AMP di Miramare: incarichi di lavoro per guide, didattica ambientale

acqua

La Fondazione WWF – Area Marina Protetta (AMP) di Miramare a Trieste (Friuli Venezia Giulia) ha pubblicato un avviso per la formazione di un elenco di guide abilitate alle quali affidare incarichi per attività di didattica ambientale.

I candidati selezionati avranno l’opportunità di intraprendere un percorso di formazione, al termine del quale verranno inseriti nell’elenco.

Le candidature dovranno pervenire entro il 13 Marzo 2022. Ecco i requisiti richiesti e come fare domanda.

INCARICHI LAVORO GUIDE AMP MIRAMARE

La Fondazione WWF – Area Marina Protetta (AMP) di Miramare ha dunque avviato una selezione per il conferimento di incarichi a guide abilitate.

Le risorse in possesso dei requisiti richiesti saranno coinvolte in un percorso formativo specifico in base alle tipologie di lavoro richieste e che alla fine consentirà loro di essere inserite nell’elenco di guide abilitate.

ATTIVITÀ

All’elenco di guide abilitate potranno attingere l’AMP di Miramare o i soggetti incaricati dall’ente per l’affidamento di incarichi volti alla conduzione di attività didattiche, centri estivi ed escursioni naturalistiche. Tali attività si inseriscono nell’ambito delle iniziative di educazione ambientale promosse dall’Area Marina Protetta di Miramare per il triennio 2022 – 2024.

I servizi prestati, anche in modo disgiunto, dalle guide incaricate, sono i seguenti:

  • accompagnamento di gruppi in escursioni naturalistiche a terra o in mare presso l’AMP Miramare e la Riserva di Biosfera UNESCO di Miramare;
  • attività di educazione didattica ambientale rivolte a studenti di ogni ordine e grado, inclusi interventi in classe presso le scuole che ne facciano richiesta in ambito regionale e attività di laboratorio didattico naturalistico presso il centro il Biodiversitario Marino (Bioma);
  • guida didattica per i centri estivi con bambini e ragazzi: accompagnamento in seawatching, escursioni naturalistiche, laboratori didattici.

REQUISITI

Possono candidarsi all’avviso pubblico coloro che sono in possesso di una laurea, preferibilmente in una delle seguenti discipline:

  • Biologia marina, biologia, biotecnologie, scienze naturali e ambientali o lauree affini;
  • Scienze pedagogiche, scienze dell’educazione e formazione primaria e psicologia.

Indichiamo di seguito le qualifiche e competenze che saranno valutate ai fini della selezione:

  • buona acquaticità;
  • esperienza nello svolgimento di attività didattiche e divulgative;
  • esperienza nella gestione di gruppi, in particolare di minori;
  • BLSD Basic Life Support Defibrillation;
  • brevetti sub, apnea e salvamento;
  • abilitazione di Guida naturalistica-ambientale escursionistica;
  • competenze linguistiche;
  • patente nautica.

FORMAZIONE DELL’ELENCO

Le candidature pervenute saranno valutate da esperti dell’AMP Miramare. Chi risulterà in possesso dei requisiti richiesti sarà avviato al percorso di formazione, specifico per le tipologie di attività richieste e che riportiamo di seguito:


  • Percorso finalizzato ad acquisire il titolo di guida abilitata per le attività didattiche con le scuole e accompagnamento di gruppi in visite guidate ed escursioni naturalistiche a terra:
    – un affiancamento ad una guida esperta dell’AMP di Miramare per ogni tipologia di laboratorio didattico o escursione naturalistica (non retribuito);
    – una prova di conduzione affiancati da una guida esperta (non retribuito);
    – acquisizione del BLSD (costo a carico della guida).

  • Percorso finalizzato ad acquisire il titolo di guida per l’accompagnamento dei centri estivi:
    – corso di formazione per diventare guida seawatching presso l’AMP (10-12 ore di formazione tra teoria e pratica) (gratuito);
    – una settimana di affiancamento al centro estivo (non retribuito);
    – acquisizione del BLSD (costo a carico della guida).

  • Percorso finalizzato ad acquisire il titolo di guida abilitata per l’accompagnamento di gruppi in snorkeling:
    – corso di formazione presso l’AMP (10-12 ore di formazione tra teoria e pratica) (gratuito);
    – un’uscita in affiancamento a guide esperte e una prova di conduzione affiancati da una guida esperta (non retribuite);
    – acquisizione del BLSD (costo a carico della guida).

AREA MARINA PROTETTA DI MIRAMARE

L’Area Marina Protetta (AMP) di Miramare è un’oasi di biodiversità marina situata alle porte di Trieste e ai piedi del Parco e del Castello di Miramare, cuore di una Riserva di Biosfera riconosciuta dall’UNESCO per l’armoniosa convivenza tra uomo e natura. È l’unica oasi marina del sistema di oasi gestite dal WWF in Italia. Nell’AMP di Miramare sono tutelati 30 ettari di biodiversità marino-costiera sottoposti a protezione integrale e 90 ettari di zona cuscinetto, istituita nel 1995 per difendere l’area core dalla pesca con le lampare.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alla selezione dell’AMP di Miramare per la formazione di un elenco di guide abilitate alle quali conferire incarichi devono inviare la propria candidatura entro il 13 Marzo 2022, scrivendo un’email al seguente indirizzo: [email protected].

I candidati dovranno allegare all’email la documentazione che segue:

  • domanda redatta secondo lo schema allegato (ALLEGATO I – Pdf 459 Kb) con eventuali brevetti e abilitazioni possedute;
  • per i possessori di partita IVA: dichiarazione di posizione contributiva redatta secondo lo schema allegato (ALLEGATO II – Pdf 413 Kb);
  • curriculum vitae e professionale.

AVVISO INCARICHI GUIDE AMP MIRAMARE

Per completezza informativa mettiamo infine a vostra disposizione l’AVVISO (Pdf 461 Kb) che regola la procedura, pubblicato sul sito internet, nella sezione “AMP > Collabora con l’AMP”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere gli altri concorsi pubblici attivi in Friuli Venezia Giulia, visitate la nostra sezione dedicata. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti