ATS Milano: concorsi per 7 assunzioni di laureati, tempo indeterminato

concorso, lavoro, contratto

L’Agenzia Tutela della Salute (ATS) di Milano, in Lombardia, ha indetto due concorsi per le assunzioni di laureati nei ruoli tecnici e amministrativi.

Difatti, le selezioni pubbliche sono finalizzate alla copertura di 7 posti di lavoro mediante contratto a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 13 Giugno 2022. Ecco i bandi da scaricare e le informazioni utili per candidarsi.

CONCORSI PER LAUREATI ATS MILANO

L’ATS Milano ha dunque indetto due concorsi per laureati, per le seguenti assunzioni:

  • n. 6 collaboratori professionali sanitari – personale di vigilanza e ispezione – tecnici della prevenzione negli ambienti e nei luoghi di lavoro, categoria D, da assegnare al Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria (IPS), al Dipartimento Programmazione, Accreditamento e Acquisto Delle Prestazioni Sanitarie e Sociosanitarie (PAAPSS) e al Dipartimento Veterinario e Sicurezza degli Alimenti di Origine Animale dell’ATS della Città Metropolitana di Milano;
  • n. 1 collaboratore amministrativo professionale, categoria D, da assegnare ai Servizi dell’ATS della Città Metropolitana di Milano.

REQUISITI

Per partecipare ai concorsi per l’assunzione di laureati indetti da ATS Milano sono richiesti i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o altre categorie indicate nel bando;
  • godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
  • età non superiore ai limiti per il collocamento a riposo;
  • non avere subito condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione di rapporti di pubblico impiego ai sensi delle vigenti disposizioni;
  • inclusione nell’elettorato attivo;
  • non essere stati dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Ai candidati ai concorsi è inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:


TECNICI DELLA PREVENZIONE NEGLI AMBIENTI E NEI LUOGHI DI LAVORO

  • Laurea triennale in Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, appartenente alla classe L/SNT4, o diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi.

COLLABORATORE AMMINISTRATIVO PROFESSIONALE

  • Diploma di laurea di I livello nelle seguenti classi di laurea, ai sensi del D.M. 270/2004:
    – Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali (L. 36);
    – Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L. 16);
    – Scienze dei Servizi Giuridici (L. 14);
    – Scienze della comunicazione (L. 20);
    – Sociologia (L. 40);
    – Lettere (L.10);
    – Lingue e culture moderne (L.11);
    – Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L. 18);
    – Scienze Economiche (L. 33).
  • Diploma di laurea vecchio ordinamento nelle seguenti classi di laurea:
    – Economia e commercio;
    – Giurisprudenza;
    – Lettere;
    – Lingue e letterature straniere;
    – Scienze politiche;
    – Scienze della Comunicazione;
    – Sociologia;
    – Relazioni pubbliche.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto per ciascun concorso può essere prevista una prova preselettiva.

I candidati saranno selezionati mediante la valutazione dei titoli e il superamento di tre prove d’esame – una scrittauna pratica e una orale – vertenti sulle materie indicate nei bandi allegati a fine articolo.

ATS MILANO

Istituita nel 2016, attraverso la Legge Regionale n.23/2015, l’Agenzia Tutela della Salute (ATS) di Milano comprende quattro aziende: ASL Milano, ASL Milano 1, ASL Milano 2, ASL Lodi.

L’ATS regola la rete sanitaria e sociosanitaria nel territorio di competenza; stipula contratti con i soggetti erogatori pubblici e privati accreditati dal territorio di competenza; garantisce il raggiungimento degli obiettivi previsti nel Piano Sociosanitario Integrato Lombardo.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione al concorso dell’ATS Milano per laureati devono essere presentate entro le ore 12,00 del 13 Giugno 2022 attraverso apposita procedura telematica, registrandosi a questa pagina e procedendo alla compilazione del form online.

Alle domande è necessario allegare la ricevuta della tassa di concorso di € 10,33.

BANDI

Tutti gli interessati sono invitati a leggere con attenzione i bandi pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 38 del 13.-05-2022:

  • Concorso tecnici della prevenzione negli ambienti e nei luoghi di lavoro, BANDO (Pdf 257 Kb);
  • Concorso collaboratore amministrativo professionale, BANDO (Pdf 256 Kb).

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Il diario delle prove d’esame scritte verrà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale “Concorsi ed esami”, nonché sul sito aziendale, sezione “Concorsi e Avvisi”, non meno di 15 giorni prima dell’inizio delle prove medesime, e comunicato ai singoli candidati, mediante raccomandata con avviso di ricevimento al domicilio indicato dal candidato (solo in caso di numero esiguo di candidati ammessi, ovvero 10 partecipanti) o a mezzo PEC, se posseduta (solo in caso di numero esiguo di candidati ammessi, ovvero 10 partecipanti) o mediante pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

L’avviso per la presentazione alla prova orale verrà comunicato ai candidati almeno 20 giorni prima della stessa, sul sito sopra citato.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere anche gli altri concorsi pubblici in Lombardia, visitate la nostra pagina. Inoltre, restate aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e leggete le notizie in anteprima attraverso il nostro canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti