Comune Gabicce Mare: concorso per Istruttori di Vigilanza

polizia municipale

Nuovi posti di lavoro nelle Marche.

Il Comune di Gabicce Mare, in provincia di Pesaro e Urbino, ha indetto una selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di Istruttori di Vigilanza, da assumere a tempo determinato.

Il bando di concorso scade in data 13 aprile 2017.

CONCORSO PER ISTRUTTORI DI VIGILANZA GABICCE MARE

Il Comune di Gabicce Mare ha pubblicato un bando di concorso per la formazione di una graduatoria di Istruttori di Vigilanza da assumere per sopperire alle esigenze di personale dell’Ente. Le risorse saranno inserite con un contratto di lavoro a tempo determinato, pieno o parziale, con stipendio tabellare iniziale annuo lordo pari a 19.454,16 euro, in categoria C – posizione economica C1.

I candidati risultati idonei al concorso per istruttori di vigilanza saranno chiamati fino ad esaurire i nomi collocati nella graduatoria, rendendosi disponibili entro 3 giorni per la messa in servizio nei tempi stabiliti dal provvedimento di assunzione.

Qualora il soggetto chiamato non risponda per 3 volte all’assunzione in servizio, perderà diritto fino all’esaurimento della graduatoria.

REQUISITI

Coloro che sono interessati al concorso per istruttori di vigilanza possono presentare domanda di ammissione alla selezione pubblica solo se in possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o cittadinanza dell’UE;
diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione alle facoltà universitarie;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo o destituiti o dispensati dall’impiego presso pubblica amministrazione per scarso rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– essere in regola con gli obblighi militari;
– non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso;
– patente di guida di categoria B;
– capacità di condurre ciclomotori;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse e di almeno una lingua straniera a scelta tra le seguenti: inglese, francese, tedesco;
– idoneità fisica all’impiego.

SELEZIONE

I candidati al concorso dovranno sostenere le seguenti prove d’esame per accedere alla graduatoria finale:

  • PROVA PRESELETTIVA (eventuale)
    Qualora il numero dei partecipanti alla selezione pubblica risulti superiore a 100, l’Amministrazione espleterà una test di preselezione.
  • PROVE SCRITTE
    Un test di natura teorica e un test a contenuto pratico o teorico-pratico sulle materie oggetto dell’esame. Le prove scritte potranno consistere in test bilanciati da risolvere in un tempo predeterminato o in quesiti a risposta sintetica o prove pratiche attitudinali finalizzate ad accertare la maturità e la professionalità dei candidati.
  • PROVA ORALE
    Colloquio sulle materie oggetto d’esame.

I partecipanti al concorso per istruttori di vigilanza dovranno prepararsi sulle seguenti materie:
– Elementi di Diritto Amministrativo, Diritto Pubblico e Costituzionale;
– Elementi sull’ordinamento delle autonomie locali, loro funzioni e servizi con particolare riferimento alla polizia municipale;
– Elementi di diritto e procedura penale;
– Elementi di legislazione sul Commercio e Somministrazione di Bevande e Alimenti;
– Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza;
– Circolazione stradale e leggi complementari, Infortunistica stradale;
– Elementi di Polizia Edilizia;
– Depenalizzazione e Giustizia Amministrativa;
– Cultura generale;
– accertamento e conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche;
– accertamento e conoscenza di una lingua straniera a scelta tra quelle elencate nei requisiti.

DOMANDA

La partecipazione al concorso per istruttori di vigilanza può essere effettuata da parte dei candidati, compilando l’apposito MODULO (PDF 122KB) di domanda e inviandolo, entro le ore 12 del 13 aprile 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Gabicce Mare, presso il Centro Civico Creobicce negli orari di apertura indicati sul bando;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo Comune di Gabicce Mare – Via XXV Aprile snc – 61011 – Gabicce Mare;
– tramite una casella di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected], indicando come oggetto la dicitura riportata sul bando.

Alla domanda di ammissione al concorso pubblico si dovrà allegare la seguente documentazione:
– originale della ricevuta del versamento comprovante il pagamento della tassa di concorso, pari a 10,33 euro, da effettuarsi secondo le modalità indicate sul bando;
– fotocopia del documento di identità o di riconoscimento valido. Se il documento è scaduto, i candidati dovranno allegare la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che i dati non hanno subito variazioni;
– eventuale documentazione idonea ad attestare i titoli di preferenza nella nomina.

Ogni altra precisazione sulle modalità di compilazione o invio delle domande di ammissione al concorso per ausiliari del traffico è riportata sul rispettivo bando.

BANDO

I candidati al concorso per istruttori di vigilanza del Comune di Gabicce Mare sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (PDF 648KB) di selezione, pubblicato per estratto sulla Gu IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.27 del 7-4-2017.

Tutte le successive comunicazioni relative al diario delle prove d’esame e alla graduatoria finale dei candidati idonei saranno rese pubbliche sul sito internet del Comune di Gabicce Mare www.comune.gabicce-mare.ps.it, nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments