Comune di Modena: concorso per bibliotecari, tempo indeterminato

archivista, biblioteca, archivio, libri

Il Comune di Modena, in Emilia Romagna, ha pubblicato un bando di concorso per 2 istruttori direttivi culturali – posizione di lavoro di istruttori direttivi bibliotecari.

Le assunzioni saranno a tempo indeterminato. Il titolo di studio richiesto per accedere alla selezione è la laurea.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il giorno 11 agosto 2022. Ecco come e il bando da scaricare.

CONCORSO BIBLIOTECARI COMUNE DI MODENA

Il concorso per istruttori direttivi culturali – istruttori direttivi bibliotecari è dunque finalizzato ad assumere a tempo indeterminato due risorse – categoria D – come di seguito specificato:

  • n. 1 posto presso il Comune di Modena, con riserva a favore dei volontari delle Forze Armate;
  • n. 1 posto presso l’Unione dei Comuni Area Nord per conto del Comune di Concordia sulla Secchia.

REQUISITI

I candidati alla procedura concorsuale per bibliotecari devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o trovarsi nelle condizioni previste dell’art. 38, comma 1 e 3 bis, del D.Lgs. 165/2001;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • iscrizione nelle liste elettorali ovvero per i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, il godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • idoneità fisica;
  • posizione regolare nei confronti del servizio di leva per gli obbligati ai sensi di legge;
  • patente di guida categoria B;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti oppure dispensati o licenziati dall’impiego presso la pubblica amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro, ovvero di progressione di carriera;
  • non essere stati licenziati dal Comune di Modena per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione da meno di cinque anni;
  • non essere stati licenziati da una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare.

TITOLI DI STUDIO

Potranno partecipare alla selezione in concorrenti che, oltre ai requisiti di cui sopra, possiedono uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea triennale in una delle seguenti classi:
    – DM 270/04: L-1 Beni culturali; L-3 Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda; L-5 Filosofia; L-6 Geografia; L-10 Lettere; L-11 Lingue e culture moderne; L-12 Mediazione linguistica; L-42 Storia; L-43 Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali;
    – DM 509/99: 13 Scienze dei beni culturali; 23 Scienze e tecnologie delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda; 29 Filosofia; 30 Scienze geografiche; 5 Lettere; 11 Lingue e culture moderne; 3 Scienze della mediazione linguistica; 38 Scienze storiche; 41 Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali;
  • diploma di laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento in Conservazione dei beni culturali, Storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali, Storia e conservazione dei beni culturali, Lettere, Lingua e cultura italiana, Storia, Filosofia;
  • titoli di studio dichiarati equipollenti in base all’ordinamento previgente rispetto al DM 509/99, nonché equiparati in base al decreto interministeriale 9 luglio 2009.

SELEZIONE

Nel caso in cui pervengano più di 120 domande, sarà effettuata una prova preselettiva, che si svolgerà a distanza in modalità telematica.

La selezione consisterà nel superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale, per i cui dettagli invitiamo a consultare il bando disponibile a fine articolo.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro il giorno 11 agosto 2022 alle ore 13.00 esclusivamente con procedura telematica, compilando un modulo online accessibile a questa pagina.

I concorrenti dovranno versare la tassa di concorso di Euro 10,00.

Maggiori informazioni sono riportate nel bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso del Comune di Modena per bibliotecari sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 279 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 58 del 22-07-2022.

Rendiamo infine disponibili anche le NOTE (Pdf 76 Kb) per la compilazione della domanda online, pubblicate sul sito del Comune nella pagina dedicata al concorso.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni inerenti all’eventuale prova preselettiva e/o alla prova scritta saranno pubblicate a partire dal 5 settembre 2022 sul sito web del Comune, nella sezione “Bandi e avvisi di selezione”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere gli altri concorsi pubblici riservati a laureati visitate la nostra sezione, mentre se volete rimanere sempre aggiornati su tutte le novità potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti