ARPA Friuli Venezia Giulia: concorso per 3 assunzioni

ambiente, alberi, piante, montagna

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Friuli Venezia Giulia.

L’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (ARPA) del Friuli Venezia Giulia ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di tre Collaboratori Tecnici Professionali – Cat. D.

Le risorse saranno assegnate alla S.O.S. “Centro regionale di radioprotezione” e alla S.O.S “Protezione dall’inquinamento elettromagnetico”. 

La data di scadenza del bando è fissata al 27 Settembre 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso dell’ARPA Friuli Venezia Giulia i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
– non aver riportato condanne penali passate in giudicato che impediscono la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere incorsi nella decadenza dall’impiego oppure nel licenziamento da altro impiego pubblico secondo quanto previsto della vigente normativa contrattuale.

E’ necessario, inoltre, il possesso di uno tra i seguenti titoli di studio:
– laurea triennale appartenente alla classe L-8 “Ingegneria dell’informazione” o equiparata;
– laurea magistrale appartenente alla classe LM-27 “Ingegneria delle telecomunicazioni” o alla classe LM-28 “Ingegneria elettrica” o alla classe LM-29 “Ingegneria elettronica” oppure laurea specialistica equiparata ad una di esse, oppure diploma di laurea equiparata;
– laurea triennale appartenente alla classe L-30 “Scienze e tecnologie fisiche” o equiparata;
– laurea magistrale appartenente alla classe LM-17 “Fisica” oppure laurea specialistica ad essa equiparata, oppure diploma di laurea equiparata.

Si segnala la riserva di un posto a favore dei soggetti disabili di cui all’art. 1 della legge 12 marzo 1999, n. 68. 

SELEZIONE

Al fine di garantire una gestione funzionale e più celere della procedura concorsuale, qualora le domande pervenute dovessero essere in numero superiore a 50 verrà effettuata una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esame – una scritta, una pratica e una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– attività preventiva per la protezione della popolazione ai campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici nell’ambito delle radiofrequenze e delle frequenze di rete (50 Hz) e radiazioni ionizzanti;
– catasto delle sorgenti dei campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici e livelli di campo presenti nell’ambiente;
– attività preventiva e di monitoraggio nell’ambito del rischio da radioattività naturale con particolare riferimento al radon;
– principi e tecniche di monitoraggio ambientale riferite alle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti;
– misure di radioattività ambientale con particolare riferimento alla spettrometria gamma in laboratorio ed in situ e alla scintillazione liquida;
– gestione dei superamenti dei limiti di legge;
– attività di gestione di eventuali anomalie radiometriche;
– utilizzo di strumenti per la gestione e valutazione della qualità dei processi;
– fondamenti di normativa comunitaria, statale e regionale in materia di radiazioni elettromagnetiche ionizzanti e non ionizzanti;
– compiti istituzionali delle Agenzie regionali per l’ambiente;
– verifica dei requisiti di conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– accertamento della conoscenza della lingua inglese.

DOMANDA

Le domande di partecipazione al concorso per 3 assunzioni, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 363 Kb), dovranno essere presentate al Direttore generale dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente del Friuli Venezia Giulia – Via Cairoli, 14 – 33057 – Palmanova (UD) entro il 27 Settembre 2018 secondo una tra le seguenti modalità:
– consegnata all’ufficio Protocollo generale dell’Agenzia (sede di Palmanova) nel seguente orario d’ufficio: da lunedì al giovedì dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 16,30 ed il venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30;
– tramite raccomandata con avviso di ricevimento;
– inviati per via telematica all’indirizzo [email protected]

Alla domanda di partecipazione sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– elenco, datato e firmato, dei documenti e dei titoli presentati ai fini della valutazione di merito;
– eventuali documenti comprovanti il diritto a preferenza nella graduatoria;
– curriculum formativo e professionale datato e firmato;
– copia di un documento di identità valido;
– ricevuta di pagamento della tassa concorsuale obbligatoria nella misura di € 10,33.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

ARPA FRIULI VENEZIA GIULIA

L’ARPA FVG è un ente di diritto pubblico istituito nel 1998, integrato e preposto all’esercizio delle funzioni e delle attività tecniche per la vigilanza e il controllo ambientale, all’esercizio delle attività di ricerca e di supporto tecnico-scientifico ed all’erogazione di prestazioni analitiche di rilievo sia ambientale sia sanitario.

Tra le sue principali finalità vi sono il mantenere, sviluppare e potenziare le attività di tutela e di promozione della qualità degli ecosistemi naturali e degli ecosistemi antropizzati, oltre che controllare e prevenire i fattori di degrado che hanno o che potrebbero avere conseguenze dirette o indirette sulla salute umana.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso finalizzato alle assunzioni presso ARPA Friuli Venezia Giulia sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 528 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.68 del 28-08-2018.

Ulteriori comunicazioni sulle graduatorie finali e sulle prove d’esame sono disponibili sul sito internet www.arpa.fvg.it alla sezione ‘Consulta > Concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments