Camera Commercio Rieti – Viterbo: concorso per 3 assistenti amministrativi, diplomati

amministrazione, amministrativo, istruttore, contabile

La Camera di Commercio di Rieti – Viterbo (Lazio) ha indetto un concorso per assistenti amministrativi, finalizzato alla copertura di 3 posti di lavoro.

La selezione pubblica, infatti, prevede l’assunzione delle risorse mediante contratto a tempo indeterminato e pieno – Cat. C1. Il titolo di studio richiesto per accedere alla selezione è il diploma.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il 7 Novembre 2022. Ecco il bando da scaricare e consultare e tutte le informazioni in merito ai requisiti richiesti e a come candidarsi.

CONCORSO PER AMMINISTRATIVI CAMERA DI COMMERCIO DI RIETI – VITERBO

Dunque, la Camera di Commercio di Rieti – Viterbo ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di tre Assistenti Amministrativi che saranno così assegnati:

  • n. 1 unità da assegnare allo Staff di Segreteria;
  • n. 1 unità da assegnare al Servizio “Anagrafe”;
  • n. 1 unità da assegnare al Servizio “Turismo e Marketing, Internazionalizzazione e Progetti europei”.

Si segnala che è prevista, inoltre, la riserva di un posto a favore dei Volontari delle FF.AA.

REQUISITI

I candidati al concorso per amministrativi alla Camera di Commercio di Rieti – Viterbo devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di Stati appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il conseguimento della pensione per raggiunti limiti di età o, se di età inferiore, non essere stati collocati a riposo sia con pensione di vecchiaia che di anzianità;
  • idoneità psico-fisica allo svolgimento delle funzioni inerenti all’impiego;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e di avere pieno godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o di provenienza, se cittadini di altri Stati, o i motivi di non iscrizione o di cancellazione dalle liste elettorali;
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso in Italia o all’estero o provvedimenti definitivi del Tribunale che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione o per reati che comportano la destituzione da pubblici uffici;
  • non essere stati rinviati a giudizio, o condannati con sentenza non ancora passata in giudicato, per reati che, se accertati con sentenza di condanna irrevocabile, comportino la sanzione disciplinare del licenziamento, in base al CCNL di comparto ed alla legge;
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o condanna penale;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
  • assenza licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione per mancato superamento del periodo di prova né a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile e comunque con mezzi fraudolenti;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • essere in regola con gli obblighi di leva, se a questi il candidato sia soggetto.

SELEZIONE

Qualora le domande di partecipazione siano in numero superiore a 100, esclusi coloro che sono esonerati, la Camera di commercio sottoporrà i candidati ad una prova preselettiva.

La selezione dei candidati avverrà mediante la valutazione dei titoli e l’espletamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sugli argomenti indicati nel bando allegato a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per diplomati – amministrativi, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 262 Kb), dovrà essere inviata alla Camera di Commercio I.A.A. di Rieti Viterbo – Via F.lli Rosselli, 4 – 01100 – Viterbo (VT) entro il 7 Novembre 2022 tramite una delle seguenti modalità:

  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
  • a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo di posta elettronica certificata della Camera di commercio IAA di Rieti Viterbo: [email protected]

Si invitano quanti fossero sprovvisti di PEC a leggere in questo articolo la procedura per attivare un indirizzo PEC in soli 30 minuti.

Alla domanda i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:

  • ricevuta attestante il versamento della somma di euro 10,00;
  • copia di un documento di identità in corso di validità.

BANDO

Gli interessati a partecipare al concorso per amministrativi alla Camera di Commercio di Rieti – Viterbo sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 211 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 80 del 07-10-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

La sede, il diario di svolgimento e le specifiche sulle modalità di svolgimento delle prove, nonché tutte le altre comunicazioni, saranno rese note ai candidati con pubblicazione sul sito dell’ente, nella sezione “Bandi di concorso” almeno 15 giorni prima dell’espletamento.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per scoprire anche altri concorsi pubblici per amministrativi vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata. Inoltre, per restare sempre aggiornati su tutte le novità, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti