Concorsi Autorità Bacino Distrettuale Appennino Meridionale: 40 assunzioni

concorsi assunzioni

Nuove assunzioni per vari profili professionali in Campania.

L’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale, con sede a Caserta, ha pubblicato un bando di concorso finalizzato all’assunzione di 40 risorse da impiegare come Ingegneri, Geologi, Giuristi, Economisti, Biologi, Tecnici, Amministrativi e Autisti.

Le assunzioni sono a tempo determinato.

Le domande di ammissione al concorso devono essere presentate entro il 17 luglio 2019.

CONCORSI AUTORITÀ BACINO DISTRETTUALE APPENNINO MERIDIONALE

L’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale ha avviato una selezione pubblica per l’assunzione a tempo determinato di 40 unità di personale, da impiegare nei seguenti ruoli professionali:

  • n.4 Ingegneri civili con indirizzo Idraulico (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.5 Ingegneri civili con indirizzo Strutture (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.3 Ingegneri civili con indirizzo Ambientale o ingegneria per l’ambiente ed il territorio indirizzo sanitario (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.2 Ingegneri civili con Materiali (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.2 Ingegneri civili con indirizzo Edile (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.4 Ingegneri per l’ambiente e territorio indirizzo difesa suolo o Ingegneria civile indirizzo geotecnico (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.2 Ingegneri gestionali (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.1 Ingegneri meccanico (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.1 Ingegneri chimico (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.1 Ingegneri civili con indirizzo idraulico (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.4 Geologi (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.2 Giuristi (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.2 Economisti (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.1 laureato in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.1 Biologo (profilo/area C) in posizione economica C1;
  • n.2 Tecnici (profilo/area B) in posizione economica B1;
  • n.2 Amministrativi (profilo/area B) in posizione economica B1;
  • n.1 Autista (profilo/area A) in posizione economica A1.

REQUISITI

I candidati ai bandi per le nuove assunzioni dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale devono essere in possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’UE o altra cittadinanza tra quelle contemplate sul bando;
– età inferiore a 18 anni;
– godimento dei diritti politici;
– idoneità fisica all’impiego;
– regolarità con gli obblighi di leva, lì dove tale obbligo è previsto;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
– non aver riportato condanne penali.

Inoltre, sono richiesti i titoli di studio riportati sul bando in base alla mansione a concorso. In particolare, si richiede la laurea per i profili C, il diploma di scuola superiore di secondo grado per i profili B, e l’assolvimento dell’obbligo scolastico per il profilo A.

Relativamente alla mansione di Autista, si richiede anche il possesso della patente di guida B (o superiore) da almeno 10 anni.

SELEZIONE

La selezione pubblica avverrà secondo i criteri di seguito indicati:

  • valutazione dei titoli di studio, dei titoli di servizio, del curriculum professionale;
  • colloquio sugli argomenti indicati sul bando in base al profilo a concorso.

AUTORITÀ BACINO DISTRETTUALE APPENNINO MERIDIONALE

L’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale comprende i bacini idrografici nazionali Liri-Garigliano e Volturno; i bacini interregionali Sinni e Noce, Bradano, Sele, Saccione, Ofanto, Fortore e Biferno, Trigno, Lao; i bacini regionali della Campania, Basilicata, Puglia, Molise e Calabria. L’Autorità provvede alle funzioni in materia di tutela delle acque, difesa del suolo e gestione delle risorse idriche per la salvaguardia ambientale.


DOMANDE

I partecipanti ai concorsi pubblici dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale possono candidarsi alle selezioni, compilando l’apposito modulo di domanda, allegato al bando, e presentandolo entro il 17 luglio 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– tramite una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected];
– presentazione direttamente presso l’Ufficio Protocollo dell’Autorità, negli orari aperti al pubblico indicati sul bando;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Servizio Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale – Via A. Lincoln (ex area Saint Gobain) – fabbricato A4 – 81110 Caserta.

Si dovranno allegare alle domande di ammissione i seguenti documenti:
– documenti o dichiarazioni sostitutive attestanti il possesso dei requisiti richiesti e dei titoli valutabili come riportato sul bando;
– copia non autenticata del documento di identità.

Ogni altro dettaglio inerente alla compilazione e presentazione delle domande di partecipazione ai concorsi, è riportato sull’avviso pubblico.

BANDO

I candidati al concorso per le assunzioni dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (pdf 3MB) di selezione, pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.52 del 02-07-2019.


Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *