Concorsi Università di Napoli Federico II 2023 per 16 posti, Bandi

Università Napoli Federico II
Photo credit: ColorMaker / Shutterstock

In Campania sono stati indetti i concorsi dell’Università degli Studi di Napoli Federico II 2023 finalizzati alla copertura di 16 posti di lavoro.

Le selezioni pubbliche prevedono l’assunzione a tempo indeterminato di diplomati, laureati e candidati con licenza media.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il giorno 8 novembre 2023.

Vediamo insieme i profili professionali cercati con i relativi bandi da scaricare, i requisiti richiesti, come candidarsi e le altre informazioni sui concorsi pubblici.

CONCORSI UNIVERSITÀ NAPOLI FEDERICO II 2023, BANDI

L’Università Federico II di Napoli, dunque, ha pubblicato 9 bandi di concorso per 16 assunzioni di personale. Di seguito presentiamo i profili professionali cercati e rendiamo disponibili i bandi da consultare:

  • n. 1 posto di categoria D/D1, area amministrativa-gestionale, per le esigenze dell’Ufficio Pensioni (cod. rif. 2317).
    Titolo di studio: Diploma di Laurea (DL) conseguito secondo le modalità anteriori all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999 (cd. vecchio ordinamento) in Giurisprudenza, ivi comprese le relative equipollenze.
    BANDO (Pdf 446 Kb).

  • n. 1 posto di categoria D/D1, area amministrativa-gestionale, per le esigenze dell’Area Legale, Privacy e Trattamenti Accessori e Pensionistici (cod. rif. 2318).
    Titolo di studio: Diploma di Laurea (DL) conseguito secondo le modalità anteriori all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999 (cd. vecchio ordinamento) in Giurisprudenza, ivi comprese le relative equipollenze.
    BANDO (Pdf 450 Kb).

  • n. 1 posto di categoria D/D1, area amministrativa-gestionale, per le esigenze dell’Area Legale, Privacy e Trattamenti Accessori e Pensionistici (cod. rif. 2319).
    Titolo di studio: Diploma di Laurea (DL) conseguito secondo le modalità anteriori all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999 (cd. vecchio ordinamento) in Giurisprudenza o Economia e Commercio ivi comprese le relative equipollenze.
    BANDO (Pdf 472 Kb).

  • n. 1 posto di categoria D/D1, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati con competenze informatiche, per le esigenze delle strutture dell’Ateneo (cod. rif. 2320).
    Titolo di studio: Diploma di Laurea (DL) conseguito secondo le modalità anteriori all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999 (cd. vecchio ordinamento) in Informatica, Ingegneria elettronica, Ingegneria informatica, Ingegneria delle telecomunicazioni, Matematica, Fisica, Scienze dell’informazione, Statistica o Statistica e informatica per l’azienda, ivi comprese le relative equipollenze.
    BANDO (Pdf 469 Kb).

  • n. 1 posto di categoria C/C1, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati con competenze informatiche, per le esigenze delle strutture dell’Ateneo (cod. rif. 2321).
    Titolo di studio: Diploma di scuola superiore di secondo grado.
    BANDO (Pdf 413 Kb).

  • n. 1 posto di categoria C/C1, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze connesse alla gestione informatica delle procedure di reclutamento del personale universitario all’interno dell’Ateneo, nell’ambito dell’area risorse umane dell’Università degli Studi di Napoli Federico II (cod. rif. 2322).
    Titolo di studio: Diploma di Laurea conseguito secondo le modalità precedenti e successive all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999 e del D.M. n. 270/2004 e successive modificazioni e integrazioni.
    BANDO (Pdf 415 Kb).

  •  n. 6 posti di categoria B/B3, area amministrativa, per le esigenze delle strutture di Ateneo (cod. rif. 2323), di cui n. 3 posti riservati alle categorie di cui al D.lgs. n. 66 del 15 marzo 2010, artt. 1014, comma 1, lett. a), e 678, comma 9.
    Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di primo grado nonché diploma di qualifica professionale compatibile con l’attività lavorativa da svolgere o titoli equipollenti o assorbenti, tra quelli indicati nel bando.
    BANDO (Pdf 428 Kb).

  • n. 2 posti di categoria C/C1, area amministrativa, per le esigenze delle Strutture dell’Ateneo (cod. rif. 2327), di cui n. 1 posto riservato alle categorie di cui al D.lgs. n. 66 del 15 marzo 2010, artt. 1014, comma 1, lett. a) e 678, comma 9.
    Titolo di studio: Diploma di scuola superiore di secondo grado.
    BANDO (Pdf 413 Kb).

  • n. 2 posti di categoria C/C1, area amministrativa, per le attività di Progettazione dei Programmi di Ricerca, per le esigenze delle Strutture dell’Ateneo (cod. rif. 2328), di cui n. 1 posto riservato alle categorie di cui al D.lgs. n. 66 del 15 marzo 2010, artt. 1014, comma 1, lett. a) e 678, comma 9.
    Titolo di studio: Diploma di scuola superiore di secondo grado.
    BANDO (Pdf 408 Kb).

Si rende noto che i bandi dei concorsi pubblici sono stati pubblicati sul sito dell’Ateneo in questa pagina.

REQUISITI GENERALI

Oltre ai titoli di studio sopra indicati, i candidati ai concorsi per assunzioni all’Università di Napoli Federico II devono possedere i seguenti requisiti:

  • età non inferiore agli anni 18;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea. Sono equiparati ai cittadini dello Stato italiano gli italiani non appartenenti alla Repubblica Italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stato: destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, in forza di norme di settore, o licenziato per le medesime ragioni o per motivi disciplinari ai sensi della vigente normativa di legge o contrattuale, o dichiarato decaduto per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile, nonché riportato condanne con sentenza passata in giudicato, comprese eventuali pene accessorie, per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione.

SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà mediante l’espletamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale.

La prova scritta si svolgerà con l’utilizzo di strumenti informatici e digitali, con l’ausilio di società esterna cui è affidato il servizio di gestione telematica della prova, e potrà consistere in un elaborato e/o in appositi test a risposta multipla e/o in quesiti a risposta sintetica da risolvere in un tempo predeterminato.

La prova orale verterà sugli argomenti della prova scritta e sarà volta, inoltre, ad accertare le conoscenze e competenze nell’utilizzo delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, con particolare riferimento ai software applicativi della Suite Ms Office (Word, Excel, Powerpoint) e dei sistemi operativi Windows, nonché la conoscenza della lingua inglese.

UNIVERSITÀ FEDERICO II NAPOLI

L’Università degli Studi di Napoli Federico II è stata fondata nel 1224, ad opera di Federico II di Svevia e dell’Imperatore del Sacro Romano Impero. ed è considerata la più antica università laica al mondo. La sede centrale dell’Università è sita in corso Umberto I, mentre le altre sedi sono collocate in altri punti della città o fuori Napoli. L’Ateneo federiciano è attualmente composto di 4 scuole (Medicina e Chirurgia, Agraria e Medicina Veterinaria, Scienze Umane e Sociali, Scuola Politecnica e delle Scienze di base) e 26 dipartimenti.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi dell’Università Federico II di Napoli 2023 devono essere presentate entro il giorno 8 novembre 2023, tramite procedura telematica, disponibile a questa pagina.

Sarà possibile accedere alla piattaforma mediante credenziali SPID.

AI candidati è inoltre richiesto il possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personale. Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

Ai fini del perfezionamento della domanda è obbligatorio il versamento del contributo di 10,33 euro.

In caso di problemi nell’invio della domanda vi consigliamo di leggere questa guida che spiega in modo semplice e chiaro come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni comprese le informazioni relative ai diari delle prove d’esame e le graduatorie finali saranno rese note mediante pubblicazione sul sito internet dell’Università, alla sezione ‘Concorsi’.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E AGGIORNAMENTI

Vi invitiamo a consultare gli altri concorsi per laureati e i concorsi per diplomati per scoprire altre opportunità di lavoro.

Inoltre, potete visitare la sezione dedicata ai concorsi pubblici 2023, che è sempre aggiornata con tutti i nuovi bandi indetti, e collegarvi alla pagina riservata ai prossimi concorsi pubblici in uscita, così da scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, potete restare sempre aggiornati in materia di concorsi e lavoro iscrivendovi gratis alla nostra newsletter, al canale Telegram e al canale WhatsApp, che segnalano le novità in anteprima.

di Dorotea V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".