Comune di Cascina: concorso per laureati

amministrazione

Il Comune di Cascina, in provincia di Pisa (Toscana) ha indetto un concorso per Laureati.

La selezione pubblica è finalizzata all’assunzione a tempo indeterminato e pieno di tre Istruttori Direttivi Amministrativi – Cat. D, posizione economica D1.

Sarà possibile partecipare al concorso fino al giorno 20 Agosto 2020. Ecco tutti i dettagli e il bando da scaricare.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso Comune di Cascina per Laureati i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei paesi appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici e iscrizione nelle liste elettorali;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego o licenziati per motivi disciplinari o a seguito di condanna penale;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (solo per i candidati italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985) 
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non aver riportato condanne penali ostative all’ammissione ai pubblici uffici.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di Laurea (DL) del vecchio ordinamento in: Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia;
– laurea quinquennale del nuovo ordinamento: Laurea Specialistica o Laurea Magistrale equiparata a uno dei diplomi di laurea del vecchio ordinamento sopraindicati;
– lauree triennali (LT), di seguito indicate: Scienze dei servizi giuridici 31, Scienze giuridiche 15, Scienze politiche e delle relazioni internazionali 17, Scienze dell’economia e della gestione aziendale 19, Scienze dell’amministrazione 28, Scienze economiche, L14 – Scienze dei servizi giuridici, L36 – Scienze politiche e delle relazioni internazionali, L18 – Scienze dell’economia e della gestione aziendale, L16 – Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, L33 – Scienze economiche. 

Si segnala la riserva di 1 posto a favore dei Volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Qualora le domande di ammissione al concorso fossero più di 50, i candidati saranno sottoposti ad una prova preselettiva.

La selezione prevede il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – vertenti sugli argomenti indicati nel bando.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso Comune di Cascina per Laureati, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 49 Kb), dovrà essere inviata al Responsabile POA della Macrostruttura 1 Amministrativa Istituzionale Contabile – Corso Matteotti, 90 – 56021 – Cascina (PI), entro le ore 12,00 del 20 Agosto 2020 tramite una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– via PEC all’indirizzo: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare i seguenti documenti:
– copia del Titolo di studio richiesto. Il possesso del titolo di studio può anche essere autocertificato; – copia della Ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di € 5,00;
– copia di un documento di identità in corso di validità. 

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso Comune di Cascina per Laureati sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 339 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.56 del 21-07-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note sulla Gazzetta Ufficiale concorsi ed esami e attraverso il sito del Comune nella sezione ‘Bandi e Concorsi > Concorsi’. Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter. Per scoprire altre selezioni simili visita la pagina dedicata ai concorsi per laureati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments