Concorso ARTI Toscana per Redattore web, Centri impiego

giornalisti

L’Agenzia Regionale Toscana per l’impiego (ARTI) ha indetto un concorso finalizzato a reclutare un assistente redattore web per il progetto di potenziamento della strategia di comunicazione dei Centri per l’impiego.

Possono candidarsi alla selezione pubblica candidati in possesso di diplomati.

Per inviare la domanda di partecipazione c’è tempo fino al 13 gennaio 2023. Vediamo le informazioni utili sulla selezione, i requisiti richiesti oltre al diploma, come candidarsi e il bando da scaricare.

CONCORSO ASSISTENTE REDATTORE WEB ARTI TOSCANA

Il concorso per assistente redattore web bandito dall’ARTI Toscana prevede l’inserimento lavorativo a tempo determinato (12 mesi prorogabili) di una risorsa – categoria C – trattamento economico tabellare iniziale C1, per il progetto “Potenziamento della strategia di comunicazione dei Centri per l’impiego per la diffusione e promozione delle azioni di politiche del lavoro e di formazione attuate nell’ambito del Programma GOL e del Patto del Lavoro”.

REQUISITI

Possono accedere alla selezione candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana oppure di Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • maggiore età;
  • idoneità fisica;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti dall’impiego o licenziati per motivi disciplinari oppure dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento. Non essere stati inoltre dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. Nei casi di destituzione, licenziamento o dispensa dall’impiego devono essere espressamente indicate le cause e le circostanze del provvedimento;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale (diploma di maturità);
  • iscrizione all’albo nazionale dei giornalisti da almeno 3 anni;
  • non avere riportato condanne penali passate in giudicato né avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione, di cui al Libro II, Titolo II, Capo I del c.p.;
  • eventuale possesso di titoli che conferiscono la preferenza a parità di punteggio ai sensi della normativa vigente, con specificazione dei titoli stessi;
  • essere in regola con gli obblighi di leva.

SELEZIONE

I concorrenti saranno selezionati sulla base della valutazione dei titoli e di una prove d’esame orale, che verterà sui seguenti argomenti:

  • conoscenza del sistema dei media regionali, compreso on line e radio tv;
  • conoscenza delle tecniche di gestione e implementazione di contenuti di siti web. Fonti del giornalismo digitale e procedure di verifica delle notizie e di identificazione delle fake-news;
  • conoscenza dei principali programmi di redazione on line;
  • conoscenza delle istituzioni della Regione Toscana e dell’Agenzia Regionale Toscana per l’impiego e delle relative organizzazioni amministrative;
  • conoscenza delle principali normative che regolano l’informazione e la comunicazione pubblica;
  • lingua inglese.

AGENZIA REGIONALE TOSCANA PER L’IMPIEGO

L’Agenzia Regionale Toscana per l’impiego (ARTI) è un ente dipendente della Regione Toscana ed è dotato di autonomia organizzativa, amministrativa e contabile. Ha sede a Firenze, in via Vittorio Emanuele II, 62 – 64. La sua principale funzione è quella di gestire sia la rete regionale dei centri per l’impiego, sia le misure di politica attiva e dei servizi erogati a cittadini e imprese.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda per partecipare alla selezione pubblica per giornalisti dovrà essere trasmessa entro le ore 12.00 del 13 gennaio 2022 esclusivamente online, collegandosi a questa pagina, cliccando sull’avviso in oggetto, quindi sull’apposito link.

I concorrenti possono accedere alla procedura con una delle seguenti modalità: Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi (CNS), Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o Carta di Identità Elettronica (CIE).

Di seguito mettiamo a disposizione il bando integrale in cui è riportato ogni altro dettaglio utile.

BANDO

Gli interessati al concorso ARTI Toscana per un assistente redattore web sono invitati, dunque, a leggere attentamente il BANDO (Pdf 227 KB), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 98 del 13-12-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le comunicazioni ai candidati avverranno tramite pubblicazione sul sito internet dell’Agenzia Regionale Toscana per l’impiego, senza indicare il nome e cognome, ma riportando soltanto il numero identificativo univoco (numero di protocollo) delle domande presentate dagli stessi, fatta eccezione per la graduatoria finale, nella quale saranno indicati i nominativi dei candidati.

Dal 20 gennaio 2023 sarà pubblicato, sul sito web dell’ARTI Toscana, nella sezione “Amministrazione trasparente > Bandi di concorso”, il dettaglio del diario della prova d’esame – orario, luogo e modalità di svolgimento della prova o l’eventuale rinvio.

Il decreto di approvazione della graduatoria verrà reso noto mediante pubblicazione sul B.U.R.T.. La graduatoria sarà pubblicata nella sezione “Amministrazione trasparente > Bandi di concorso” del sito internet dell’Agenzia.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Se volete conoscere altri concorsi attivi in Toscana, visitate la nostra pagina. Se, infine, desiderate rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità di lavoro e formazione, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti