ASL Novara: concorso per Educatori Professionali

sanitario, assistenza, aiutare

L’Azienda Sanitaria Locale (ASL) “NO” di Novara (Piemonte) ha indetto un concorso per 3 collaboratori professionali sanitari – educatori professionali.

Le risorse selezionate – categoria D – verranno assunte a tempo indeterminato e saranno assegnate al Dipartimento di salute mentale e alla S.C. neuropsichiatria infantile.

Sarà possibile candidarsi al bando entro il giorno 11 Aprile 2022. Ecco i dettagli e il bando da scaricare.

REQUISITI

Possono partecipare al bando dell’ASL Novara per educatori professionali i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando, con il possesso dei requisiti specificati;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • laurea triennale in educazione professionale (classe lauree delle professioni sanitarie della
    riabilitazione SNT-2) o corrispondente diploma universitario di educatore professionale
    o diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti ad esso equipollenti;
  • iscrizione all’albo professionale.

Si segnala che un posto è riservato prioritariamente a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

La procedura selettiva si espleterà attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di prove d’esame.

Per dettagli rimandiamo alla consultazione del bando allegato a fine articolo.

ASL NOVARA

L’Azienda Sanitaria Locale “No” di Novara è un’azienda pubblica di servizi sanitari operante su un territorio di circa 1.200 Kmq, in gran parte coincidente con quello della Provincia di Novara. In  particolare, ne fanno parte 77 comuni.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione al concorso per educatori professionali all’ASL di Novara dovranno essere inviate esclusivamente per via telematica tramite questa pagina entro il giorno 11 Aprile 2022.

Si rende noto che è obbligatorio il versamento di un contributo alle spese generali del concorso di € 10,00

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:

  • documento di identità personale in corso di validità;
  • permesso di soggiorno per cittadini extracomunitari o altra documentazione comprovante la condizione di cui all’art. 7 legge 97/2013;
  • riconoscimento del titolo di studio conseguito all’estero e presentato come requisito di ammissione da parte delle competenti autorità italiane;
  • eventuali pubblicazioni, di cui il candidato è autore / coautore, attinenti al profilo professionale del posto messo a concorso che devono essere edite a stampa e devono comunque essere presentate, avendo cura di evidenziare il proprio nome;
  • eventuale documentazione sanitaria comprovante lo stato di invalidità con relativa percentuale e/o la necessità di ausili o tempi aggiuntivi per lo svolgimento delle prove in relazione al proprio handicap;
  • riconoscimento ai sensi della legge 735/1960 dell’eventuale servizio prestato all’estero;
  • riconoscimento del titolo di studio conseguito all’estero (oltre a quello presentato come requisito di ammissione) da parte delle competenti autorità italiane.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione dell’istanza è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per educatori professionali dell’ASL Novara sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 66 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 20 del giorno 11-03-2022 e in versione integrale sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 5 del 3 febbraio 2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

La graduatoria degli idonei e quella degli eventuali riservatari saranno pubblicate nel Bollettino
Ufficiale della Regione Piemonte.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Se volete conoscere gli altri concorsi pubblici attivi in Piemonte, visitate la nostra sezione dedicata. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram per rimanere informati con tutte le novità e gli aggiornamenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti