Comune Santa Teresa di Gallura: concorsi per Istruttori di Vigilanza

polizia municipale

Comune Santa Teresa di Gallura concorsi: nuovi posti di lavoro in Sardegna.

Il Comune di Santa Teresa di Gallura, in provincia di Sassari, ha pubblicato un bando per l’assunzione a tempo indeterminato di due Istruttori di Vigilanza – Cat. C, posizione economica C1.

La scadenza per la consegna delle domande è il 30 Aprile 2020.

COMUNE SANTA TERESA DI GALLURA CONCORSI

E’ stato indetto infatti un concorso finalizzato alla selezione di due Istruttori di Vigilanza. Le risorse saranno assunte a tempo indeterminato e come di seguito indicato:

  • n. 1 a tempo pieno;
  • n. 1 a tempo parziale (30 ore settimanali).

Si segnala, inoltre, che si applica la riserva a favore dei Volontari delle FF.AA. 

REQUISITI

I candidati ai concorsi Comune di Santa Teresa di Gallura dovranno possedere i requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di un altro Stato dell’Unione Europea;
– compimento del 18° anno di età;
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati licenziati da un precedente pubblico impiego, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego;
– non aver riportato condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, sono ostative alla costituzione di un rapporto di pubblico impiego con la Pubblica Amministrazione;
– essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i candidati di sesso maschile nati prima del 31.12.1985;
– possesso della patente di guida Cat. B;
diploma di istruzione secondaria di secondo grado valido per l’accesso all’Università;
– adeguata conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– adeguata conoscenza della lingua inglese.

SELEZIONE

Nel caso in cui le domande pervenute siano superiori a 30 si procederà allo svolgimento di una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti locali di cui al D. Lgs. 267/2000 e ss.mm.ii.;
– diritto Amministrativo, atti e procedimenti amministrativi con particolare riferimento agli atti amministrativi ed alla Legge 241/1990 ss.mm.ii.;
– norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione di cui al D.Lgs. 165/2001 a ss.mm.ii.;
– elementi sulla normativa anticorruzione e trasparenza con particolare riferimento alla Legge 190/2012 ;
– elementi sulla normativa inerente la Privacy con particolare riferimento al D. Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii;
– sistema sanzionatorio amministrativo (Legge 689/1981);
– normativa nazionale e regionale in materia di Polizia Locale (Legge Quadro n° 65/1986 e ss.mm.ii e L.R. 9/2007 e ss.mm.ii.);
– codice della Strada e relativo Regolamento di Esecuzione e Attuazione del CdS (D. Lgs. 285/1992 e ss.mm.ii. e D.P.R. n° 495/1992);
– legislazione in materia di commercio e pubblici esercizi con particolare riferimento alla L.R. n° 05/2006 e ss.mm.ii.;
– testo Unico di Pubblica Sicurezza (D.P.R. n° 773/1931);
– legislazione nazionale e regionale in materia urbanistico – edilizia (D.P.R. 380/2001 e L.R. 35/1985 e ss.mm.ii. e ss.mm.ii.);
– elementi sulla normativa in materia ambientale (D. Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii.);
– nozioni di diritto penale con particolare riferimento ai reati commessi dai Pubblici Ufficiali contro la Pubblica Amministrazione (Codice Penale);
– nozioni di diritto di procedura penale, con particolare riguardo ai compiti, doveri e atti propri della Polizia Giudiziaria (Codice di Procedura Penale);
– accertamento della conoscenza adeguata degli strumenti informatici di base, nonché delle applicazioni più diffuse;
– accertamento della conoscenza adeguata della lingua inglese.

DOMANDA

Per partecipare ai concorsi Comune di Santa Teresa di Gallura i candidati dovranno presentare le domande, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 30 Kb), al Comune di Santa Teresa Gallura – Ufficio Personale – Piazza Villamarina, 1 – 07028 – Santa Teresa Gallura (SS), entro il 30 Aprile 2020 secondo una delle seguenti modalità:
– spedizione in busta chiusa a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– presentazione diretta in busta chiusa allo sportello dell’Ufficio Protocollo nei giorni e orari di apertura al pubblico e di seguito indicati: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09,00 alle ore 13,00; Martedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00;
– spedizione a mezzo posta elettronica all’indirizzo: [email protected]

Alle domande di ammissione i candidati dovranno allegare anche la seguente documentazione:
– copia documento di riconoscimento in corso di validità;
– curriculum professionale debitamente sottoscritto;
– elenco dei titoli valutabili, di cui al modello allegato “B”, debitamente sottoscritto;
– eventuale attestazione di invalidità uguale o superiore all’80% che consenta di beneficiare dell’esonero dalla prova preselettiva;
– fotocopia non autenticata della certificazione di equipollenza del titolo di studio redatta in lingua italiana e rilasciata dalla competente autorità (esclusivamente per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero);
– ricevuta dell’avvenuto pagamento di € 10,00. 


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

I partecipanti ai concorsi Comune Santa Teresa di Gallura per istruttori di vigilanza sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 120 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.26 del 31-03-2020.

Tutte le successive comunicazioni in merito alla prova d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune www.comunesantateresagallura.it sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments