Comune di Stigliano: concorsi per diplomati e laureati

concorsi assunzioni lavoro

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Basilicata.

Il Comune di Stigliano, in provincia di Matera, ha indetto 3 concorsi pubblici per la copertura di 5 posti a tempo pieno in vari ruoli professionali.

Le selezioni sono rivolte a diplomati e laureati.

I bandi di concorso scadono in data 27 febbraio 2020.

CONCORSI COMUNE DI STIGLIANO

Il Comune di Stigliano ha pubblicato 3 bandi di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di 5 risorse da impiegare nei seguenti ruoli professionali:

  • n.1 risorsa nel ruolo di Istruttore Direttivo Tecnico (categoria D/D1);
  • n.2 risorse nel ruolo di Istruttore Amministrativo Contabile (categoria C/C1). Per n.1 risorsa è prevista la riserva in favore del personale interno;
  • n.2 risorse nel ruolo di Istruttore di Vigilanza (categoria C/C1). Per n.1 risorsa è prevista la riserva in favore del personale interno.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi pubblici del Comune di Stigliano i candidati in possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE o altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo e godere dei diritti civili e politici;
– non essere stati destituiti o dispensati o licenziato dall’impiego presso una Pubblica
Amministrazione o dichiarati decaduti da un impiego statale;
– età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
– non aver riportato condanne penali;
– essere in condizioni d’idoneità fisica alle mansioni relative al posto messo a concorso.

Sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici e uno dei titoli di studio tra quelli sotto indicati:

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO
– Laurea in Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile, Architettura e ingegneria edile o Ingegneria civile;
– abilitazione all’esercizio della professione.

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE
Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

ISTRUTTORE VIGILANZA
– Non avere riportato condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I, Titolo II, Libro II del Codice Penale, ai sensi dell’art. 35 bis D.Lgs. 165/01;
– possesso della patente di guida di categoria B;
– essere in condizioni d’idoneità fisica alle mansioni relative al posto messo a concorso. I candidati devono inoltre risultare in possesso dei requisiti psico-fisici previsti per il porto d’armi e di ulteriori requisiti previsti per l’accesso al profilo;
– possesso dei requisiti per il riconoscimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza;
– non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;
– non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici;
– non trovarsi nelle condizioni di disabile;
– non essere riconosciuti obiettori di coscienza; per gli operatori ammessi al servizio civile, occorre aver rinunciato allo status di obiettore di coscienza, presentando apposita dichiarazione irrevocabile presso l’Ufficio nazionale per il servizio Civile, decorsi almeno 5 anni dalla data di collocamento in
congedo;
– essere disponibili all’uso dell’arma;
– essere disponibili alla conduzione di tutti i veicoli in possesso del Comando di Polizia locale, nei limiti dei titoli di abilitazione posseduta.


SELEZIONE

I partecipanti ai concorsi affronteranno due prove scritte e una prova orale sulle materie riportate sui rispettivi bandi.

È prevista una prova preselettiva qualora il numero delle domande superi quello definito dall’Amministrazione.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai bandi di concorso del Comune di Stigliano devono essere redatte secondo i moduli, sotto allegati, e presentate entro il 27 febbraio 2020, secondo una delle seguenti modalità:
– presentate a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Stigliano, via
Zanardelli n.33;
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Stigliano – via Zanardelli n.33 – 75018 Stigliano (MT);
– tramite una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected]

La documentazione da allegare alle domande di ammissione è la seguente:
– copia di un documento di identità in corso di validità;
– ricevuta attestante l’avvenuto versamento della tassa di concorso di € 10,00, da effettuare secondo le modalità indicate sui bandi;
– eventuale copia della della certificazione rilasciata da apposita struttura sanitaria pubblica che specifichi in modo esplicito gli eventuali ausili, nonché gli eventuali tempi aggiuntivi necessari per
l’espletamento delle prove in relazione all’handicap posseduto (solo nel caso in cui il candidato chieda ausili e tempi aggiuntivi ai sensi dell’art. 20, comma 1 della legge 104/1992);
– eventuale copia della certificazione di invalidità uguale o superiore all’80% (solo nel caso in cui il candidato chieda di essere esonerato dalla prova preselettiva.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione ai concorsi, è indicato sui bandi.

BANDI

I candidati ai concorsi per le assunzioni a tempo indeterminato del Comune di Stigliano sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezioni, sotto allegati, pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.8 del 28-01-2020:
– concorso Istruttore Direttivo Tecnico: BANDO (pdf 674kb) e DOMANDA (pdf 273kb);
– concorso Istruttore Amministrativo Contabile: BANDO (pdf 752kb) e DOMANDA (pdf 273kb);
– concorso Istruttore di Vigilanza: BANDO (pdf 755kb) e DOMANDA (pdf 275kb).

Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Stigliano, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti