Comune Cornaredo: concorso per 3 Agenti di Polizia, tempo indeterminato

Agenti Polizia

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia grazie al concorso per 3 Agenti di Polizia Locale indetto dal Comune di Cornaredo (Milano).

Sono previste, infatti, assunzioni a tempo indeterminato e pieno (categoria C/C1). Il titolo di studio richiesto è il diploma.

La domanda di ammissione al concorso pubblico scade in data 21 luglio 2022. Ecco il bando da scaricare e tutte le informazioni utili per candidarsi.

REQUISITI

I candidati al concorso per agenti di polizia locale del Comune Cornaredo dovranno essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea o cittadinanza extra UE purché in possesso degli ulteriori requisiti stabiliti dal bando e dalla Legge;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da ricoprire. In particolare, sono richiesti per il rilascio dell’autorizzazione al porto d’armi per uso difesa personale previsto dall’art. 2 del D.M.24/04/1998 (sanità), ad oggetto “Requisiti psicofisici minimi per il rilascio ed il rinnovo dell’autorizzazione al porto di fucile per uso di caccia ed al porto d’armi per uso difesa personale”;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • patente di guida A e B;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • assenza di condanne penali e di procedimenti penali pendenti;
  • non aver subito condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice penale, ai sensi dell’art. 35 bis D.Lgs. 165/01;
  • essere in regola nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche e dei software più diffusi;
  • requisiti necessari per poter rivestire le qualifiche di cui all’art.5 della legge 07/03/1986, n. 65 come specificato nel bando sotto allegato;
  • disponibilità al porto ed all’eventuale uso dell’arma;
  • disponibilità e idoneità fisica alla conduzione di tutti i veicoli in dotazione del Corpo Polizia.

SELEZIONE

La selezione pubblica si svolgerà attraverso l’espletamento di due prove d’esame, di cui una prova scritta e una prova orale.

Qualora il numero delle domande di ammissione risulti superiore rispetto a quello prestabilito dall’Amministrazione, si procederà con una prova preselettiva.

Le materie sulle quali verteranno le prove sono riportate nel bando, allegato a fine pagina.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per agenti di polizia del Comune di Cornaredo deve essere redatta unicamente attraverso l’apposita procedura online, da completare entro le ore 23.59 del 21 luglio 2022.

Alla procedura telematica si può accedere mediante SPID e/o CIE.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione, nonché sulla documentazione da allegare, è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

I candidati al concorso per agente di polizia del Comune di Cornaredo sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 276 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 49 del 21-06-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito ai calendari delle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune, nella sezione ‘amministrazione trasparente > bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI

Per conoscere anche altri concorsi pubblici in Veneto, consultate la nostra pagina dedicata. Inoltre, per restare sempre aggiornati sulle novità lavorative, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti