Sardegna: bando 50 voucher formativi per disabili

Sardegna bandiera

Nuova opportunità di formazione in Sardegna.

La Regione Sardegna ha pubblicato un bando per l’assegnazione di voucher a favore di disabili, da utilizzare per la partecipazione a 50 percorsi di formazione. Ad ogni richiedente spettano fino a 10mila euro.

È possibile fare richiesta di voucher entro il 15 novembre 2017.

VOUCHER FORMATIVI PER DISABILI SARDEGNA

Per agevolare l’inclusione socio-lavorativa di persone affette da disabilità, la Regione Sardegna, attraverso l’ASPAL – Servizio Politiche, ha predisposto l’espletamento di 50 percorsi formativi da finanziare attraverso voucher.

Le risorse finanziarie da dedicare ai percorsi formativi ammontano a 500mila euro a valere sui Fondi regionali, stanziati per la realizzazione di progetti per il bene sociale.

L’importo massimo finanziabile per ogni voucher formativo diretto a ciascun destinatario è di 10mila euro e può essere richiesto esclusivamente a rimborso totale o parziale dei costi diretti d’iscrizione e frequenza del percorso formativo adeguatamente documentati.

I PERCORSI FORMATIVI

I voucher formativi riguardano 50 percorsi formativi e saranno assegnati sulla base dei criteri di seguito descritti:

  • 25 percorsi formativi, da riservare a soggetti non vedenti per il finanziamento di interventi per l’acquisizione della qualifica di centralinista telefonico non vedente;
  • 25 percorsi formativi, da destinare al finanziamento di interventi formativi generici, finalizzati all’acquisizione di una qualsiasi qualifica professionale.

Saranno finanziati i percorsi formativi che si atterranno ai seguenti requisiti temporali:
– inizio delle attività formative nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2017 e il 1 gennaio 2018, con termine entro il 31 dicembre 2018;
– inizio delle attività formative nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2016 e il 31 dicembre 2016, con termine entro il 31 dicembre 2017.

I voucher formativi saranno destinati alla copertura delle spese per la partecipazione ai corsi. I richiedenti possono scegliere il corso di formazione che più ritengono idoneo alla propria preparazione e alle proprie aspirazioni.

REQUISITI

Coloro che vorranno fare richiesta di voucher formativi dovranno assicurare il possesso dei seguenti requisiti:
– iscrizione agli elenchi di cui all’art. 8 della L. 68/99;
– percentuale di disabilità superiore al 79% con possesso di relativa certificazione;
disoccupazione ai sensi del D. Lgs. 150/2015;
residenza in Sardegna;
– documentazione attestante l’effettiva ammissione al percorso formativo per il quale si richiede il finanziamento da parte dell’Agenzia Formativa.

SELEZIONE

Una volta ricevute le richieste, sarà elaborata un’unica graduatoria dei candidati a cui spettano i 50 voucher.

Si procederà in una prima fase all’assegnazione dei 25 voucher per i riservatari non vedenti. Successivamente, verranno assegnati i restanti 25 voucher per i soggetti con altra disabilità.

DOMANDA

Per richiedere i voucher formativi per disabili, gli interessati dovranno compilare l’apposito MODULO (PDF 561KB) di domanda e inviarlo, entro le ore 13:00 del 15 novembre 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– tramite una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected];
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a: ASPAL – Via Is Mirrionis 195 – 09122 Cagliari;
– consegna a mano presso la Sede dell’ASPAL, all’indirizzo sopra indicato.

Unitamente alla richiesta di voucher, i candidati dovranno allegare la fotocopia del documento di identità.

Ogni altro dettaglio relativo alla compilazione o invio della richiesta di voucher formativo, è riportato sul bando.

BANDO

Gli interessati ai voucher formativi, erogati dalla Regione Sardegna, sono invitati a leggere con attenzione il relativo BANDO (PDF 515KB) allegato.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments