Comune Verona: concorso per Laureati

ufficio, pc, computer

Nuove opportunità di lavoro nel Veneto per candidati laureati.

Il Comune di Verona ha indetto un concorso, per titoli ed esami, per la copertura di quattro posti di Istruttore Direttivo – Cat. D.

Le risorse saranno inserite con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 27 Giugno 2017.

REQUISITI

Possono partecipare al bando Comune di Verona i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– laurea nelle discipline giuridico-economiche – Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia e Commercio o equipollenti: Laurea di primo livello (L), laurea Specialistica (LS) o Laurea Magistrale (LM) appartenente ad una delle classi del nuovo ordinamento universitario (D.M. 509/99 o D.M. 270/04) o Diploma di Laurea (DL) vecchio ordinamento universitario equiparato ad una delle classi di laurea specialistiche o magistrali nelle discipline sopra indicate, ai sensi dei Decreti Interministeriali del 9 luglio 1999 e s.m.i.;
– cittadini italiani o cittadini degli Stati membri dell’Unione europea e altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18 alla data di scadenza del presente bando;
– aver ottemperato agli obblighi di leva o alle disposizioni di legge sul reclutamento militare;
– non aver riportato condanne penali che possano impedire, secondo le norme vigenti, la costituzione del rapporto di impiego presso la pubblica amministrazione;
– non essere stato escluso dall’elettorato politico attivo e non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– conoscenza di almeno una lingua straniera tra le seguenti: inglese, francese, tedesco, spagnolo.

E’ prevista la riserva di un posto per volontari di FF.AA. e di un posto per i dipendenti in servizio presso l’Ente.

SELEZIONE

Le procedure selettive saranno precedute da una preselezione finalizzata a ridurre i candidati ad un numero ottimale per lo svolgimento della procedura e si concluderà con la formulazione di una graduatoria in ordine decrescente.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli dei candidati ed il superamento di due prove d’esame, una scritta e una orale, che verteranno sulle seguenti materie:

  • Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (D.Lgs. n. 267/2000);
  • Ordinamento finanziario contabile degli EE.LL (D.Lgs. n. 267/2000 – D. Lgs. n. 118/2011);
  • Disciplina dei contratti nella Pubblica Amministrazione (D. Lgs. n. 50/2016);
  • Procedimento amministrativo e diritto di accesso (L. 241/1990 – D.P.R. n. 184/2006), Tutela della Privacy nelle Pubbliche Amministrazioni (D.Lgs. n. 196/2003);
  • Norme generali in materia di pubblico impiego (D. Lgs. n. 165/2001);
  • Normativa in materia di anticorruzione e trasparenza (D. Lgs. 190/2012 – D. Lgs. 33/2013);
  • Conoscenza della lingua straniera scelta dal candidato e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per laureati dovrà essere inoltrata esclusivamente per via telematica, attraverso apposita procedura online, entro le ore 12:00 del 27 Giugno 2017.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando di riferimento.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso del Comune di Verona per laureati sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 209 Mb), pubblicato per estratto sulla GU n.44 del 13-06-2017.

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove e sulle graduatorie sarà pubblicata sul sito web www.comune.verona.it sezione ‘Bandi e Concorsi > Selezioni Pubbliche con Bando in corso di pubblicazione’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments