Comune Sassuolo: concorso per Ingegneri e Architetti

Nuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna per ingegneri e architetti.

Il Comune di Sassuolo, in provincia di Modena, ha indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di istruttore direttivo tecnico – Cat. D, posizione economica D1 e D6.

Previste assunzioni a tempo indeterminato e pieno. 

La data di scadenza del bando è prevista per il 16 Novembre 2017.

REQUISITI

Possono partecipare al bando per architetti e ingegneri i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o degli stati membri dell’UE oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18;
– idoneità fisica all’impiego;
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale ricercato o compatibilità dell’eventuale handicap posseduto con le mansioni stesse;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione ad esito di procedimento disciplinare;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, comma 1, lettera d), del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. n. 3/1957;
– essere immune da condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge e/o del vigente C.C.N.L., precludano l’assunzione all’impiego presso gli Enti Locali;
– per chi è soggetto all’obbligo di leva, essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo;
– conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza dei principali programmi informatici per l’automazione d’ufficio (word, excel, powerpoint, autocad 3D, posta elettronica, tecnologie di navigazione internet);
– possesso della patente di guida di categoria B.

E’ inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
Laurea triennale
– L07 Ingegneria civile e ambientale;
– L17 Scienze dell’Architettura;
– L23 Scienze e Tecniche dell’Edilizia;
Laurea specialistica
– 4/S Architettura e Ingegneria Edile;
– 28/S Ingegneria Civile;
– 38/S Ingegneria per l’ambiente e il territorio.

Si precisa che un posto è riservato ai volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

Qualora il numero dei candidati ammessi alla selezione risulti superiore a 30, le prove d’esame potrebbero essere precedute da una prova pre-selettiva consistente in quesiti a risposta multipla, da risolvere in un tempo predeterminato, sulle materie oggetto della prova orale.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di prove d’esame, una scritta a contenuto teorico-pratico e una orale, che verteranno sui seguenti argomenti:

  • norme tecniche per le costruzioni (D.M. 14/01/2008 e circolare illustrativa Ministero Infrastrutture e Trasporti n. 617 del 2/2/2009);
  • elementi di progettazione e concezione strutturale;
  • D.P.R. n. 380/2001;
  • L.R. E.R. n. 31/2002 e s.m.i.;
  • L.R. E.R. n. 19/2008 e s.m.i. e documenti correlati;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza dell’uso di informatica applicata all’automazione d’ufficio, ed in particolare dei programmi word, excel, powerpoint, autocad 3D, posta elettronica, tecnologie di navigazione internet.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso, redatta secondo il modello in allegato al bando, dovrà essere inoltrata entro il 16 Novembre 2017 secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente all’Ufficio Protocollo – Via Fenuzzi, 5 – Sassuolo (MO);
– inviata tramite fax ai n. 0536 880907, unitamente alla scansione, sottoscritta dal candidato, dell’originale di un valido documento d’identità;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al Servizio “Organizzazione e gestione risorse umane” – Via Pretorio, 18 – Sassuolo (MO);
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected];
– invio di un messaggio da un qualsiasi indirizzo di posta elettronica all’indirizzo di posta elettronica: [email protected].

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– la ricevuta di versamento alla tesoreria della tassa di concorso di € 10,00;
– fotocopia di un valido documento d’identità.

Maggiori dettagli sulle modalità di inoltro delle domande sono specificati nel bando di selezione.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per ingegneri e architetti del Comune di Sassuolo sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 195 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.79 del 17-10-2017.

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove e sulle graduatorie sarà pubblicata sul sito web del Comune www.comune.sassuolo.mo.it nella sezione ‘Trasparenza > Concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments